220 Shares 8465 views

La struttura del sistema nervoso – la lezione di anatomia umana

Il piano generale della struttura del sistema nervoso è descritto da due dei suoi componenti: centrale e periferico. Il cervello e il midollo spinale sono il sistema nervoso centrale e nervi cranici, autonomo e spinali sono alla base della periferica.


L'uomo, come tutti gli altri organismi viventi, in grado di rispondere ai cambiamenti chimici e fisici per l'ambiente.

Ci sono fattori ambientali (tocco, il suono, la luce, e l'odore), che con l'aiuto delle cellule sensoriali speciali vengono convertiti in impulsi nervosi. Quelli, a sua volta, presentato una serie di variazioni elettriche e chimiche direttamente nella fibra nervosa. Gli impulsi risultanti vengono trasmessi dalle fibre afferenti nel cervello e nel midollo spinale, dove si produceva i comandi necessari per la trasmissione di efferenti fibre (motore) ai muscoli responsabili della funzione esecutiva.

Struttura e la funzione del sistema nervoso mirano all'integrazione con capacità influenza esterna di un organismo di adattarsi ad esso.

La struttura del sistema nervoso non può essere considerato completamente senza le caratteristiche della sua unità strutturale – il neurone è una cellula nervosa che consiste del corpo del nucleo, dendritiche (processi ramificati) e l'assone (braccio lungo di uno). Il principio di funzionamento del neurone – dendriti di impulsi nervosi passano al corpo cellulare, quindi attraverso l'assone viene inviato agli effettori o altre cellule.

Tra loro attraverso processi di neuroni sono collegati tramite una sinapsi, il cui ruolo consiste nel filtraggio impulsi nervosi. È in grado di passare impulsi di uno e l'altro ritardo.

Neuroni possono appartenere a diversi gruppi, che determinano la loro funzione specifica. Pertanto, un gruppo di neuroni operano funzione analitica e sono responsabili per la frantumazione di un impulso nervoso. Il secondo gruppo è responsabile della sintesi e l'identificazione degli impulsi provenienti da altri sensi. C'è un terzo gruppo, che mantiene gli effetti di impatti precedenti e mette a confronto gli impatti derivanti dalle tracce esistenti.

complessi nervi centro di gestione di rete distribuita in tutto il corpo umano è il midollo spinale, che ha la forma di un lungo "corde" bianche, uno spessore di un dito, una lunghezza di 45 cm e un peso di circa 30 grammi, e si trova nel canale spinale. Si compone di due componenti – la materia grigia (grappolo di cellule nervose) e materia bianca (fibre nervose).

A sinistra ea destra del ramo del midollo spinale in "forma di ramoscelli da un tronco d'albero" nervi spinali. Essi vengono inviati a varie parti del corpo umano, e forniscono il rapporto con il sistema nervoso centrale. Controllo sul certa "parte" del corpo viene effettuata in un nervo così specifico.

nervo spinale consiste di regolabile o sensore, e frontale, o motore, pulegge. Il primo tipo di fibre proviene dai recettori della pelle, tendini, muscoli, articolazioni, organi interni e sensi. È nei recettori appaiono segnali nervosi, che contengono informazioni sugli eventi che si verificano nel corpo e all'esterno. segnali di dati posteriore fibre vengono inviati al midollo spinale, e poi – nel cervello, dove vengono scelti, elaborati, valutati e fibre anteriori vengono inviati in risposta ad altri segnali ai muscoli, organi interni e vasi sanguigni.

La struttura può includere sistema nervoso e il sistema nervoso autonomo, che è responsabile per il metabolismo e gli organi interni. Una caratteristica di questo sistema è il funzionamento indipendente e quindi la sottomissione del sistema nervoso centrale.

Secondo la sua influenza sugli organi interni del sistema nervoso autonomo costituito dai sistemi parasimpatico e simpatico. I loro rapporti sono piuttosto complicate, perché spesso hanno l'effetto opposto su uno e lo stesso corpo, e attraverso la quale ha raggiunto un certo equilibrio nel corpo.

La struttura del sistema nervoso compresa la corteccia cerebrale, che ha uno spessore di circa 3 mm e una superficie totale di circa un quarto mq Questa parte del corpo ha sei strati, che sono strettamente correlati celle tra loro. Il numero totale di queste cellule è di circa 15 miliardi. Pezzi.

La struttura del sistema nervoso Sarà considerato non completamente senza fenomeni come riflesso, che è la risposta del corpo ad influenza interna ed esterna attraverso il sistema nervoso centrale. Diviso in riflessi condizionati (la capacità del corpo di adattarsi alle mutevoli condizioni ambientali) e incondizionato (risposta innata agli stimoli esterni). riflessi incondizionati non richiedono certe condizioni per la sua produzione, e condizionale – sorgono a causa di vari fenomeni che sono di vitale importanza per gli esseri umani.