431 Shares 1637 views

Beni e servizi – concetti complementari

Nel mondo di oggi, nella nostra società dei consumi, beni e dei servizi di mercato occupa posizione quasi dominante. Così, forse dovrebbe essere, perché ognuno secondo le proprie possibilità di acquistare vari prodotti e servizi necessari per la gode. E quasi sempre di beni e servizi – complementari, non contrastanti concetti. A volte compenetrano.


Qual è il prodotto?

Secondo tale concetto, realizzare il prodotto del lavoro, che ha principalmente un costo. E 'distribuito in una società in vari modi (acquisto e vendita, di cambio), e, naturalmente, viene scambiato. Eppure è qualsiasi cosa, un prodotto che ha una forma materiale, la regola dell'oggetto, che è coinvolto nella rapporti di mercato "acquirente-venditore". Egli non ha la qualità di spiritualità e sono sempre direttamente correlata ai valori materiali.

classificazione di base

Tutti i prodotti sono divisi principalmente in due gruppi:

  • "A" – per uso industriale;
  • "B" – il consumatore.

Grosso modo, il primo gruppo di prodotti vengono utilizzati per l'industria e la produzione, e il secondo, invece, per il consumo personale. Creazione di una priorità di gruppi che selezione artificiale di uno sopra l'altro di solito porta a risultati disastrosi. esempio storico: l'inizio della "perestroika", quando la cosiddetta Breznev crollato modello economico si concentra sulla produzione di beni di gruppo "A". Ricordiamo tutti gli scaffali vuoti dei negozi e la carenza totale di anche alimenti di base, la vendita sotto il bancone, per la datazione! In generale, la società dei consumi e andrebbe adeguata alla produzione del gruppo di prodotti "B", che ha anche diverse specie.

beni durevoli

prodotti tangibili utilizzati più volte da parte del compratore. Ad esempio, gli elettrodomestici, o libri a copertina rigida o mobili, e abbigliamento.

Beni uso a breve termine

prodotti tangibili utilizzati una sola volta o in più fasi. Ad esempio, il cibo o giornali, riviste.

FMCG

I prodotti che acquistano, spesso, senza pensarci troppo, senza sforzo per confrontarli tra loro. Ad esempio, lo zucchero, il sale, cereali, olio di girasole, sapone partite.

preselezione

Beni acquistati da confrontandole con l'acquirente sui criteri di qualità, prezzo, la disponibilità. Per esempio, vari tipi di elettrodomestici e stoviglie, o alcuni alimenti.

richiesta speciale

Articoli per l'acquisizione di cui una persona spende sforzo supplementare. Di solito è di marca prodotti, la priorità nel mercato di oggi. Ad esempio, l'auto "Mercedes" o la macchina fotografica "Nikon".

domanda di prestigio

Prodotti caratterizzati da un certo grado di "elite", con il quale l'utente indica la loro posizione nella scala sociale. Ad esempio, yacht, automobili concettuali, palazzi. Ha acquistato questo tipo di merci non è spesso singolarmente.

In generale, e dei beni e servizi – è una sorta di mercato motori. questi concetti spesso si compenetrano, si accompagnano a vicenda. E la produzione a tutto tondo di beni e servizi – un elemento caratteristico del moderno modello economico della società. Pertanto, sia svolge un ruolo importante nel mondo del consumo.

PRODOTTI E SERVIZI

Dopo aver appreso che questo prodotto Esaminiamo ora il concetto di "servizio". È una specie di diverse attività che non creano un prodotto (nuova, non precedentemente esisteva), come modificata dalla qualità dei prodotti esistenti. Convenzionalmente, è bene, che non è a disposizione del consumatore, sotto forma di un vero e proprio, ma in forma di qualsiasi attività. Questo domestico, trasporti, servizi pubblici. Questa formazione, il trattamento medico, culturale ed educativo, tutti i tipi di consigli, che fornisce ogni tipo di informazione, mediazione in conduzione di transazioni commerciali e dei contratti. Beni e servizi si distinguono principalmente: la prima – una cosa specifica che ha una forma materiale, il secondo – tipo di attività, messo in vendita.

Definizione e classificazione

L'attività imprenditoriale, che si rivolge ad un risultato – la soddisfazione dei vari bisogni degli altri – e ha chiamato il servizio (ad esempio, almeno per legge). E 'caratterizzata da direttamente rivolto ai consumatori, ha inscindibile dalla sorgente. servizi destinati sono divisi nel materiale, così come socio-culturale.

Materiale – per soddisfare le singole esigenze dei consumatori. Ad esempio, la riparazione di una varietà di prodotti, servizi pubblici, ristorazione e trasporto.

Sociale e culturale – per soddisfare le spirituale, intellettuale, i bisogni umani, assicurare e mantenere la sua salute, il miglioramento delle competenze nelle varie occupazioni. Ad esempio, i servizi culturali, la salute, il turismo e l'istruzione. E oggi, i beni ei servizi sono così intrecciati che il servizio si comporta come una merce. Esempio – vari corsi di video di formazione, corsi di perfezionamento. Sono sempre di più diventare un grande beni virtuali!