528 Shares 9164 views

A, dentro, sopra – preposizioni in inglese: Generalmente, esercizi, esempi

Preposizioni svolgono un ruolo cruciale in lingua inglese. A differenza dei linguaggi sintetici (questo è di proprietà e russo), in cui il rapporto di nomi o pronomi ad altre parole espresse dal cambiamento di desinenze in lingue analitiche (incluso l'inglese), questa funzione viene eseguita da preposizioni.


Panoramica

Nella forma, ci sono tre tipi di scuse:

  • Semplice: per (a), da (intorno, intorno, intorno, accanto), con (a), in (c).
  • Complesso – formata mediante aggiunta di parole: su (a), in (a), in tutto (attraverso), all'interno (al suo interno).
  • Composite – frasi che sono una combinazione di alcune parti del discorso con il sindacato o un semplice pretesto: come per la (per quanto riguarda i), a causa di (a causa), in caso di (quando), di fronte a (prima).

La maggior parte delle preposizioni ha molti significati. Pertanto, per una comprensione accurata del significato di questa o quella frase è necessario considerare il contesto. Avanti, dettagli del diverso uso di semplici preposizioni in, nella sosta.

tempo di marcatura

Se v'è un discorso circa i giorni della settimana, il mese, la data o le date, a, dentro, sopra – preposizioni, che dovrebbe essere considerato completo. hanno spesso difficoltà nel tradurre, come l'equivalente della lingua russa in diversi casi può servire la stessa unità lessicale. Ad esempio, la parola "in" è tradotto in inglese in diversi modi: all'età di 17 – all'età di 17 anni, il Venerdì – il Venerdì, nel mese di aprile – nel mese di aprile. Successivamente, sopra ciascuna preposizione discusso in dettaglio nel contesto del tempo.

Al utilizzati:

1. Quando la marcatura tempo. In risposta alla domanda (At) che ora? – quando, a che ora. (Di seguito, invece di una preposizione, il sottotitolo è usato tilde ~).

  • ~ 05:00 – 5 ore;
  • ~ L'ora di pranzo – all'ora di pranzo;
  • ~ Midnight – mezzanotte.

2. Quando si parla di vacanze:

  • ~ Natale – Natale;
  • ~ Pasqua – Pasqua;
  • ~ Il fine settimana – durante il fine settimana.

3. Inizio e fine di un periodo o un certo periodo (mese, anno):

  • ~ L'inizio di maggio – inizio maggio;
  • ~ La fine dell'anno – alla fine dell'anno.

Nota: C'è una frase, alla fine, che si traduce "alla fine", "fine", "alla fine".

4. In molte frasi (se stiamo parlando del presente, l'età, il tempo del pasto, ecc …):

  • ~ Nel momento in cui – al momento;
  • ~ Presente – al momento attuale;
  • ~ L'età di 20 – 20 anni di età;
  • ~ Lo stesso tempo – allo stesso tempo;
  • ~ Colazione – prima colazione.

In viene utilizzato nei seguenti casi:

1. Mese:

  • ~ Gennaio – nel mese di gennaio;
  • ~ Mag-mag.

2. Le Quattro Stagioni:

  • ~ (The) estate – l'estate;
  • ~ (The) inverno – inverno.

3 anni, secoli, epoche:

  • ~ 1995 – 1995;
  • ~ Nel 1980 – negli anni '80;
  • ~ Nel 17 ° secolo – nel 17 ° secolo;
  • ~ Il Medioevo – nel Medioevo.

4. La designazione di un certo periodo di tempo in futuro. Sulla traduzione russa della parola "tramite", "per":

  • ~ A pochi minuti – per qualche minuto;
  • ~ Una settimana – una settimana;
  • ~ Sette mesi – 7 mesi;
  • ~ Tre settimane – 3 settimane.

5. Il momento della giornata, con l'eccezione della notte (notte / mezzanotte):

  • ~ La mattina – al mattino;
  • ~ La serata – la notte.

Su viene utilizzato quando si desidera indicare:

1. Date:

  • ~ 15 aprile-15 aprile;
  • ~ 3 agosto – 3 ago.

2. Giorni della settimana:

  • ~ Lunedi – Lunedi;
  • ~ Mercoledì – Mercoledì;
  • ~ Sabato mattina – Sabato mattina.

In alcuni casi, le preposizioni non vengono utilizzati. Ad esempio, in collaborazione con la parola successiva e ultima:

  • la prossima estate – la prossima estate;
  • la scorsa settimana – la settimana scorsa.

preposizioni di luogo

Oltre alla designazione di tempo, a, a, a – preposizioni, che sono utilizzati anche quando si specifica la posizione. Ulteriore revisione dettaglio tutte le realizzazioni utilizzano.

Al applicato soprattutto nei casi in cui si tratta di vicinanza nello spazio per qualsiasi oggetto. Nessun contropartita diretta in lingua russa. Equivalente in traduzione può servire come uno dei seguenti termini, a seconda del contesto: a, vicino, a, a. Ulteriori dettagli:

1. Un punto di riferimento specifico, accanto al quale è posto un oggetto:

  • ~ La porta, finestra, semafori – vicino alla porta, finestre e luci.

2. La posizione finale nello spazio:

  • ~ La fine della strada – alla fine della strada;
  • ~ La parte superiore, inferiore del – al piano di sopra, al piano di sotto.

3. L'articolo è associato a un oggetto, una destinazione, e così via D..:

  • ~ Casa, il lavoro, l'università – a casa, al lavoro, in ambito universitario;
  • ~ La stazione, fermata del bus – alla stazione ferroviaria, alla fermata del bus.

4. Se stiamo parlando di persone:

  • ~ La sua casa, di Ann (casa) – a casa sua, Anna;
  • ~ Maestro del – l'insegnante.

5. Eventi:

  • ~ Un concerto di musica classica – il concerto di musica classica;
  • ~ Un partito – una festa.

In: il significato di base "a", "dentro". Ma la portata della uso della parola è un po 'più ampio.

1. All'interno dei locali o qualsiasi altro oggetto, nel territorio, che ha dei limiti:

  • ~ Una libreria – in libreria;
  • ~ Una piscina – in piscina;
  • ~ Letto – in un letto;
  • ~ My Pocket – in tasca.

2. le parti del mondo:

  • ~ Il sud, est, ovest – a ovest, est, sud.

3. Ambiente:

  • ~ Il cielo – nel cielo;
  • ~ Il mondo intero – in tutto il mondo.

4. Riferimenti o qualsiasi fonti a stampa, oltre a un'immagine:

  • ~ Un libro, giornale, la lettera – in un libro, giornale, la lettera;
  • ~ Questa immagine, l'immagine – in questa immagine nella foto.

5. La situazione nella zona, quando si tratta di mezzo, al centro:

  • ~ La parte centrale / centro – nel mezzo / centrale.

On: traduzione comune in russo – la preposizione "in":

1. Identificazione della posizione dell'oggetto sulla superficie di qualsiasi indicazione del punto di contatto con l'oggetto:

  • ~ La parete, soffitto, pavimento, tavolo – sulla parete, soffitto, pavimento, da tavolo;
  • ~ La spiaggia – sulla spiaggia;
  • ~ La moto, in bicicletta – su una moto, in bicicletta.

2. Se parliamo di parti del corpo:

  • ~ Viso, testa, dito – in faccia, testa, dito.

3. Trasporti pubblici:

  • ~ Un autobus, nave, aereo, Steamboat – in autobus, in barca, aereo, nave.

4. Piani:

  • ~ Il piano terra – al piano terra;
  • ~ Il terzo piano – al quarto piano.

Nota: Nel Regno Unito e in alcuni altri paesi chiamati al piano seminterrato. Esso si traduce in inglese come al piano terra. Di conseguenza, ciò che abbiamo considerato essere il secondo piano, inglese sarà tradotto come primo piano e così via. D. Nel sistema statunitense di notazione è coerente con i nostri pavimenti. Pertanto, la traduzione deve essere consapevole di ciò che paese in questione.

5. Designazione di direzione e percorso:

  • ~ Il suo modo – a suo modo;
  • ~ Il modo da … a … – sulla strada da … a;
  • ~ La strada di casa – sulla strada di casa.

Altri casi d'uso

Questa sezione descrive altri casi in cui preposizioni uso in at, on. In genere il loro utilizzo non è limitato al tempo designato e la posizione. Ulteriori forme di realizzazione sono considerate comune con gli esempi.

A:

1. La direzione del movimento, azione:

  • Quali sono i tuoi gatto cercando ~? – Qual è il tuo gatto cercando?
  • Non ridere ~ me. – Non ridere di me.
  • Gettò un sasso ~ lui. – Lei tirò una pietra contro di lui.
  • Il mio gatto corse ~ il mouse. – Il mio gatto è saltato sul mouse.
  • Sorrise ~ me. – Mi sorrise.

2. Stato, la posizione, l'attività:

  • Sono difficile ~ il mio lavoro. – persevero nel loro lavoro.
  • Io lavoro molto ~ il mio spagnolo. – Ho lavorato sullo studio della lingua spagnola.
  • La loro nave è ~ ancora. – La loro nave è all'ancora.

3. Il motivo una ragione:

  • L'insegnante era soddisfatto ~ la sua risposta. – Gli insegnanti sono stati soddisfatti con la sua risposta.
  • È arrabbiato ~ quello che ha detto sua sorella. – Era arrabbiato a causa del fatto che la sua sorella ha detto.
  • Il suo cane era spaventato ~ il rumore. – Il suo cane spaventato rumore.
  • L'ho fatto ~ richiesta del mio maestro. – L'ho fatto su richiesta del suo maestro.

4. Prezzi:

  • Ho comprato queste mele ~ tre dollari al chilo. – Ho comprato le mele per tre dollari al chilogrammo.

in:

1. Stato delle circostanze:

  • Erano ~ pericolo. – Erano in pericolo.
  • Sono sempre ~ di buon umore. – Sono sempre di buon umore.
  • Suo padre è ~ buona salute. – Suo padre bene.
  • Lei è ~ innamorata di lui. – Lei è innamorata di lui.

2. La forma, l'aspetto, la composizione:

  • Questo classico romanzo è ~ due volumi. – Questo classico romanzo in due volumi.
  • Il latte è stato venduto ~ bottiglie. – Il latte venduto in bottiglie.

3. Il motivo, lo scopo, la ragione:

  • Tornò a casa ~ speranza di incontrare i suoi amici lì. – Tornò a casa, nella speranza di incontrare i loro amici lì.
  • Ha detto che ~ risposta. – Lo disse in risposta.

on:

1. Il tema della elemento di discussione:

  • Le lezioni professore ~ Chopin. – Il professore ha tenuto una conferenza su Chopin.
  • Voglio congratularmi con voi ~ il vostro successo. – Voglio congratularmi con voi per il vostro successo.

2. Lo stato del processo:

  • La sua casa era ~ fuoco. – La sua casa era in fiamme.

espressione stabile

A, dentro, sopra – preposizioni, che fanno parte di molte combinazioni stabili. Tale espressione – è unità semantiche indivisibili. La difficoltà principale di queste frasi è che la traduzione di ogni parola spesso non riflette il valore totale di tutta la frase, in modo che dovrebbe essere facile da ricordare.

a in su
  • ~ Tutto – nel suo complesso, in generale;
  • ~ Ogni caso – almeno
    (Qualsiasi) caso;
  • ~ Best – il migliore;
  • ~ La maggior parte – la maggior parte di tutti;
  • ~ Una volta – immediatamente;
  • ~ La pace – la pace,
    solo;
  • ~ Tempi – a volte,
    di volta in volta;
  • ~ Scorso – alla fine;
  • ~ Least – a
    (Lesser) misura.
  • ~ Conformità con – in conformità;
  • ~ Advance – anticipo,
    in anticipo;
  • ~ Caso di – in
    il caso;
  • ~ Fronte di – di fronte;
  • ~ Love – l'amore;
  • ~ Nonostante – a dispetto di;
  • ~ Time – in tempo.
  • ~ A buon mercato – per
    a buon mercato;
  • ~ Duty – al posto;
  • ~ Fire – nel fuoco;
  • ~ Guardia – guardia, guardia;
  • ~ A mano – in
    disposizione
    sulle sue mani;
  • ~ Scopo – di proposito, in particolare;
  • ~ Strike – in sciopero,
    durante lo sciopero.

Preposizioni in, nella, su: esercizi con le risposte

Quando si studia una lingua straniera, qualsiasi nuovo materiale di lavoro è auspicabile nella pratica. Esecuzione di esercizi contribuirà a identificare le lacune nelle conoscenze e vi mostrerà quali argomenti è necessario studiare ulteriormente.

Task 1. Riempire gli spazi vuoti, ponendo proprio preposizioni in inglese:

  1. Tom vive … al piano terra.
  2. Ho visto un gatto … il cancello.
  3. Andò a dormire … a mezzanotte.
  4. E 'diventato popolare … 1920.
  5. Il corso inizia … 9 gennaio.

Assegnazione 2. Tradurre in inglese, dato l'uso corretto delle preposizioni in, nella, su:

  1. L'ho visto lo scorso Lunedi.
  2. Vedo le stelle nel cielo.
  3. Ho intenzione di imparare lo spagnolo per un anno.
  4. Perché ridi?
  5. Non sedersi sull'erba.

Risposta 1:

  • a – 2, 3.
  • a – 4.
  • il – 1, 5.

Risposta 2:

  1. L'ho visto lo scorso Lunedi.
  2. Vedo le stelle nel cielo.
  3. Ho intenzione di imparare lo spagnolo in un anno.
  4. Cosa ridi?
  5. Non sedersi sull'erba.

A, in, il – preposizioni, facile da ricordare. Tuttavia, per la libera comunicazione è richiesta studio dettagliato dei temi grammaticali. Uno degli errori più comuni inerenti i nuovi arrivati – è il desiderio di tradurre la frase in inglese, guidata dalla logica della lingua madre. Cioè, parola per parola. Al fine di eliminare questo inconveniente, è importante imparare a pensare in modo nuovo. Imparare una lingua straniera – non è solo memorizzare regole vocabolario e la grammatica. Si tratta di un nuovo sistema di pensiero e di presentazione delle informazioni a cui è necessario per abituarsi.