365 Shares 4538 views

Come gli astronauti vanno al bagno nello spazio? bagni apparecchi esterni

L'articolo racconta di come gli astronauti vanno alla toilette nello spazio e fare una doccia, così come su quali basi disposte spazio fognature e acqua corrente.


spazio

55 anni fa è venuto a passare che, come il sogno di molti scienziati – l'uomo ha fatto il suo primo volo spaziale, in fuga oltre il nostro pianeta.

Più tardi, quando è apparso chiaro che l'orbita della Terra è del tutto possibile e necessario per espandere le stazioni di ricerca, tutte le nazioni tecnologia spaziale hanno iniziato la loro progettazione e sviluppo. Tuttavia, a causa del costo elevato di tali progetti per completare loro di ottenere solo gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica. In seguito è stato creato e l'ISS – International Space Station. lei sta per compiere vent'anni di vita di servizio.

Ma l'ISS – non è il primo oggetto cosmico, progettata per l'abitazione umana a lungo termine, e quindi ha tutto il necessario per una vita relativamente confortevole degli astronauti e per mantenere le loro funzioni vitali, tra cui unità sanitaria. E una questione delicata che spesso può essere sentito dalla gente ignorante: come gli astronauti andare in bagno nello spazio? Questo è ciò che discuteremo in questo articolo.

igiene

Questo argomento viene raramente nelle relazioni degli astronauti, film scientifici e letteratura, e anche fantastico. Nelle opere d'arte in generale, spesso ignorano i dettagli scomodi. Spesso è possibile trovare libri su come coraggiosi esploratori del cosmo dal futuro sono nelle adatta militari o scientifici decine di ore. Nonostante la delicatezza del tema, Toilette – un dispositivo tecnologico complesso, il principio e la struttura che si sviluppa le migliori menti in ingegneria. Ed è – non senza ragione.

Il fatto è che le stazioni orbitali e veicoli spaziali ancora non sono in grado di creare gravità artificiale, e il problema dello spazio toilette è acuta nei primi giorni di esplorazione dello spazio. Infatti, in assenza di forze di attrazione rifiuti umani liquido semplicemente disperdere i compartimenti e può causare un corto circuito o un punteggio di sistema di circolazione dell'aria.

Come gli astronauti vanno al bagno nello spazio? In realtà, tutto è semplice. WC sono disposte secondo il principio dell'aspirapolvere – rifiuti aspirati da una pressione dell'aria negativa e in seguito immessi nel sistema di ricircolo. Ma guardate il proprio dispositivo in modo più dettagliato.

Apparecchi igienici ISS

Bagno al stazione spaziale – è un dispositivo molto importante, insieme con sistemi ad aria o di termoregolazione. Se fallisce, l'uso continuato della stazione sarà disabilitata. Tuttavia, tali situazioni non hanno successo, e gli astronauti hanno un dispositivo compatto toilette di riserva. Ma il pericolo sta nel fatto che lo spazio non può aprire la finestra, buttare via tutti i rifiuti e ventilare la stanza da odore sgradevole. Quindi consideriamo la questione di come gli astronauti vanno alla toilette nello spazio in modo più dettagliato.

ISS ha tre bagni, e due di loro – la fabbricazione russa. WC adatti per i loro membri dell'equipaggio di entrambi i sessi. Come già accennato, che funzionano secondo il principio di un aspirapolvere, risucchiando pulizia di tutti i rifiuti e non permettendo loro di dispersione attraverso i compartimenti della stazione. Poi rifiuti entrano nel ciclo di elaborazione del sistema, dove ricevono acqua potabile e tecnica con ossigeno.

Naturalmente, unità igienica sulla ISS e la toilette sono molto diversi dalla Terra. Prima di tutto la presenza di attacchi per i piedi (per l'astronauta non volare via troppo presto), così come supporti speciali per i fianchi. Invece usano un vuoto d'acqua, che aspira tutti i rifiuti. Dopo il ciclo di pulizia, i rifiuti residui vengono raccolti in appositi contenitori e mentre trasferisce ad occupare una delle navi da carico per il riciclaggio. Così ora sappiamo come gli astronauti vanno alla toilette nello spazio. Ma cosa succede se l'astronauta vuole usare il bagno quando era in una navicella spaziale, ma non alla stazione?

servizi igienici veicolo spaziale

In esecuzione in nave spaziale e l'attracco con l'ISS – si tratta di un compito molto difficile. A volte gli astronauti devono sedersi nel razzo pronto per l'avvio un periodo piuttosto lungo, e si impegna e manovre processo si trascina per decine di ore. Naturalmente, nessuna persona sana di mente non può durare così tanto, senza andare in bagno. Pertanto, prima dell'inizio degli astronauti indossare tute spaziali sotto i pannolini speciali. disposizione veicolo spaziale è tale che consumano spazio sulla creazione di un separato, anche la più semplice toilette, non è opportuno.

Se avete intenzione di una lunga presenza a bordo della nave, come lo era nei primi anni, quando la stazione spaziale non esisteva, quindi utilizzare speciali sanitari – tubi flessibili con ugelli in forma di crateri. La pressione negativa in aria che crea spinta, rifiuti solidi vengono raccolti in bidoni e liquido espulsa all'esterno della nave.

Come pulire gli astronauti?

Inizialmente, gli esploratori spaziali facevano senza procedure d'acqua. Hanno usato salviettine umidificate. Ma quando sono stati costruiti e messi in orbita la prima stazione spaziale, sono stati dotati di doccia. Il sistema di circolazione dell'aria dal chiuso, e da odori estranei per sbarazzarsi di difficile, quindi gli astronauti hanno bisogno di mantenere un occhio su di igiene. Non l'ultimo ruolo è giocato e comfort psicologico – in effetti essere disordinato nessuno piace. Dal momento che gli astronauti si lavano?

stazioni di doccia separata, e ancora di più sulle navi lì. E l'esperienza ha dimostrato che la costruzione di queste è impraticabile. shampoo speciale lavaggio facile da utilizzare per il lavaggio, salviette umidificate e tubi d'acqua. A causa della tensione superficiale è abbastanza saldamente sui corpi di persone, e poi appena asciugamano. Naturalmente, con questa doccia è impossibile confrontare, ma comunque una buona idea e un modo per contribuire a far fronte all'inquinamento naturale del corpo umano.

"Skylab"

Questa stazione spaziale è rimasto in orbita di circa 6 anni, e poi è stato inviato agli operatori l'atmosfera terrestre, dove bruciato in modo sicuro. Anche se non completamente, e alcuni dei suoi elementi ancora raggiunto la superficie. Un notevole questa stazione da una grande quantità di spazio libero e una doccia.

Stazione spaziale moderna – un luogo in cui viene utilizzato ogni angolo riserva di spazio. Ma "Skylab" si distingue per le dimensioni interne. Essi erano tali che gli astronauti durante la carica facile da pilotare da una parete all'altra e, in generale hanno notato che il volume interno libero molto. E 'in questa stazione aveva una doccia, ovviamente, modernizzato per le condizioni di mancanza di gravità.

"Il Mondo"

Doccia aveva e alla stazione "Mir". Ma moderna stazione spaziale ISS non hanno, perché fare la doccia in orbita – non è la stessa cosa, che il trattamento delle acque in tutto il mondo. Il processo notevolmente ritardato a causa delle diverse complessità e gli astronauti raramente dispositivo goduto preferendo asciugamani bagnati asciugandosi. Inoltre, non è sporco sulla stazione, perché la pelle è viziato molto meno che sulla Terra.

problemi liberi gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica

Nome del primo astronauta della storia del genere umano, probabilmente, lo sanno tutti. Ma ecco il nome del secondo è noto, non a tutti. Loro era un americano Alan Shepard. E i primi problemi gabinetto nella nostra vecchi rivali nella corsa allo spazio cominciarono 5 maggio 1961 prima del lancio del razzo con Shepard.

Alan, che da quel momento era stato in vestito per più di 8 ore e ha detto all'operatore che ha davvero bisogno di andare in bagno. Ma interrompere l'allenamento per iniziare, alimentando la torre servizio della nave, e poi impegnarsi nella preparazione era impossibile. Un tale scenario comporterebbe il trasferimento del volo. Di conseguenza, Shepard ha dovuto celebrare la piccola necessità proprio nel seme. Ingegneri temeva che ciò porterà ad un corto circuito e la perdita della maggior parte dei sensori di telemetria, ma fortunatamente nulla accaduto.

Ma il volo di Gagarin è stato progettato meglio. Anche se è durato soltanto 108 minuti, la sua nave era dotata di un dispositivo di decorazione speciale in forma di tubi flessibili con un imbuto, che aspira i rifiuti. Tuttavia, non si sa se hanno preso Gagarin.

conclusione

Come si può vedere, spazio di servizi igienici – si tratta di un dispositivo molto importante senza il quale sarebbe impossibile trovare una lunga astronauti in orbita attorno alla Terra. Nonostante l'apparente semplicità, ai loro ingenti somme sono state spese di progettazione e realizzazione. Ad esempio, il gabinetto, che ha ordinato gli americani per il suo segmento di ISS in Russia, costato 19 milioni di $. Ma durante passeggiate spaziali persone sono costrette a usare i pannolini speciali, perché a volte lavorare al di fuori delle navi ISS o allungare su per molte ore.

E ricordare i dettagli poco appetibili che amano sorprendere giornalisti troppo impressionabili astronauti: tutti i rifiuti entrano nel sistema di riciclaggio, dove fanno l'acqua e l'ossigeno per ulteriormente i consumi. Ma ogni lavoro serio richiede sacrificio, e gli astronauti sono disposti a fare di tutto per il bene dei loro sogni.