391 Shares 6885 views

David Duchovny: Filmografia. Le migliori serie e film con Devidom Duhovny

David Duchovny senza dubbio può essere definito uno degli attori più famosi e popolari di Hollywood. L'enorme popolarità del suo ruolo di un agente speciale nel "X-Files". Ma questa serie – non è l'unica opera di successo. Pertanto, molti fan sono interessati, ha iniziato la sua carriera Devid Duhovny, filmografia dell'attore e dei suoi piani per il futuro.


Breve biografia dell'attore

David è nato il 7 agosto 1960 a New York in una famiglia povera. Sua madre, Margaret ha lavorato come insegnante presso la scuola, e il padre di Amram era uno scrittore. Quando aveva 11 anni, i suoi genitori divorziarono.

A scuola, il futuro attore ha presentato grandi speranze. E successivamente iscritto presso il Dipartimento di Pedagogia all'Università di Princeton. Per pagare per i suoi studi, il ragazzo ha avuto tutto il tempo per cercare lavoro. scuola di specializzazione è andato a Yale University, dove si stava preparando a ricevere un dottorato. In questo periodo, David è diventato interessa di teatro, ha recitato nella pubblicità della birra e ha iniziato a prendere lezioni di recitazione.

I primi passi di carriera

Quasi immediatamente dopo il suo debutto sul palcoscenico del ragazzo ottiene a Hollywood. Nel 1988, David appare per primo sul grande schermo, tuttavia, solo un piccolo ruolo cameo nel film "Una donna in carriera". Ha poi recitato nella serie televisiva "Twin Peaks". Qui gli è stato offerto il ruolo di travestito Denise Bryson. E 'stato il primo film con Devidom Duhovny. Nonostante i ruoli minori, il giovane attore ha attirato l'attenzione di molti registi.

David Duchovny: serie TV "Red Shoe Diaries" (1992-1999)

Giocare David ai tre episodi di "Twin Peaks", come Zalman King. È lui che offre l'attore di giocare il narratore del film "Red Shoe Diaries". Nel seguente scenario questo ha costituito la base della stessa serie, nelle riprese del quale ha partecipato anche David Duchovny.

un lavoro di qualità Filmografia inizia con questo nastro. Il film in quel momento era considerato provocatorio. Jake (Duchovny) dopo la morte della sua amata moglie ha trovato accidentalmente il suo diario. Si scopre che la sua amata moglie aveva un amante. La loro relazione era appassionato e non aveva l'aspetto di una vita familiare – Alex non sapeva nemmeno il suo nome. Non è possibile selezionare una delle due donne preferite, una donna si tolse la vita.

Come il film e la serie è diventato rapidamente popolare in tutte le parti del mondo.

Agente Mulder e la "X-Files" (1993-2002)

Filmografia David Duchovny contiene e un'altra serie che è riuscito a vincere la popolarità globale. E 'difficile trovare una persona che nella sua vita non ha mai guardato almeno una serie di "X-Files".

Su uno dei festival attirato l'attenzione di David Rendi Stouna, che a sua volta lo raccomandò a Chris Carter, appena trascorso attori colata. Direttore di "X-Files" aspetto troppo tenore di David non piaceva. Ma non appena ha iniziato il primo processo, l'attore è stato confermato per il ruolo di agente dell'FBI Fox Mulder. La prima serie di tutto il mondo ha visto, nel 1993.

Fox Mulder e Dana Skalli stanno lavorando nel reparto del cosiddetto X-Files, che contiene tutti gli strani casi irrisolti. E se l'agente Mulder ha convinto dell'esistenza di civiltà extraterrestri, cose soprannaturali ed è un fan appassionato di teorie del complotto, poi Scully – in totale contrasto con il suo. La giovane donna è fiducioso che nel mondo dei fenomeni non è suscettibile di spiegazione scientifica. Nonostante le differenze, gli agenti sono squadra meravigliosa armonia.

Basti notare che le ultime due stagioni è stato un modo fondamentale Scully. David Duchovny è apparso in pochi episodi. Successivamente, è stato creato due lungometraggi basati sulla storia della serie "X-Files".

Le riprese della serie di fantascienza si è conclusa nel 2002. Per nove anni, 202 episodi sono stati girati. E anche oggi, questo dipinto ha un forte posto nella classifica mondiale.

David Duchovny: Filmografia

Naturalmente, l'enorme popolarità dell'attore portarlo serie. Ma ci sono anche i film con David Duchovny, che sicuramente meritano attenzione.

Molto popolare è il dipinto "Beethoven", pubblicato nel 1992. La trama racconta il pubblico circa l'enorme, ma bonario San Bernardo, che cade così inaspettatamente in una famiglia del protagonista. Questa commedia ha conquistato il cuore di grandi e piccini. In seguito è stato per rimuovere altri cinque parti del film sulle avventure del cane coraggioso e la sua famiglia.

Ci sono altri, i film meno popolari con David Duchovny. In particolare, nel 1997, il primo ministro ha tenuto un thriller intitolato "Playing God", dove l'attore ha avuto un ruolo importante. La trama racconta di carriera di un chirurgo fallito, che licenziato per uso di droga. Durante la ricerca di una nuova dose medico è testimone di tiro e salva la vita di uno dei banditi. In segno di gratitudine per il capo della mafia gli offre un posto "a tempo pieno" del chirurgo.

E questo non è tutti i dipinti, interpretato da David Duchovny. La sua filmografia comprende numerosi melodrammi, in particolare, un film intitolato "Torna da me", uscito sui grandi schermi nel 2000. Questa è una storia d'amore toccante vedova architetto e un giovane cameriera che ha soddisfatto milioni di donne.

"Californication"

Se qualcuno pensava che "Red Shoe Diaries" e "X-Files" – la serie più popolare con David Duchovny, si sbagliavano. Nel 2007, l'attore trionfalmente tornato a schermi televisivi, ma in un nuovo ruolo.

Nella serie "Californication", ha giocato uno scrittore eccentrico Henka Mudi. A quel tempo, Hank era un padre di famiglia esemplare e goduto di una vita tranquilla con la sua fidanzata Karen e la figlia Rebecca. Ma carriera di scrittore di Moody lo portò a Los Angeles, dove aveva cambiato per sempre. E il pubblico, presenta il bambino perduto di invecchiamento, che viene utilizzato per la ricerca di risposte a domande sul fondo della bottiglia e illuminare la serata in compagnia di bellezze affascinanti. Serie senza censure racconta la storia della vita del famoso scrittore. E anche se questa storia ha apprezzato non tutti (troppo scene di volgarità e di sesso), la sua popolarità è in crescita ad ogni nuovo episodio.

Vita personale di un attore

David Duchovny ha sempre cercato di nascondere i fatti della sua vita personale. A quel tempo, si è incontrato con Perri Rivz, Meggi Uiller e Winona Ryder. Ma il rapporto veramente serio che ha con l'attrice legata Teoy Leoni – nel 1997 sono stati sposati. Due anni più tardi, la coppia ebbe una figlia, Madeleine, e nel 2002 – il figlio Kyd.

Purtroppo, fitto calendario ha fatto poco per la vita familiare. Nel 2008, la coppia ha deciso di lasciare in tempo. La ragione per cui Thea menzionato le infedeltà costanti di David. Si dice che il famoso attore anche accettato di trattamento della dipendenza da sesso. Anche se nel 2009, la coppia ancora una volta ha cominciato ad apparire in pubblico insieme, salvare il matrimonio fallito – nel 2011 sono stati firmati i documenti per il divorzio. Tuttavia, gli ex coniugi sono riusciti a mantenere relazioni amichevoli.

Duchovny partecipazione in altri progetti

Oltre a film e serie televisive di ripresa, l'attore è coinvolto in altri progetti. Egli ha da tempo e con successo ha fatto il suo debutto come sceneggiatore e regista. In particolare, è stato lui che ha inventato le storie di alcuni episodi di "X-Files". Nella serie "Californication", Duchovny non è solo il personaggio centrale, ma anche uno dei produttori. Nel corso di una lunga carriera, è riuscito a partecipare a esprimere animazione – a lavorare su progetti "! Eek The Cat", "Blue anatroccolo", "I Simpson" e "Frazier".