739 Shares 2685 views

La mappa politica del mondo: le tappe della formazione (Tabella)

La mappa politica del mondo può essere visto in due modi. Il primo – una semplice edizione su carta, che mostra come funziona il mondo in termini di allineamento delle forze politiche. Il secondo aspetto considera questo concetto con una mano più ampia, come una fonte di informazioni sulla formazione degli stati, la loro struttura e rasskol, il riassetto delle forze nel mondo politico circa i benefici e l'impatto degli stati grandi e potenti nell'economia mondiale. Il passato ci dà un quadro del futuro, quindi è importante conoscere le tappe della formazione della mappa politica del mondo.


informazioni generali

Ogni stato ha il suo ciclo di vita. Si tratta di una curva simile a gobba. All'inizio del modo in cui il paese è costruito e sviluppato. Poi, il picco dello sviluppo arriva quando tutti sono felici e tutto sembra andare bene. Ma prima o poi, lo Stato perde la sua forza e potenza, e gradualmente inizia a cadere a pezzi. E 'sempre stato, è e sarà. Questo è il motivo per secoli abbiamo assistito ad un graduale ascensione, e l'estinzione dei grandi imperi, superpoteri, e grandi monopoli coloniali. Considerate le tappe fondamentali della formazione della mappa politica del mondo. Tabella presentato di seguito:

Come si può vedere, molti storici distinguono esattamente cinque tappe della storia moderna. Si può trovare in tutte le 4 principali fonti diverse. Questo dilemma è sorto per un lungo periodo, perché si può avere un diverso fasi di interpretazione della formazione della mappa politica del mondo. Tabella dei principali temi proposti da noi, contiene le informazioni più accurate fino ad oggi.

periodo antico

Nel mondo antico nell'arena degli eventi principali andare per primo grande stato. Tutti voi potrebbe ricordare loro dalla storia. Questo è un bel Egitto, la Grecia e il potente impero romano invincibile. Contemporaneamente con loro ci sono stati meno significativi, ma anche molto sviluppato stati in Asia centrale e orientale. Il loro periodo storico si conclude nel 5 ° secolo dC. Si ritiene che in questo momento risale la schiavitù.

Il periodo medievale

Nella nostra mente per il tempo da 5 a 15 secoli c'era un sacco di cambiamenti che una proposta non copre. Se gli storici del tempo sapevano che la mappa politica del mondo, le tappe della formazione sarebbe stato già diviso in parti separate. Dopo tutto, ricordate, durante quel tempo, il cristianesimo è nato, è nato e disintegrato Rus 'di Kiev, sta cominciando ad emergere Moscovia. In Europa, guadagnando forza grandi stati feudali. Prima di tutto, è la Spagna e il Portogallo, che gareggiavano tra loro uno per uno, fare nuovi viaggi di scoperta.

Allo stesso tempo, in continua evoluzione la mappa politica del mondo. Tappe della formazione del tempo cambierà il destino di molte nazioni. A poche centinaia di sopravvivere il potente Impero Ottomano che cattura gli stati di Europa, Asia e Africa.

un nuovo periodo

Dalla fine degli anni 15 – primi secoli 16, una nuova pagina nell'arena politica. E 'stato l'inizio dei primi rapporti capitalistici. Secolo, quando il mondo sta cominciando ad emergere un vasto impero coloniale, conquistare il mondo. Spesso cambia e ridisegna la mappa politica del mondo. Le fasi di realizzare continuamente sostituiscono reciprocamente.

A poco a poco, Spagna e Portogallo perdono il loro potere. Rubando altri paesi è già impossibile sopravvivere, perché i paesi più sviluppati si stanno muovendo per un nuovo livello di produzione – manifattura. Questo ha dato impulso allo sviluppo di tali poteri come Inghilterra, Francia, Olanda, Germania. Dopo la guerra civile in America, sono uniti da un nuovo e molto grande giocatore – gli Stati Uniti d'America.

Molto spesso cambiato a cavallo del 19-20 secoli, la mappa politica del mondo. Tappe della formazione in quel momento dipendeva l'esito delle campagne militari di successo. Così, se nel 1876 i paesi europei erano stati catturati solo il 10% del territorio di Africa, in soli 30 anni è riuscito a vincere il 90% di tutto il territorio del continente caldo. Nel 20 ° secolo, un nuovo mondo è venuto già praticamente diviso tra le superpotenze. Essi gestiscono l'economia e governati da solo. L'ulteriore lavorazione era inevitabile senza una guerra. Così terminano nuovo periodo e avviare l'ultima fase nella formazione della mappa politica del mondo.

ultima tappa

Spartizione del mondo dopo la seconda guerra mondiale ha fatto enormi adeguamenti alla comunità globale. Prima di tutto, è scomparso quattro potenti imperi. Questo è il Regno Unito, l'impero ottomano, l'impero russo e la Germania. Al loro posto si formano molti nuovi stati.

Allo stesso tempo, v'è una nuova tendenza – il socialismo. E sulla mappa del mondo c'è un enorme Stato – l'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche. Allo stesso tempo, potenze come la Francia, la Gran Bretagna, Belgio e Giappone rafforzata. Essi sono stati consegnati alcuni terreni delle ex colonie. Ma questa redistribuzione di molti non sono soddisfatti, e il mondo è sull'orlo di una guerra di nuovo.

In questa fase, alcuni storici continuano a scrivere l'ultimo periodo, ma ora si presume che la fine della seconda guerra mondiale ha iniziato l'attuale fase della formazione della mappa politica del mondo.

Lo stadio moderno

La seconda guerra mondiale, abbiamo delineato i confini, la maggior parte dei quali vediamo oggi. Prima di tutto si tratta di Stati d'Europa. Il più grande risultato della guerra ha portato che completamente disintegrata e scomparve impero coloniale. Ci sono nuovi stati indipendenti in Sud America, Oceania, Africa, Asia.

Ma continua ad essere il più grande paese del mondo – l'URSS. Con il suo crollo nel 1991, v'è un altro passo importante. Molti storici lo distinguono come una sottosezione del periodo moderno. Dopo tutto, in Eurasia dal 1991, è stata costituita 17 nuovi stati indipendenti. Molti di loro hanno deciso di continuare ad esistere all'interno della Federazione Russa. Ad esempio, la Cecenia per un lungo tempo per difendere i loro interessi a seguito delle ostilità non ha vinto potente potenza paese.

Allo stesso tempo, continuare a cambiare in Medio Oriente. C'è, esiste un'associazione di alcuni stati arabi. In Europa, c'è una Germania unita e si divide RFI Unione, con il risultato che ci sono la Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Croazia, Serbia e Montenegro.

continuazione della storia

Abbiamo presentato solo le tappe fondamentali della formazione della mappa politica del mondo. Ma la storia non finisce qui. Come gli eventi degli ultimi anni, avrà presto di assegnare un nuovo periodo o di ridisegnare la mappa. Dopo tutto, giudicate voi stessi: due anni fa Crimea apparteneva l'Ucraina, e ora hanno bisogno di rifare completamente tutti gli atlanti di mutare cittadinanza. E turbato Israele, affondando nei combattimenti, Egitto sull'orlo della guerra e redistribuzione del potere, incessante la Siria, che può generalmente pulire potente superpotenza. Tutto questo è la nostra storia moderna.