783 Shares 7301 views

L'analisi fattoriale del profitto dell'impresa

Il risultato finanziario della condotta delle attività d'impresa dovrebbe essere soggetto non solo a una rigorosa contabilità, ma anche una dettagliata analisi. Come sapete, il risultato finanziario è utile o perdita, ma il metodo più efficace di studio sembra analisi fattoriale delle profitto della società. Consideriamo più in dettaglio sugli aspetti essenziali di questa tecnica.


Informazioni sul conto economico di una società commerciale con lo stesso nome registrato nella forma di bilancio. Oltre alla semplice definizione di margine di profitto su questa relazione, è possibile monitorare l'ordine della sua formazione, così come i fattori che influenzano in qualche modo il suo valore. Sulla base del conto economico, rendere la costruzione di un modello matematico che permette e ha condotto un'analisi fattoriale di profitto della società. Se si include in un modello dei dati presentati nel rapporto, l'analisi del profitto netto della società sarà effettuata.

Particolare attenzione deve essere necessariamente conto del fatto che la relazione è quello di valutare solo la variazione complessiva dei ricavi. Il problema è che questa cifra, a sua volta, varia sotto l'influenza di due fattori: prezzi e volumi di vendita. L'influenza di ciascuno di essi deve essere preso in considerazione e riflessa separatamente. Per fare questo, il calcolo utilizzerà le informazioni necessarie, che non è esposta nella relazione dello studio. Questo si riferisce alle informazioni sui cambiamenti in atto nei prezzi dei prodotti enterprise (CPI). Dopo aver preso in considerazione le variazioni dei ricavi sotto il prezzo determinato dall'influenza del suo cambiamento sotto l'influenza delle dinamiche di vendita. Poi moltiplicando per il periodo di riferimento redditività delle vendite permette di stimare il cambiamento è arrivato.

L'effetto sul risultato valore di costo, così come i costi commerciali e di gestione ricavati dall'esame cambiamenti nei loro livelli. Questo livello è il rapporto tra alcune spese per l'ammontare dei ricavi del periodo. Questo livello può essere espressa in percentuali o come coefficiente. Successivamente necessaria quantità di entrate per il periodo moltiplicato per i livelli di differenza calcolati per ciascuno degli indicatori. Il risultato sarà un particolare calcolo e effetto quantitativo di un fattore particolare. Se il livello è rappresentato come percentuale, il risultato sarà diviso per 100.

L'analisi fattoriale del profitto dell'impresa in termini di studiare i suoi cambiamenti sotto l'influenza di altri proventi e oneri, e l'imposta sul reddito può essere effettuato tramite la determinazione delle variazioni assolute di questi fattori.

Analisi del l'utile di bilancio dell'impresa può essere effettuata in modo simile. È evidente che a causa della natura di questo indicatore nel suo modello fattore comprenderà un numero significativamente minore di fattori. Inoltre, questo modello può essere rappresentato da un modo diverso, ad esempio, come prodotto di volume di produzione e di vendita dalla differenza di prezzi e costi unitari. Questo modello può essere analizzato mediante qualsiasi metodo adatto. La più frequente ricorso all'uso del metodo delle sostituzioni catena, così come le sue modifiche.

L'analisi fattoriale di profitto della società non è l'unica tecnica che permette di studiare questo indicatore chiave. Per quanto riguarda il conto economico viene tradizionalmente prodotto verticale e analisi orizzontale. Il primo consiste nello studio della struttura della presente relazione. Come termine di paragone è generalmente accettato di utilizzare il ricavato studiando il peso specifico di tutti gli altri parametri legati alla formazione di profitto. Orizzontale stessa analisi è un tempo-analisi, cioè lo studio della dinamica. Determinazione delle variazioni assolute e relative dei parametri permette di identificare le tendenze e formulare le decisioni di gestione più utili.