639 Shares 6941 views

Radioprotezione

Alla luce dei recenti disastri in ucraina di Chernobyl e ai giapponesi di Fukushima-1 e Fukushima-2, la protezione dalle radiazioni è diventato praticamente un altro problema globale del genere umano. 50 anni fa la radioattività era una proprietà astratta di alcuni elementi chimici, la società di decadimento nucleare spontanea nemmeno lo studente, se è per questo, e circa i pericoli delle radiazioni.


Il più pericoloso di alfa, beta e raggi gamma possono causare gravi danni a tutte le strutture del corpo (radiazioni malattia), malignità, malattie genetiche e morte (radiazioni acuta).

A seconda del tipo della radiazione, e variare l'agente radioprotezione, come ogni particella è caratterizzato dalla sua capacità di penetrazione. Così, particelle alfa aventi un massimo effetto dannoso, tuttavia, non penetrano anche attraverso un normale foglio di carta. Ostacolo ai raggi beta potrebbe essere di vetro. Ma radiazione gamma ha un alto potere penetrante. Protetto da esso utilizzando una lastra di piombo o acciaio.

radioprotezione comporta non solo una barriera fisica tra la persona e la sorgente di radiazione del corpo. particelle radioattive facilmente penetrano nell'organismo attraverso il tratto respiratorio, il tratto digestivo.

Modi per proteggere contro le radiazioni, a seconda del metodo è diviso in diversi tipi:

  • Tempo. A seconda del tempo trascorso da quando l'esplosione di un incidente nucleare, la dose di radiazioni varia notevolmente: per 2,5-3 anni si è ridotto di circa 100 volte.
  • Lo stesso vale per la distanza dalla sorgente di radiazione o ipocentro. All'aumentare della distanza dal epicentro 2 volte l'intensità di irraggiamento è ridotta a 4 volte.
  • barriere meccaniche di cui sopra, come una buona protezione dalle radiazioni. Ma spesso non è possibile stabilire quale sia la radiazione che dobbiamo fare, e quindi fare un uso migliore delle barriere universali (che, tuttavia, non protegge contro i raggi gamma, ma solo li indeboliscono): mattoni o cemento pareti spesse almeno 40 cm, acciaio o deflettore piombo di 8-13 cm, 90 cm di suolo. Lo schermo migliore la radiazione gamma è l'acqua.
  • In aggiunta, ci sono la protezione personale dalle radiazioni. Questi includono una mascherina e guanti di gomma (da radiazione alfa), maschera (radiazioni beta), sacchetti di plastica su tutte le zone esposte del corpo (radiazione neutronica).
  • Dato che la radiazione ha la capacità di penetrare attraverso il tratto digestivo, è necessario proteggere contro di essa, e l'acqua e il cibo. A questa acqua contenitori devono essere sigillati, e lo stesso vale per i prodotti alimentari: devono essere imballati in polietilene sigillata e accuratamente lavati con acqua pura prima dell'uso per lavare via la polvere radioattiva.
  • Ci sono anche mezzi chimici di protezione. Nonostante la convinzione generale, questo non è lo iodio! Se preso in grandi quantità, si farà male solo a te stesso, ma complessi vitaminici con l'iodio è accettabile. Inoltre chelanti utili, il più semplice dei quali – carbone attivo. Secondo alcuni esperti, ha proprietà radioprotettiva tintura di Eleutherococcus. mercaptoalkylamines farmaci a base di farmaci sono specificamente progettati per la protezione contro le radiazioni.
  • Per la decontaminazione di superfici di vari oggetti e acqua pulita uso razionale e soluzione di sapone.

Durante l'era di energia nucleare umanità ha accumulato un archivio impressionante di informazioni sul meccanismo d'azione dei vari tipi di radiazioni, come proteggere contro di loro. Tuttavia, 100% di protezione contro le radiazioni non viene fornito da uno di essi, nonostante il fatto che il pericolo di un'esplosione nucleare sul pianeta è molto reale nelle attuali condizioni imperfette di funzionamento dell'impianto e 'club nucleare' disarmo paesi riluttanti.