129 Shares 3403 views

tribù selvagge

Sembrerebbe che la civiltà completamente inghiottito il nostro pianeta. Ma nelle parti periferiche della Comunità, e ci sono alcune culture che hanno mantenuto un tempi primordiali loro tradizioni, leggi e doganali allo stato naturale. Le tribù selvagge del mondo, stranamente, hanno un forte fondamento stabile della loro cultura. Ecco alcuni esempi di alcuni di loro.


Le persone con cratere

Secondo il giornale americano "International Herald Tribune", nelle Filippine, nelle profondità di Palawan è stato scoperto tribù che vive nelle grotte, formata sulle pendici interne del gigantesco cratere di un antico vulcano. La gente vive in zone impervie a causa delle ripide scogliere e canyon, e non si riferisce al mondo esterno.

La crescita ha perso in un cratere di circa un metro e mezzo. La tribù è stato pochi e primitive attività, in crescita patate dolci (patate dolci) e altre colture sul fondo del cratere. L'acqua nella valle abbastanza, e la gente del fuoco estraggono, scultura in pietra.

poliglotti primitivi

tribù selvagge si trovano nel territorio di Papua Nuova Guinea. V'è una tribù che vive sia in all'età della pietra nella Strickland superiore del fiume. Tribe è apparso gentile, ma gli scienziati della spedizione hanno fatto grandi sforzi per spiegare loro. Come risultato di questa conversazione, abbiamo scoperto che il numero di abitanti della tribù impiega quasi 120 persone, e il loro primo incontro bianchi. Articoli per la casa hanno fatto di pietra e legno. Tali tribù della Nuova Guinea sacco.

I nani nelle Motilones valle

Gruppo di giornalisti colombiani ha parlato di una tribù di nani che non conoscono né il governo né i dirigenti, e vivere al confine tra Colombia e Venezuela nel Motilones Valley. Gli agricoltori zone circostanti li chiamavano "YUKOS". Nonostante il misuratore di crescita, nani hanno una costituzione forte, gambe muscolose e le mani sproporzionatamente lunghe e grandi. Caratteristiche dei loro volti mongoloidi, e la pelle rugosa di un bel colore cioccolato. Le principali nani di potenza – Yukos – è mais crudo o leggermente bollito. La carne che arriva a caccia con arco e frecce con legno o in pietra con punta.

Tribe con Mehta

tribù selvagge si trovano in Africa, nonostante il fatto che essa procede viaggiatori e studiato. Per esempio, la tribù, i cui abitanti della gamba due sole dita. Questa tribù vivono tra deserto Wade, nel fiume Zambesi, ci sono circa 600 persone.

Queste persone sono nomadi, legati Boscimani, e hanno un modo molto primitivo della vita. Essi ritengono di essere "incantare" e stregoni non costruiscono capanne, ma contengono pollame e pecore.

L'osservazione delle tribù didactylism negato la leggenda che si muovono rapidamente, subito salendo le cime degli alberi ad alto fusto. In realtà, un difetto di nascita è molto difficile circolazione delle persone. E 'interessante il fatto che l'unica anomalia è insita negli uomini.

Addicts foresta amazzonica

Non molto tempo fa, i viaggiatori russi sotto la guida di Khizhnyak è stato trovato perso nelle giungle delle regioni amazzoniche del poco noto tribù di Indiani, che si definivano gli Yanomami. Onorano gli spiriti del sole, l'acqua, la luna, la foresta. Le loro tribù morti bruciano nel fuoco e poi le ceneri dato al parente più prossimo. In occasione del ricordo mangiato la cenere, mescolato con il cibo. Il leader della tribù è sia un guaritore e uno stregone, salvare la gente usando le erbe e incantesimi.

Yanomami vivono in capanne di canne, principalmente impegnati nella pesca e la caccia. Le donne lavorano in giardino, così come raccogliere i frutti e radici. Come regola generale, gli abitanti della tribù – tossicodipendenti, hanno deciso di istupidire noi stessi piante contenenti droghe. Yanomami – molto aggressivo e ostile ai bianchi persone.

tribù in Australia

Aborigeni, che una volta abitavano l'Australia, oggi rappresentano solo l'1% della popolazione. Si stabilirono nel continente 40-64 mila. Anni fa ed è venuto qui, presumibilmente dall'Asia.

tribù selvagge oggi hanno nella loro proprietà del territorio dell'Australia, ma i turisti all'ingresso è vietata. Le tribù sono antico modo di vita primitivo, così come i loro antenati.