503 Shares 2727 views

teoria cellulare

Apertura e introduzione del termine "cellula" è di proprietà di Robert Hooke. Tuttavia, lo scienziato percepiscono (cella) come vuoti in un materiale omogeneo (uniforme), che era una pianta. Le cellule animali è stato descritto da Leeuwenhoek che ha scoperto i globuli rossi e degli spermatozoi. Instruments (microscopi), che sono stati utilizzati dai ricercatori dei 17-18 secoli, non ha permesso di stabilire in modo sicuro tutti gli elementi comuni della struttura microscopica di organi di animali.


Nonostante il fatto che gli ingredienti a base di erbe sono più facilmente disponibili per lo studio, teoria cellulare è una conoscenza dispersa e non sistematica. Dopo Hooke ricercatori dire che i tessuti vegetali hanno una struttura specifica, caratterizzata dalla presenza in diverse parti differenti cellule microscopiche. Ma trovando o qualsiasi generalizzazione da osservazioni fatte allora non lo era.

Nel 18 ° secolo, gli studi microscopici non hanno dato alcun qualitativamente nuova conoscenza. Solo con l'inizio di microscopi fabbricati per studiare continuato. Con il 30 ° secolo, 19 anni di importanti botanici del tempo permettono di rafforzare la conoscenza della struttura elementare delle piante. Dal momento che la cellula riceve lo status di "strutture elementari". Utilizzando il metodo di macerazione (infusione) rompe l'ipotesi che una parete comune particelle microscopiche. Così, gli scienziati hanno concluso che la cellula è una struttura chiusa. Inoltre, è dotato di una certa autonomia.

Mole G. e L. H. Treviranus rivelano che le strutture vegetali che non sono rivelati da struttura cellulare, formate dalla fusione di singole cellule originariamente. sistema elementare acquisisce un valore della componente morfologica e fisiologica, in cui il metabolismo indipendente.

Anatomia microscopica l'animale è stato attivamente studiato da scuola e scuola di Muller Purkinje. Grazie al loro lavoro è stato raccolto una quantità enorme di elementi di fatto.

teoria cellulare direttamente formulata della struttura degli organismi erano Schwann (zoologo tedesco, ricercatore) nel 1839. A causa del fatto che nella loro zoologo ricerca basata sulle opere del botanico Schleiden, quest'ultimo è considerato come co-autore di Schwann.

teoria cellulare è una generalizzazione dei dati multipli basati sulla somiglianza di animali e vegetali strutture elementari. E 'stato dimostrato e lo stesso meccanismo della loro formazione. Così, teoria cellulare Schwann caratterizza la cella come base funzionale e strutturale di un essere vivente.

Successivamente, ricercatore M. Badi applicare questa conoscenza nello studio dei più semplici. K. Siebold finalizzato (nel 1845) la posizione dei più semplici natura unicellulare.

teoria cellulare, tuttavia, è stato rivisto nel tardo 19 ° secolo. Virchow (scienziato tedesco) ha presentato una nuova ipotesi. Basata su nuovi dati, ha concluso che una cellula si forma solo da cellule preesistenti. Virchow anche ha avanzato l'ipotesi di uno "stato cellulare." In questa ipotesi, l' organismo multicellulare comprende un'unità relativamente indipendente, le cui funzioni vitali in stretta connessione con l'altro.

teoria cellulare riflette l'unità morfologica di tutta la natura organica. Questo, a sua volta, ha contribuito allo sviluppo e al consolidamento della teoria dell'evoluzione.

teoria cellulare moderna si basa su tre posizioni.

Secondo la prima tesi, la struttura elementare è legato alla fauna del pianeta. In altre parole, questa disposizione prevede che, indipendentemente dalla forma di vita, sviluppo strutturale, genetico e funzionale è garantita solo dalla cellula.

Secondo una seconda posizione, nuove unità elementari avviene solo sulla base della divisione preesistente. In questo caso, tutte le cellule conservano le stesse informazioni biologiche, utilizzare le informazioni per svolgere le sue funzioni sulla base della sintesi proteica.

Secondo una terza posizione, la struttura delle unità corrisponde ad un organismo multicellulare, che è caratterizzata da un'organizzazione e l'integrità sistematica.