269 Shares 3057 views

Quello che devi passare l'ispezione

Dal 2012, le nuove regole per l'ispezione dei veicoli. L'obiettivo dell'evento stesso è rimasto lo stesso: non essere autorizzato a operare Automobili, il cui uso è potenzialmente pericoloso sia per il conducente che per gli altri. Pertanto, l'essenza dell'ispezione è ancora ridotta al controllo dello stato tecnico, rivelando i difetti della macchina. Da qui segue logicamente che è necessario iniziare l'ispezione del veicolo con la preparazione per esso. Cosa devo prestare attenzione?


Innanzitutto, assicurarsi che esista un estintore, un kit di pronto soccorso, un segnale di emergenza. La capacità dell'estintore è consigliata almeno 2 litri. Si raccomanda – non puoi essere costretto a farlo, Ma non cercare di salvare sull'estintore su questa base (questo non è nel tuo interesse – con un estintore più piccolo in caso di incendio, non puoi semplicemente salvare la tua proprietà). L'estintore e il kit di pronto soccorso non dovrebbero essere in ritardo. Si prega di notare che è necessario avere un segno di emergenza del nuovo campione per aver superato l'ispezione – due colori (contorno esterno – rosso, interno – arancio).

Se la tua esperienza di guida è inferiore a 2 anni, la finestra posteriore dovrebbe avere un segno "driver di partenza"; Se si è "sulle spine" – anche il segno corrispondente, la lettera "Ш" nel triangolo.

Ora puoi prestare attenzione alla vettura stessa. Cosa devo verificare per l'ispezione?

– funzionalità di tutti i dispositivi di illuminazione, freno a mano, segnale acustico, spazzole e rondelle;

– pneumatici (altezza del battistrada di almeno 1,6 mm, tagli e lacrime non dovrebbero essere);

– Assenza di macchie di petrolio, carburante, liquido di raffreddamento (se ci sono macchie dopo il parcheggio sotto la vettura, questo è un segnale di allarme);

– integrità dei tubi freni, cilindri, tubi;

– funzionalità dei freni.

Se il parabrezza della vostra auto ha una fessura, assicuratevi che sia fuori dall'area di lavoro del "portiere" sul lato del conducente; Altrimenti l'ispezione non passerà.

I documenti per l'ispezione devono essere forniti come segue:

– passaporto del veicolo ;

– procura, se non sei il proprietario;

– passaporto (cittadino);

– Ricavi pagati.

Nell'avvocato deve essere indicato il superamento di un controllo tecnico, in quanto aree di delegazione dell'autorità ("Credo di sottoporsi ad un controllo tecnico e svolgere tutte le azioni correlate").

Molti ritengono che sia necessario disporre di un certificato medico e di una polizza assicurativa obbligatoria per il passaggio di un controllo tecnico. Non è così.

Cosa è cambiato con l'introduzione delle nuove regole? Ora è possibile scegliere, a scelta, l'ispezione tecnica TRP-State presso la stazione di ispezione, situata sotto l'egida della polizia stradale; Oppure un'ispezione tecnica in un determinato punto con una registrazione appropriata. Se hai acquistato la tua auto da un rivenditore autorizzato, quasi certamente il tuo rivenditore ha una registrazione del genere – l'ispezione in questo caso ti costerà meno.

Dopo aver superato l'ispezione, si ottiene una scheda di diagnostica sulle tue mani, che non è necessario trasportare con te: i dati sul passaggio attraverso il TO sono già "riempiti" nel database di STSI, a cui ogni ispettore ha accesso. Non vengono più rilasciati controlli, la necessità di appendere periodicamente qualcosa, e quindi raschiare il parabrezza, non più.