497 Shares 7969 views

Figli di Caterina la Grande. Il Consiglio e la vita personale di Caterina la Grande

Russo imperatrice Caterina II, noto anche come il Grande, regnò dal 1762, l'anno del 1796-esimo. sforzi proprie ha significativamente ampliato l'impero russo, ha notevolmente migliorato il sistema di gestione e vigorosamente perseguito una politica di occidentalizzazione, si riferisce al processo di transizione verso le idee e le tradizioni occidentali. Nei giorni di Caterina Russia il Grande è diventata una piuttosto grande Paese. Si poteva competere con le grandi potenze dell'Europa e dell'Asia.


Infanzia del futuro grande imperatrice

Caterina II, nato Sophia Friederike Auguste, è nato il 21 Apr 1729 in un piccolo principato tedesco nella città di Stettino, Prussia (oggi Shetsin, Polonia). Il padre Christian August di Anhalt-Zerbst era un principe della piccola proprietà. carriera militare ha effettuato presso la Frederick William il primo.

Madre Caterina – Principessa Elizaveta Golshteyn-Gottorp. I genitori della ragazza speravano l'aspetto di un erede, e, pertanto, non ha mostrato particolare affetto per la figlia. Invece, sono la maggior parte del tempo ed energia dedicato a suo figlio William, che, purtroppo, poi è morto all'età di dodici anni.

Istruzione e la vicinanza al governante

Come un bambino, il futuro Caterina II era molto vicino alla sua governante Babette. Successivamente, l'imperatrice sempre calorosamente su di lei. ragazze istruite consistevano in quei soggetti che lei era necessario sullo stato e l'origine. E 'la religione (il luteranesimo), la storia, francese, tedesco e anche russo, che è molto utile in seguito. E, naturalmente, la musica.

Così trascorso l'infanzia Ekaterina Velikaya. Che descrive brevemente i suoi anni di stare a casa, possiamo dire che non c'è nulla di strano che la ragazza non sarebbe potuto accadere. La vita cresce Catherine sembrava molto noioso, e lei non sapeva allora che davanti a lei in attesa di un'avventura emozionante – un viaggio al limite estremo della poppa.

Arrivando in Russia, o l'inizio della vita familiare

Una volta che Catherine è cresciuta, la madre vide in mossa di sua figlia significa che la scala sociale e migliorare la situazione della famiglia. Aveva un sacco di parenti, e ha contribuito a fare una ricerca approfondita di uno sposo adeguato. Allo stesso tempo, la vita Caterina la Grande era così monotono che ha visto nel matrimonio ottimo mezzo imminenti per sfuggire al controllo della madre.

Quando Catherine aveva quindici anni, l'imperatrice Elizaveta Petrovna la invitò in russo, in modo che potesse diventare la moglie dell'erede al trono – il Granduca Pietro III. Era giovane immaturo e antipatico di sedici anni. Non appena è venuta in Russia, ha subito ammalò di pleurite, che quasi uccisa.

Elizabeth è sopravvissuto grazie a sanguinamento frequente, che ha insistito Elizaveta Petrovna. Ma sua madre era contro questa pratica, e per questo è caduto in disgrazia per l'imperatrice. Tuttavia, non appena Catherine recuperato e ha preso la fede ortodossa, nonostante le obiezioni del padre – devozionale luterana, ha sposato il giovane principe. E con la nuova religione ha ricevuto un altro nome – Katherine. Tutti questi eventi hanno avuto luogo nel 1745, ed è così che la storia di Caterina la Grande ha iniziato.

Anni di vita familiare, o come una coppia sposata a giocare con i soldatini

Diventare il ventunesimo membro della famiglia reale nel mese di agosto, Catherine ha cominciato a portare il titolo di principessa. Ma il suo matrimonio si è rivelato essere molto infelice. Marito di Caterina la Grande era un giovane immaturo, che, invece di passare il tempo con la propria moglie, ha preferito giocare con i soldatini. Una futura imperatrice trascorso del tempo intrattenere se stessi in altri passatempi, la lettura.

Conte Andrei Shuvalov, che è stato Chamberlain Caterina, sapevo che il memorialista James Boswell, e ha informato la conta dettagli intimi della vita del monarca. Alcune di queste voci contenevano informazioni che subito dopo aver sposato Peter ha preso la sua amante Elizabeth Vorontsova. Ma e Catherine , dopo che non era in debito. Lei è stato visto nei rapporti con Sergei Saltykov, Grigoriem Orlovym, Stanislavom Ponyatovskim e altri.

L'aspetto del l'erede tanto atteso

Ci sono voluti diversi anni prima che la futura imperatrice ha dato alla luce un erede. Figlio di Caterina la Grande, Paul, è nato il ventesimo settembre 1754. Paternità del bambino è stato oggetto di dibattito infinito. Ci sono molti scienziati che credono che in realtà il padre del ragazzo – non il marito di Caterina la Grande, e Sergei Saltykov – nobile russo e membro della corte. Altri hanno sostenuto che il bambino assomiglia a Peter, che è suo padre.

In ogni caso, Catherine non aveva tempo per il suo primogenito, e ben presto Elizaveta Petrovna prese alla sua educazione. Nonostante il fatto che il matrimonio non ha avuto successo, non è oscurato dalla intellettuale ed interessi politici Catherine. Brillante giovane donna continuò a leggere molto, soprattutto in francese. Amava romanzi, opere teatrali e poesie, ma è stato più interessato alle opere dei più importanti figure del dell'Illuminismo francese, come Diderot, Voltaire e Montesquieu.

Ben presto, Catherine è rimasta incinta di un secondo figlio, Anna, che vivrà solo quattro mesi. Figli di Caterina la Grande, a causa delle voci circa l'immoralità della futura imperatrice non ha causato Pietro III di sentimenti caldi. L'uomo dubitava che era il loro padre biologico. Naturalmente, Catherine ha respinto tali accuse coniuge e preferiva passare la maggior parte del tempo nel suo boudoir, per nascondere il suo personaggio antipatico.

In un passo del trono

Dopo la morte di Elisabetta, che è morto 25 dicembre 1761, il marito di Caterina salì al trono, divenne Pietro III, mentre Caterina stessa ha ricevuto il titolo di imperatrice. Ma la coppia viveva ancora a parte. L'imperatrice aveva niente a che fare con la scheda. Peter era apertamente crudele a sua moglie. Ha governato lo stato con le loro amanti.

Ma Ekaterina Velikaya era una donna molto ambiziosa, con grandi capacità intellettuali. Sperava che nel tempo lo stesso verrà a potere e governare la Russia. A differenza di suo marito Caterina ha cercato di dimostrare la loro lealtà verso lo Stato e la fede ortodossa. Come lei ha assunto correttamente l'ha aiutata a prendere non solo posto sul trono, ma anche per garantire il necessario supporto del popolo russo.

Cospirazione contro la propria moglie

Dopo pochi mesi del suo regno di Pietro il terzo è riuscito a ottenere un mucchio di nemici nel governo tra i militari e soprattutto i capi della chiesa. La notte del 28 giugno 1762 Ekaterina Velikaya aveva cospirato con il suo amante, Grigori Orlov, ha lasciato il palazzo e andò al Reggimento Izmailovo, che ha affrontato i soldati con un discorso in cui ha chiesto di proteggerla dalla sua propria moglie.

Così è stato fatto una cospirazione contro di Pietro III. Righello è stato costretto a firmare un documento di abdicazione, e durante il regno di Caterina figlio del grande Paul. Quando l'imperatrice e dovrebbe essere il reggente alla sua età. E Pietro poco dopo l'arresto è stato strangolato dai suoi stessi guardie. Forse Ekaterina ordinato di commettere un omicidio, ma la prova del suo senso di colpa non.

sogni

Da quel momento il regno di Caterina la Grande. Nei primi anni si paga un massimo di tempo per garantire la durezza della sua posizione sul trono. Caterina era ben consapevole del fatto che ci sono persone che lo considerano un usurpatore che ha preso una potenza straniera. Pertanto, è utilizzato attivamente la minima possibilità di vincere il favore della nobiltà e dei militari.

Per quanto riguarda la politica estera, Caterina la Grande sapeva che la Russia ha bisogno di un lungo periodo di pace, al fine di concentrarsi sulle questioni di politica interna. E questo mondo potrebbe essere ottenuto solo con la politica estera attenta. E per realizzarlo Ekaterina ha scelto Conte Nikita Panin, che era molto esperto in materia di affari esteri.

Unsettled vita personale Catherine

Ritratto di Caterina la Grande ci mostra il suo come una donna molto bella, e non è affatto sorprendente che la vita personale del imperatrice è stata molto diversa.

Caterina non poteva risposare, perché metterebbe in pericolo la sua posizione.

Secondo la maggior parte dei ricercatori, la storia di Caterina la Grande ha circa una dozzina di amanti, spesso dispensato regali vari, onorificenze e titoli, al fine di vincere il loro favore.

Preferiti, o il modo di garantire la loro vecchiaia

Dopo una relazione con Catherine consulente Grigoriem Aleksandrovichem Potemkinym è conclusa, come è successo nel 1776, l'imperatrice ha scelto un uomo che aveva non solo la bellezza fisica, ma anche meravigliosa intelligenza. E 'stato Alexander Dmitriyev-Mamonov. Molti amanti della imperatrice è molto gentile con lei, e Ekaterina Velikaya ha sempre dimostrato generosità verso di lui, anche dopo che tutti i collegamenti.

Ad esempio, uno dei suoi amanti – Peter Zavadovsky – GOT cinquantamila rubli, una pensione di cinquemila e quattromila contadini dopo la loro rapporto si è concluso (è successo nel 1777). L'ultima delle sue tante amanti – Prince Zubov, che era più giovane di dell'Imperatrice per quarant'anni.

E per quanto riguarda i figli di Caterina la Grande? E 'tra i tanti favoriti non c'era nessuno che le ha dato un altro figlio o figlia? Oppure Paul era il suo unico figlio?

Caterina la Grande, nato a favoriti Bambini

Quando l'imperatrice Elizaveta Petrovna morì, Caterina era incinta di sei mesi da Grigory Orlov. Il bambino è nato un segreto da tutti i 11 aprile 1762 in una zona remota del palazzo. Il suo matrimonio con Pietro III a quel tempo è stata completamente distrutta, e spesso messo in mostra alla corte con la sua amante.

Catherine Chamberlain Basil Shkurin e sua moglie ha preso il bambino in casa sua. Caterina la Grande regno è iniziato quando il ragazzo era solo pochi mesi. E 'tornato a palazzo. Il ragazzo ha cominciato a godere di un'infanzia normale, sotto la supervisione dei loro genitori – Caterina e Gregory. Orlov ha iniziato ad usare bambino che cerca di spingere Ekaterina per il matrimonio.

Ha pensato molto lunga e difficile, ma ancora preso Panina Consiglio, che ha detto che la signora Orlova mai permesso di governare lo Stato russo. E Catherine non ha il coraggio di sposare Grigory Orlov. Quando Alex è diventato un adolescente, è andato a viaggiare all'estero. Viaggio durò per dieci anni. Dopo il ritorno in Russia figlio ha ricevuto in dono dalla tenuta di sua madre e cominciò a studiare la Santa Cadet Corps.

L'influenza dei favoriti per gli affari di Stato

Secondo altri dati storici, da Poniatowski imperatrice ha dato alla luce un bambino e una bambina, ma i figli di Caterina la Grande vissuto solo circa sedici mesi. Non sono mai stati riconosciuti pubblicamente. La maggior parte dei preferiti Catherine il Grande provenivano da famiglie nobili e sono stati in grado di costruire una brillante carriera politica. Ad esempio, Stanislaw Poniatowski è diventato il re di Polonia nel 1764.

Ma nessuno dei amata Catherine non ha utilizzato il loro status per influenzare le politiche pubbliche. Tranne Gregory Potemkin, Caterina la Grande con cui collegato sentimenti molto profondi. Molti esperti sostengono addirittura che un matrimonio segreto è stato concluso tra l'imperatrice e il Potemkin nel 1774.

Ekaterina Velikaya, il regno che ha portato vantaggi significativi per lo Stato russo, tutta la sua vita è rimasta una donna amorevole e amata.

Servizi di base per lo Stato russo

E anche se l'amore nella vita Caterina era una parte importante, sentimenti mai passare in secondo piano gli interessi politici. L'imperatrice ha sempre lavorato duramente per imparare la lingua russa a tal punto da eliminare la loro attenzione completamente assorbito la cultura russa e masterizzato modi e studiato attentamente la storia dell'impero. ritratto storico di Caterina la Grande indica che era un leader molto competente.

Durante il suo regno, Caterina ha esteso i confini dell'Impero russo a sud e ad ovest di quasi 520 000 chilometri quadrati. Lo Stato è diventata la forza dominante nella parte sud-orientale dell'Europa. Numerose vittorie sul fronte militare ha permesso l'Impero per accedere al Mar Nero.

Inoltre, nel 1768, sulla riva Assegnazione è stato incaricato di emissione di carta moneta primo governo. Tali istituzioni sono stati aperti a San Pietroburgo e Mosca, e poi in altre città di sportelli bancari sono stati creati.

Catherine grande attenzione all'istruzione e alla formazione dei giovani di entrambi i sessi. Mosca Ospedale degli Innocenti è stato aperto, ben presto imperatrice stabilito Smolny Istituto per nobili fanciulle. Ha studiato teoria pedagogica alla pratica di altri paesi ed ha avviato numerose riforme scolastiche. E fu Caterina posato l'obbligo di istituire scuole nelle zone di provincia dell'Impero russo.

Imperatrice costantemente frequentato la vita culturale del paese, così come la lealtà che dimostra la fede ortodossa e Stato. Si paga la massima attenzione all'espansione delle istituzioni scolastiche e la crescente forza economica. Ma chi governa dopo Caterina la Grande? Che è andato per la sua strada nello sviluppo dello stato?

Gli ultimi giorni del regno. Possibile erede al trono

Per diversi decenni, Caterina II è stato il dominatore assoluto dello stato russo. Ma tutto questo tempo ha avuto un rapporto molto teso con il proprio figlio – l'erede di Pavel. L'imperatrice era ben consapevole del fatto che è impossibile trasferire il potere nelle mani di suo figlio.

Ekaterina Velikaya, il regno che si è conclusa a metà novembre 1796, ha deciso di fare il suo successore il nipote Alessandro. È qui che ha visto il futuro sovrano e calorosamente lo trattava. Imperatrice stavano preparando il nipote al regno di praticare la sua educazione. Inoltre, è anche riuscito a sposare Alexander, che significava la maggiore età e la capacità di prendere un posto a sedere sul trono.

Nonostante questo, dopo la morte di Caterina II con l'aiuto di un altro colpo di palazzo, il figlio dell'imperatrice, Paolo dapprima ha preso il posto di erede al trono. Così, egli era colui che governa, dopo Caterina la Grande per gli ultimi cinque anni.