220 Shares 4034 views

Se afflitto da una crescente nei capelli dopo la depilazione …


Quasi tutti lo fa – eliminare i peli superflui. Ma tutti usano metodi diversi. Crescere i capelli dopo la depilazione – un problema familiare a coloro che hanno fatto ricorso per rimuovere la vegetazione mai eccessiva sul corpo. Purtroppo, il metodo scelto non è dipendente. Possono verificarsi non solo dopo la rasatura. Dopo la ceretta peli incarniti, anche, hanno un posto dove essere, per esempio, e dopo la spiumatura. Come risultato di queste procedure abbastanza dolorose la pelle diventa più denso.

Perché crescere i capelli dopo la depilazione, e che cosa assomiglia?

peli incarniti è considerato, che è sotto la pelle e non può crescere al di fuori. Invece, comincia a crescere sotto la pelle, si può girare intorno e crescere nel follicolo. Dopo la rasatura la zona bikini o fare i capelli epilatore rimozione o cera, si può verificare arrossamento. Ma i peli incarniti dopo la cera di rimozione dei capelli possono anche apparire sotto le ascelle, sulle gambe e altrove. Questo problema porta un sacco di disagio. Presso il sito di depilazione appaiono urti rossastro, a volte si trasformano in brufoli o pustole. Più esposte al fenomeno delle persone con ricci e capelli ricci. Ciò è dovuto al fatto che la rimozione dei capelli frequente sta diventando più sottile e più debole, sempre più difficile crescere attraverso la pelle sigillata. La seconda ragione, per cui può apparire invadere i capelli dopo l'epilazione – la rimozione contro la direzione della loro crescita. Ciò solleva i follicoli dei capelli e quindi cambia l'angolo di crescita dei capelli. E 'impossibile prevenire completamente il verificarsi del difetto, ma può essere ridotto al minimo.

Che cosa succede se non si vuole vedere sul suo corpo invadere i capelli dopo la depilazione?

Nella lotta con questo problema, è importante utilizzare un peeling delicato mediante qualsiasi mezzo adatto. Prima di acquistare uno scrub, leggere attentamente la composizione, non ci dovrebbe essere particelle abrasive. Per coloro che preferiscono cosmetici naturali per la cura della pelle, possiamo suggerire una miscela di bicarbonato di sodio e un tonico delicato per il lavaggio. Lo stesso benefico effetto massaggiante può anche avere convenzionali detergenti luffa. Scrub può essere utilizzato una volta ogni 2 settimane prima di decidere di eliminare i peli superflui. Un altro strumento che impedirà peli incarniti rovinare il tuo aspetto – è l'acido salicilico. Questo materiale si ottiene dalla corteccia degli alberi di salice. Acido contribuisce a esfoliazione della pelle, ammorbidisce il suo strato superiore, ha proprietà antibatteriche, impedendo il verificarsi di ulcere in un luogo dove ci invadere i capelli dopo la depilazione. Non dimenticare di applicare prima che i prodotti che lo contengono depilazione nella sua composizione.

In farmacia è possibile acquistare lozioni e gel speciali contro i peli incarniti, di solito sono applicati dopo la depilazione. Sono consigliati anche per l'utilizzo su aree sensibili della pelle (ascelle, inguine). Oltre ai metodi elencati di prendersi cura di un'area Epilate adatto burro di karitè o burro di karitè. Essi sono molto utili per la pelle dopo la depilazione, conferiscono un morbido, liscio, la rendono morbida e setosa al tatto.