135 Shares 4140 views

Quali sono le parabole, e che cosa sono

"Lasciate che vi racconti la storia di tre farfalle, che volevano sapere che cosa il fuoco prima di loro gli si avvicinò a distanza di sicurezza e sono tornato e ha riferito che il fuoco -. E 'alla luce di altre volato più vicino e l'ala bruciata" Fire – .. è il calore "- ha detto la terza farfalla volò a destra e scomparve nelle fiamme per sempre Ora sapeva di cosa si trattasse, ma non ho potuto dirlo a chiunque di dire a chi sa, tace, e quello che dice, -… non so" – a questo punto di solito pende una pausa, e il pubblico è data la possibilità di riflettere su d ha detto.


Cosa ne pensi, per quanto riguarda il genere letterario della storia? Naturalmente, si tratta di una parabola. Il significato di questo è il – questa è una breve storia istruttiva, che trasmette allegoricamente a noi una sorta di saggezza, morale o l'insegnamento della religione.

Che cosa è una parabola

Esaminiamo questo concetto più da vicino. Il significato lessicale della parola "parabola" cattura l'essenza del fenomeno letterario. In primo luogo, come già sappiamo, questa storia non può essere lungo. Non ha le descrizioni dettagliate della legge, i caratteri dei personaggi e la storia, come nella favola. Inoltre, a differenza della favola, una parabola non è sempre fini morali. Eventi non la pittura, e sono indicati come sfondo, o una sorta di bozzolo, da cui dovrebbe costituire l'idea principale.

Così che cosa è una parabola? Questo insegnamento morale, vestito in modo divertente, come diremmo oggi gli insegnanti per lo sviluppo della prima infanzia. Ottenere almeno una storia di farfalle. Se abbiamo appena detto l'ultima frase, che difficilmente avrebbe realizzato, tanto meno ricordare il suo significato. Ma grazie alla bella e chiara di puzzle di storia nella nostra testa si svilupperanno in una manciata di secondi, e noi comprendere appieno l'idea che stavamo cercando di trasmettere. In questo caso, la fine della storia è dato una spiegazione del suo significato, ma non sempre accade. Alcuni parabole non danno la "risposta giusta" per l'ultima pagina, e poi ognuno li interpreta in modo diverso.

Quali sono le parabole

Questo genere è stato usato fin dai tempi antichi da diversi insegnamenti religiosi e filosofici. Quindi, ci sono filosofiche, orientale, confuciana, sufi, parabole cristiane. E questo non è un elenco esaustivo di loro. Qui è opportuno ricordare le famose brindisi caucasici, che sono spesso formulate in forma parabola, perché e amava molto al di là della catena montuosa fertile.

"Proverbi"

Molti di noi hanno sentito il nome, ma in realtà non so cosa "Proverbi di Salomone." Questo è uno dei libri del Vecchio Testamento, il cui autore era il re d'Israele, Salomone. Si dice che la saggezza del suo sapere e che ha ricevuto da Dio. Un giorno Solomon ha deciso di condividerli, e "parlato" tremila proverbi. Alcuni di loro è venuto in forma di 20 ° libro della Bibbia (Antico Testamento) e rappresenta più detti e gli insegnamenti su temi religiosi e morali che le parabole in senso classico. Perché ciò che è una parabola? E 'come già sapete, storie allegoriche che ci portano a qualche conclusione. Il libro comprende anche Solomon dichiarazioni dirette e consigli, che di per sé non hanno morale.

vangelo

Molto diverse parabole raccontate da Gesù Cristo nel Nuovo Testamento o il Vangelo. storie semplici di vita quotidiana o la realtà che li circonda, al momento dell'interpretazione assumono un profondo senso morale, indicano percorso spirituale di quella persona a Dio.

Ricordiamo la parabola "del figlio prodigo." Mio padre aveva due figli. Anziano diligentemente ha lavorato con il padre. Il più giovane ha chiesto la sua parte di eredità e andò in pellegrinaggio e condurre una vita oziosa. Dopo i soldi finirono, e cerca di trovare anche i lavori più umili conclusa con un fallimento, il figlio tornò a casa nel pentimento. L'unica cosa che ha sognato di è quello di ottenere il perdono del padre e lo ha assunto come operaio. Immaginate la sua sorpresa e felicità quando è stato accolto a braccia aperte e gli onori. Il figlio maggiore è stato offeso e rimproverò il padre che incontra gli empi, con tanta gioia che lui – fedele e laboriosa figlio di suo padre – mai visto prima. Ha ricevuto la risposta: "Sei sempre stato qui. Tutto mio – la vostra. E sono contento che tuo fratello era morto ed ora è tornato in vita, era perduto ed è stato ritrovato ". Interpretazione in questa parabola pochi, ma sono tutti d'accordo su una cosa: il padre – è Dio. A proposito i fratelli hanno alcune opzioni. Secondo uno di loro, il fratello maggiore – un uomo giusto, Jr. – penitente. V'è una versione che sotto fratello maggiore intesa scelti popolo ebraico di Dio, e sotto juniores – pagani e acquisiscono la grazia di Dio.

Sufi

Sulla questione di chi sufi, non è così facile dare una risposta definitiva. Questa dottrina religiosa, riconosciuto come uno dei rami dell'Islam, però, ha poco a che fare con lui. I vettori visione del mondo Sufi erano dervisci – vagabondi eterni, cercando la via alla verità o di Dio, che sono la stessa cosa. Una persona può essere chiamato un sufi, se sta cercando un modo per la verità, di rinnovamento spirituale e miglioramento è tutto ciò che è stato il sistema. "Essere un Sufi è quello di essere quello che stavi prima che apparisse nel mondo," – le parole di uno dei seguaci più importanti di questa dottrina – lo sceicco Abu Bakr al-Shibli. Abbiamo l'opportunità di toccare la comprensione del Sufismo attraverso la familiarità con le loro meravigliose parabole, pieni di saggezza e amore.

completamento

Ora, noi ti conosciamo, ciò che costituisce una parabola per quello che sono e chi li ha scritti. Ma per capire davvero quello che è quello di sperimentare l'effetto magico di questo genere sulla loro capacità di pensare e sentire il bisogno di leggere da soli.