652 Shares 3580 views

Se si dispone di un buono omaggio per un appartamento, la tassa è pagata in tutti i casi!

La legislazione tiene conto delle sfumature dei vari casi di trasferimento di beni immobili. Di conseguenza, le imposte pagate anche al tipo di transazione. Se si sta attualmente emesse buono omaggio per un appartamento, l'imposta sarà addebitata a voi se si dà immobili residenziali. L'aliquota fiscale è del 13% del contributo totale.


Se si decide di donare un appartamento parente stretto, cioè marito, moglie, figli, nipoti, fratelli o sorelle, e la nonna o il nonno, non è necessario pagare l'imposta sarà né voi né l'entità donatario. Basta tenere a mente che in questo caso l'atto per l'appartamento, da cui non è carica, deve essere confermata da un documento attestante il rapporto di sangue tra le parti.

Se si decide di vendere un appartamento, è necessario pagare l'imposta alla tesoreria dello Stato, perché il trasferimento del diritto di progetto di costruzione di capitale che viene effettuata attraverso la vendita comporta profitto.

Nel caso in cui sei tra i proprietari dell'appartamento per più di 3 anni, a condizione che il reddito dalla tassa di vendita l'appartamento non sarà necessariamente pagare. Inoltre, se si vende un appartamento, il cui costo non supera un milione di rubli, anche voi non c'è bisogno di pagare il pagamento delle imposte.

Si consideri una situazione in cui si dispone di entrambi venduti un appartamento e subito venduto il secondo. Se il fatto di trasferimento documentata, l'aliquota del 13% è preso dalla differenza tra il valore di appartamenti venduti e acquistati. Ad esempio, si vende una casa, il cui valore è specificato nel contratto di vendita e vale più di un milione. Allo stesso tempo, si ottiene un appartamento, che costa meno di un milione. In questo caso, il 13% è pagato da un importo pari al prezzo di acquisto, meno un milione di rubli.

Allo stesso modo, l'importo dell'imposta calcolata sulla vendita di casette da giardino e camere in un appartamento comunale.

Quando il buono regalo viene rilasciato per la flat tax da parenti non verrà addebitato, ma nella vendita di legami familiari non sono presi in considerazione.

Se si decide di acquisire la proprietà di un appartamento, non devi preoccuparti per il pagamento della tassa, come l'imposta sul reddito al momento dell'acquisto di un appartamento non è pagato dal compratore.

Ma è possibile restituire la parte spesi per l'acquisizione di fondi immobiliari. Per iniziare, ricordate la cosa principale, tutti i documenti titolo e pravopodtverzhdayuschie, soprattutto nel caso di acquisto di un appartamento in un nuovo edificio, in termini di partecipazione alla costruzione come dolevika dovrebbe essere nelle vostre mani. Fai una detrazione fiscale è possibile solo quando si passa i diritti di registrazione e riceverete un certificato di registrazione statale dell'appartamento.

Il diritto dei cittadini della detrazione fiscale è offerto una volta nella vita. Dopo la registrazione di tutti i documenti necessari per l'amministrazione fiscale dopo un po 'si imposta l'importo sarà accreditato sul bonifico bancario su un conto bancario.

Tuttavia, vale la pena notare che a questo punto è possibile restituire il set 13% del costo di acquisto di poco più di due milioni di rubli (costo degli alloggi acquistati supera tale importo).

Per la registrazione della detrazione è necessario fornire la prova della proprietà, il documento che è la base per la registrazione dei diritti, nonché l'atto di trasferimento della proprietà dal venditore al compratore. Inoltre, dal datore di lavoro viene richiesto di riferimento 2-PIT, confermando il pagamento dell'imposta sul reddito personale dal datore di lavoro.

In tutti i casi, il trasferimento del titolo non ha importanza che si tratti di acquisto e di vendita sarà un buono omaggio per un appartamento, è necessario pagare le tasse a tempo debito, come il mancato pagamento dell'importo di legge che viene trasferito alla tesoreria dello Stato, è pieno di sanzioni. Tutti devono ricordare che l'ignoranza della legge non ci solleva dalla responsabilità!