670 Shares 3197 views

Gus-Ferro. regione di Ryazan – viste. Gus-Ferro: foto

Gus-Ferro (foto presentato in questo articolo dimostrano le attrazioni del paese) – è l' insediamento urbano di tipo. Si trova nella regione di Ryazan (distretto di Kasimov), è il centro amministrativo di Gusev insediamento urbano. Situato sul fiume Oca, non lontano dalla diga, costruita nel XVIII secolo, a circa venti chilometri dal centro amministrativo – Kasimov. L'insediamento è circondato boschi misti e di conifere.


"Ho vissuto con la nonna …"

"Vissuto con due gay oca nonna Gus-Ferro e Goose-crystal" – questo scherzo nei vecchi abitanti della provincia di Vladimir. Entrambi questi villaggi con nomi simili erano Melenkovsky County, nello stesso Goose fiume. Se il primo dei cugini oche, che si trova nella parte alta del fiume, era il centro dell'industria del vetro di celebri maestri allevatori Maltsov, suo fratello nel corso inferiore del Goose (nei pressi della confluenza del Oka) divenne la capitale del altrettanto ben noto e famoso "Iron King" – fratelli Batashevs. Più di cento e cinquanta anni "due oca gay" si trova nella regione di Vladimir, ma nel XX secolo, il destino del cattivo divisi loro un movimento della penna. Così, dopo una serie di riforma amministrativa e territoriale per volere di funzionari Gus-ferro è apparso nella regione di Ryazan. Tuttavia, è inseparabile dalla storia del passato regione di Vladimir, e anche oggi, al confine con lei da Goose soli dieci chilometri.

Ci ha colpito la strada …

Di solito Gus-Ferro (Ryazan Regione) turisti visitano di passaggio, sulla strada per l'antica città mercantile di Kasimov. Ci sono due modi questa regione. Origine – da Mosca a Ryazan Novoryazanskoye autostrada (5 M), e quindi – la strada R 123 – R 105 secondo – da Mosca Kasimov immediatamente prima (o oca) su Yegorievsk autostradale (105 F). Molto spesso i turisti scelgono la seconda opzione per visitare Gus-Ferro (cartina vi aiuterà affrontare il percorso), perché è un percorso rettilineo. Tuttavia, non tutto è oro quello che luccica. Contro lui molto, Egoryevskoe autostradali per la maggior parte stretta e tortuosa, non è facile sorpassare su. Lungo lo sono molte aree periferiche, in modo che il carico di lavoro è di grandi dimensioni, con conseguente una velocità media di 60-70 chilometri all'ora. Ma dopo novanta chilometri (villaggi vacanze diventano notevolmente meno) cavalcare un piacere.

E la favola si conclude …

E Mosca dietro, a partire strade russe dure. Una volta che la macchina attraversa il segno "regione di Ryazan", la strada diventa o cattivo, o molto male. Ci sono aree con cavità continue (e notevoli dimensioni), che si alternano con relativamente buona, ma, purtroppo segmenti durata, molto brevi. In alcuni siti, a volte fino a dieci chilometri, deve spostare (se si può chiamare un movimento) a velocità di lumaca (15 km / h). La corsa non è raccomandato durante la notte.

prime impressioni

La prima cosa che si nota entrando in questa città – una silhouette maestosa del tempio. Egli regna letteralmente sopra un piccolo fiume e le case tozze. Il tempio soggioga tutto, può essere visto ovunque. Sembra che solo intorno a lui e si è concentrato vita degli abitanti di Goose-Ferro. Prima che il tempio c'è un piccolo mercato provinciale. E anche tra i mercanti sentire il ritmo senza fretta della vita locale. Nella città v'è un "relitto" dell'era sovietica – una statua tradizionale V. I. Lenina. Come in ogni altro insediamento dell'ex Unione Sovietica, che occupa un posto centrale. In Gus-ferro è quadrata, ma qui il leader proletariato mondiale timidamente capolino da dietro i cespugli, non ha nemmeno finta di essere un ruolo più o meno importante nella vita del villaggio. Hulk tempio solo Ilyich riduce al rango di un oggetto comune. In precedenza, durante il periodo d'oro della produzione di acciaio, la Chiesa della Trinità è stata una vera e propria cattedrale città. Ma parliamo più tardi.

Andrew Batashov

Sviluppo attivo dei villaggi circostanti su Goose Creek iniziò a metà del XVIII secolo, quando i rappresentanti di ben noti in Russia Tula fabbri e armaioli dinastia Ivan e Andrei Batashov (sulla piazza principale della città di Gus-Ferro loro un monumento) ha fondato le loro ferriere. Era impressionante impero parte che comprendeva 18 impianti metallurgici in varie province (cedendo solo per un ferro impianti di fusione e Yakovlev Demidovs). Il villaggio è la prima dato il nome di Gus-Batashovskogo e poi, nel corso del tempo, è stato rinominato in Gus-ferro, a differenza del suo compagno Maltsovsky Goose-cristallo, ed è diventato l'unico proprietario di uno dei fratelli – Andrew Batashov.

Manor Batashov

Andrew Rodionovich organizzato Podere "Nido dell'Aquila" nel villaggio. Inoltre, la diga del fiume (è rimasto in parte) è stato costruito per i suoi attrezzi. La casa principale padronale (tardo 18 ° secolo), vicino allo stile architettonico di una tipica edifici pubblici urbani di quel periodo: fortemente allungati lungo l'asse longitudinale, ha un rigoroso, quasi privo di elementi decorativi delle facciate. Lui non è molto evidente. Ma contemporanei casa provinciale evocati sentimenti molto diversi, tutto il suo aspetto simile a "non un castello medievale, non è una fortezza." Questo si spiega facilmente, perché la casa con il giardino annesso era circondato da un muro di pietra a un'altezza di sette metri (oggi si è conservato in parte) e all'ingresso della diga è stata costruita una torre di avvistamento con un'oca ferro enorme sulla sua guglia. Inoltre, la tenuta si trova voliera, zoo e servo della gleba del teatro. La suddivisione in tre parti giardino sono state costruite le serre e gazebo, che sono state coltivate varietà di frutti esotici: pesche, arance, limoni.

Gus-Ferro: casa di cura

Oggi il palazzo è casa di cura per bambini. Si tratta di una struttura sanitaria specializzata riabilita i bambini dopo aver subito le loro malattie acute, e sta lavorando anche sulla prevenzione delle malattie croniche e migliorare lo stato di salute dei bambini di età compresa tra 5-15 anni.

Leggende del vecchio maniero

Una parte del parco era di un nome molto eloquente – "Il Giardino di orrore" Appuntamento che aveva il nome appropriato – per la tortura e punizione. Inoltre, secondo la legenda, della tenuta ha un ampio complesso sotterraneo, attraverso il quale la casa principale era collegata alla pianta e vari edifici. zhutkovatykh pluralità di leggende legate a tenuta. Ad esempio, secondo uno di loro, un sfuggiti segrete carcerato batashovskih coniate monete falsificate. E quando sono venuto commissione d'inchiesta per indagare queste voci, Andrew Batashov ordinato di compilare, seppellendo così vivo dei lavoratori. Secondo un'altra leggenda, che è venuto alla fabbrica per un'indagine penale di polizia scomparsi, e dopo un po 'dello scheletro umano, e solo sui bottoni di ottone sul suo vestito sono stati in grado di identificare gli manca ufficiale è stato trovato nel muro della pianta.

In generale, le leggende su sepolture segrete e nascoste in un maniero grotta innumerevoli tesori per tutto il XIX secolo, eccitato le menti di molte persone, ma non hanno trovato prove significative a questo giorno. Andrew Rodionovich Batashov pacificamente concluso la sua vita nella tenuta e non cadere sotto la corte, nonostante il fatto che la sua lista "traccia" è impressionante: si tratta di omicidio, sequestro di persona, corruzione di funzionari, il sequestro dei beni.

Gus-Ferro: Temple

Monumentale Trinity Church posato dopo la morte di A. R. Batashova, sotto il suo figlio, già nel 1802. Il completamento dei lavori di costruzione ha rappresentato il 1840-1860 gg. La chiesa è interessante caratteristiche intrecciate di una varietà di tipi e stili (il classicismo, neo-gotico, barocco); in nicchie aspiranti streloobraznyh rialzo avere qualcosa moresca. Tutti gli elementi (profili, pilastri, archi, finestre ad arco) – Non è solo l'arredamento, e la "carne" di se stessa architettura dell'edificio. Tutti loro sono integrati, è in questo modo armonico colpisce più: la Chiesa ora, pur apparendo nelle pareti di cracking e fatiscenti in muratura che ricorda un pezzo monolitico che spuntano dal terreno.

Ai nostri giorni maniero Batashov è in qualche modo simile a quella idilliaca visualizzati nei dipinti degli antichi maestri. Così, nel parco su uno sfondo di padiglioni e le pareti di mucche, in lontananza si erge la chiesa con un lungo periodo di tempo per fermare la torre dell'orologio. Guardando una foto, senza volerlo prendere a pensare che esiste come in un senza tempo e bollente prossima vita non ha autorità su questo spazio.