216 Shares 7591 views

Filtro aria per la cucina. Come fare la scelta giusta

Non è un segreto che durante la cottura può apparire odori forti o sgradevoli, che sono sparse in tutto l'appartamento non è esposto per lungo tempo. Per evitare che ciò accada, l'umanità ha inventato un dispositivo molto utile – un depuratore d'aria per la cucina. E anche se dalla sua invenzione c'è voluto molto tempo, si esibisce ancora una sola funzione – pulisce l'aria in cucina e ci salva da odori sgradevoli. Naturalmente, moderno filtro dell'aria cucina è tecnicamente dispositivo perfetto, che purifica l'aria in modo più efficiente rispetto ai suoi predecessori. Inoltre, ha un design moderno, permettendo di integrare qualsiasi disegno della cucina.


Nel nostro tempo, un purificatore d'aria per la cucina ha presentato due tipi. Origin – purifica l'aria con la sua aspirazione e la rimozione del sistema di ventilazione. Nel secondo tipo utilizzando il principio di ricircolo. Cioè, l'aria inquinata entrare nel filtro dell'aria per la cucina, passa attraverso un sistema di filtri, quindi viene espulso già privo di odore. Che è meglio comprare un purificatore d'aria come scegliere il tipo che è adatto per la vostra cucina?

La scelta del tipo di filtro dell'aria, soprattutto, prestare attenzione alla posizione della bocchetta. Se è sufficientemente lontano dalla pentola, o sarà difficile portare il sistema di tubazioni, l'opzione migliore sarebbe l'acquisto di un disegno piatto, funzionante sul principio di ricircolo dell'aria. Tale disegno molto efficace purificare l'aria, hanno piccole dimensioni e dal design moderno. Ma c'è un "ma". Con l'acquisto di questo tipo di dispositivo, essere preparati per un ulteriore spesa. Una parte del denaro dal bilancio familiare dovrà spendere per l'acquisto di filtri. filtri per purificatori d'aria sono differenti. Alcuni sono progettati per catturare le particelle di grasso e fuliggine, altri assorbono gli odori. filtri zhiroulovitelnye servono non più di due mesi. La durata media del servizio filtro a carbone, che pulisce l'aria di odori, è di un anno. Per facilità d'uso, alcuni modelli di depuratori d'aria sono dotati di sensori che indicano il grado di intasamento del filtro. Il vantaggio principale di depuratori d'aria che operano sul principio del riciclaggio, è il loro costo. E 'molto più basso rispetto a estratti che portano aria inquinata nel pozzo di ventilazione. Tuttavia, ulteriori costi possono negare questo vantaggio.

purificatori d'aria che rimuovono l'aria contaminata nella ventilazione, ci sono built-in e la cupola. Il loro vantaggio principale è che non c'è bisogno di spendere soldi per l'acquisto di filtri. Lo svantaggio è l'installazione costosa e che richiede tempo. Inoltre, l'estrazione di questo tipo assorbono molta aria, la cui mancanza deve essere compensata aprendo finestre. Il disegno della cupola di depuratori presuppone tubi per l'aria di scarico proveniente direttamente attraverso la parete. Coloro che non si adattano, possiamo consigliare purificatori d'aria costruiti. Tubi tali estratti sono nascosti in mobili da cucina o elementi decorativi sono mascherati.

Attualmente, la produzione di depuratori cucina facendo come una società con una reputazione in tutto il mondo, e le aziende poco conosciute. Nel nostro paese, prodotti di alta domanda Aziende Ariston, Gorenje e Electrolux. Alcuni modelli di questi produttori possono operare in modalità di aspirazione e riciclaggio. Particolare attenzione è rivolta Suggerirei disegno Gorenje Il DKG 9545E. Al prezzo relativamente basso, questo purificatore d'aria ha caratteristiche straordinarie. Questo estrattore ha una capacità elevata, e il livello di rumore in questo caso è solo 58 dB. Inoltre, può funzionare in due modalità: in uscita dell'aria di ventilazione e ricircolo, rendendo universale per la maggior parte delle cucine.