740 Shares 9763 views

L'identificazione con il momento in cui la caduta della vite?

Uva – una bacca prezioso e utile. Grazie allo sviluppo di nuove varietà più resistenti, è diventato abbastanza comune cultura, non solo nel sud ma anche nella corsia centrale. Anche in giardinieri del nord crescere con successo alcune varietà e ibridi rilasciati.


Per la vite ha bisogno la giusta cura: concimazione, la formazione di arbusto e la rimozione dei germogli annuali sono necessari. Come tagliare l'uva in autunno o in primavera per rimuovere i germogli, per quello che la lunghezza da tagliare?

Nel nord, è tagliato in primavera, in altre regioni – in autunno. Prima che l'inizio della stagione fredda la circolazione delle sostanze nei germogli rallenta, e non stare nel luogo delle sezioni succo. Autumn potatura preferibile come meno dolorosa per la bussola.

Perché tagliare l'uva?

Ho bisogno di tagliare l'uva in autunno, perché è importante non dare la bussola tranquillamente in aumento in tutte le direzioni? Uve hanno caratteristiche: grappoli si formano solo sui germogli dell'anno in corso. Questi germogli emergono da gemme sui giovani vite dello scorso anno.
I vantaggi di utilizzare questo pratiche agricole:

  • riduzione del tempo di maturazione;
  • cluster diventano acini più grandi – più grande;
  • resistenza aumenta gelo;
  • cespugli formati più facile da coprire per l'inverno.

Prendiamo in considerazione le caratteristiche varietali

occhi fertili poste all'inizio di quest'anno, nel mese di giugno.

In particolare le condizioni di varietà e le previsioni hanno una grande influenza su questo processo.

Quando era caldo, anche la frutta primi 3-5 germogli, se è freddo – germogli frutta coltivati da 10-12 fori.

Per questo motivo, quando la caduta della vite, le diverse varietà utilizzabile per diversi tipi: lunga, corta a media o potature combinato.

varietà calore amorevole di origine asiatica centrale ( "Memory Negrul", "Cardinal", "Ayvaz", "Rizamat") e ibridi basati su di essi potati più a lungo possibile, lasciando fori 14-16. Essi sono di solito i primi germogli infruttuosi quelli produrre raccolto che sono cresciute da 6 ulteriori fori.

specie più resistenti ( "Muromets", "Straseni", "agata Don", "Pleven", "entusiasmo", "Sasha") sono soggetti ad una potatura media (7-9 gemme).

Resistente al gelo e grado della malattia ( "Zarif" "Alden", "Codreanca", "beige", "Arcadia") vengono tagliati a 2-4 gemme.

anche preso in considerazione lo stato generale della boccola. Quando la caduta della vite, i giovani, i deboli, le piante danneggiate vengono scaricati rimuovendo i germogli breve.

Prima di iniziare

Affinché la rimozione dei germogli non indebolire la pianta, è necessario osservare alcune semplici regole:

  1. a lavorare in una giornata di sole a secco;
  2. cucinare attrezzi puliti taglienti;
  3. sapere esattamente dove e cosa tagliare.

Condizioni di potatura

In questa materia, non c'è consenso. clima diverso, diverse varietà – deve tener conto di ogni cosa. Tuttavia, ci sono linee guida generali che sono adatti per tutti i giardinieri.

  • La fretta non è necessario. Se il raccolto immediatamente dopo la raccolta, la bussola non sarà in grado di recuperare dopo la fruttificazione e non riceve le sostanze nutritive necessarie per una svernamento di successo. Se dopo vendemmia alla vite di recuperare, ci vorrà solida e preparata nelle uve invernali.
  • Il momento migliore, quando la caduta della vite, viene subito dopo la caduta delle foglie e dura fino al primo gelo. All'interno della vite inizia un forte deflusso di sostanze nutritive alle radici e tronchi. Lag è anche impossibile: abbassando la temperatura a 0 C -3 congela liquide in germogli, quando il taglio cominciano a incrinarsi e rompersi.

Quando la caduta della vite, si è fatto in due fasi.

  1. In primo luogo, tagliare le parti superiori, i collegamenti otplodonosivshie, tubi vecchi e danneggiati, spara peggio.
  2. Direttamente di fronte al riparo viene rimossa la parte superiore delle viti frutta.

Molti praticanti hanno combinato di taglio quando la formazione della boccola viene effettuata e in autunno e molla.