801 Shares 3004 views

Il principale gas serra. Quello che è un gas serra?

attività produttive umane comportano effetti nocivi per l'atmosfera. Questo fattore è diventato un luogo comune, e lo ha fatto fare attenzione che gli esperti in campo ambientale. Nel frattempo le emissioni pongono domande sempre più acuti per le organizzazioni coinvolte nel cambiamento climatico globale. Nella lista dei problemi più urgenti nel trattare con conferenze ambientali caratterizzato regolarmente un gas serra come uno dei fattori più pericolosi di influenza sull'atmosfera e il biota. Il fatto che i composti gassosi di questo tipo non possono passare radiazione termica, riscaldando così l'atmosfera. Ci sono diverse fonti di formazione di gas, tra fenomeni biologici quali. Ora vale più familiarità con la composizione delle miscele ad effetto serra.


Il vapore acqueo come gas serra principale

Gas di questo tipo è formato circa il 60% delle sostanze totale per contribuire a creare un effetto serra. Come prestazioni temperatura della terra aumenta anche l'evaporazione e la concentrazione totale di vapore acqueo nell'atmosfera. Allo stesso tempo, il livello precedente di umidità, che contribuisce all'effetto serra. La sostanza naturale che ha un gas serra in forma di vapore, ha certamente il suo lato positivo nella regolazione naturale della composizione atmosferica. Ma ci sono conseguenze negative di questo processo. Il fatto che sullo sfondo della crescente verifica umidità e costruire la massa di nuvole, che riflette i raggi diretti del sole. Come risultato, v'è già effetto anti-serra, che riduce l'intensità di radiazione termica e, di conseguenza, il riscaldamento dell'atmosfera.

l'anidride carbonica

Tra le principali fonti di emissione di questo tipo sono eruzioni vulcaniche, attività umane e processi che si verificano nella biosfera. Dalle fonti antropiche includere la combustione di combustibili e biomasse, processi industriali, e altri fattori, che porta alla formazione di anidride carbonica. Questo è il gas ad effetto serra che è attivamente coinvolto nei processi di comunità ecologiche. Egli è anche il più durevole in termini di permanenza in atmosfera. Secondo alcune fonti, l'ulteriore accumulo di anidride carbonica negli strati atmosferici è limitata a rischiare le conseguenze, non solo per l'equilibrio nella biosfera, ma anche per l'esistenza di civiltà umana nel suo complesso. Che tali idee sono una grande motivazione per lo sviluppo di misure per contrastare l'effetto serra.

metano

Questo gas viene mantenuta in atmosfera dell'ordine di 10 anni. Prima si pensava che l'effetto del metano per la stimolazione effetto serra è 25 volte maggiore rispetto anidride carbonica. Ma recenti studi scientifici hanno prodotto risultati ancora più pessimistiche – si è scoperto che i potenziali effetti di questo gas è stato sottovalutato. Tuttavia, la situazione mitiga il breve periodo durante il quale conserva l'atmosfera di metano. gas a effetto serra di questo tipo è il risultato delle attività umane. Questo può essere un, fermentazione digestivo risicoltura, boschi misti, e così via. D. Secondo alcuni studi, la crescita intensiva della concentrazione di metano è avvenuta nel primo millennio AD. Tali fenomeni sono stati collegati con l'espansione di bestiame e produzione agricola, nonché la combustione delle foreste. Nei secoli successivi, il metano è stato diminuito, anche se oggi c'è una inversione di tendenza.

ozono

Nell'ambito delle miscele di gas serra non sono pericolose solo dal punto di vista dei cambiamenti climatici componenti, ma anche la parte benefico. Tale riferisce ozono che protegge la terra dai raggi ultravioletti. Tuttavia, non tutto è chiaro. Gli scienziati dividono il gas in due categorie – il troposferico e stratosferico. Riguardo alla prima, può essere pericoloso a causa della sua tossicità. Insieme a questo contenuto maggiore di elementi troposferico contribuisce all'effetto serra. Così strato stratosferico funge da protezione principale per effetti delle radiazioni nocive. Nelle zone in cui questo tipo di gas serra contiene un'alta concentrazione, v'è un forte impatto sulla vegetazione, che appaiono nella inibizione della capacità fotosintetica.

L'opposizione all'effetto serra

Ci sono diverse aree in cui il lavoro è in corso sui metodi per frenare questo processo. Tra le principali azioni assegnate le unità di interazione di regolazione strumenti applicativi e lavandino di gas a effetto serra. In particolare, gli accordi ambientali a livello locale contribuiscono allo sviluppo attivo del settore forestale. Qui vale la pena notare misure in materia di riforestazione, che sono già in futuro contribuirà a ridurre al minimo l'effetto serra. Il gas che si sprigiona nell'atmosfera dagli impianti, si presta anche ad una riduzione in molte industrie. A questo scopo vengono introdotte misure per ridurre le emissioni di trasporto, settori industriali, centrali elettriche, ecc. D. A tal fine, metodi alternativi vengono sviluppati e sistema di elaborazione carburante gazovyvedeniya. Ad esempio, negli ultimi anni promosso attivamente il sistema di recupero, che l'azienda ottimizza i processi per lo smaltimento dei loro rifiuti.

conclusione

Durante la formazione dell'effetto serra delle attività umane gioca un ruolo molto grande. Questo si vede nella frazione volumetrica di gas, sono prodotte da sorgenti artificiali. Tuttavia queste emissioni sono le più pericolose per l'ambiente. Pertanto, le organizzazioni ambientaliste considerano il gas ad effetto serra come un fattore negativo per il cambiamento climatico. Come risultato, applicare mezzi per frenare la diffusione e l'accumulo di sostanze nocive che aumentano il rischio di riscaldamento globale. E la lotta contro le emissioni nocive si svolge in molte direzioni diverse. Questo vale non solo per le fabbriche e le imprese, ma anche prodotti progettati per uso individuale.