553 Shares 7296 views

ciclo del fosforo

Fosforo – uno dei più importanti elementi chimici coinvolti nello sviluppo degli organismi viventi. È membro del protoplasma, e la maggior parte delle proteine animali e vegetali. L'uomo il fosforo è essenziale per il pieno sviluppo di organi e tessuti, nonché per garantire il normale funzionamento del cervello. Non c'è da stupirsi Accademico A. E. Fersman ha definito un elemento di vita e di pensiero.


ciclo del fosforo nella biosfera è composto da più unità principali – le rocce, suolo, piante e animali. La fonte della maggior parte dei composti di fosforo nella natura di un apatite minerale, che comprende ossido di fosforo 5 al 36%. cristalli di apatite trovati nelle rocce ignee e nei luoghi di loro contatto con sedimentaria. significative riserve di questo minerale trovato in Brasile e in Norvegia, ed è il più grande campo in Khibiny Montagne (Penisola di Kola).

Durante atmosferici che si verificano sotto l'influenza delle condizioni atmosferiche, acidi suolo degli organismi viventi, apatiti vengono distrutte e sono coinvolti nel ciclo biochimico fosforo rivestimento bio, idro e litosfera.

Le piante assorbono dagli anioni fosfato disciolti di acido fosforico ed elemento accumulo principalmente in generativi organi – frutta e semi. Differenti parti di piante utilizzate per alimenti animali ed esseri umani e fosforo ciclo continua.

In ogni organismo animale continuamente verificano processi fisiologici associati con fenditura, sintesi e altre trasformazioni chimiche di composti di fosforo. Nei mammiferi, questo elemento è contenuto in proteine del sangue, latte, nervi, ossa e tessuto cerebrale. Anche presente nella composizione degli acidi nucleici – i composti coinvolti nei processi di trasferimento delle informazioni genetiche. Dopo la distruzione di organismi viventi fosforo ciclo chiuso – l'elemento viene restituito nella litosfera, abbandono ciclo biochimico. In determinate condizioni (ad esempio, un brusco cambiamento delle condizioni climatiche sotto vibrazioni salinità, temperatura, acidità dell'acqua ecc.), Mass morte degli organismi verifica e l'accumulo di detriti su fondali. Come risultato, la formazione di nuovi depositi di rocce contenenti fosforo di origine sedimentaria (ad esempio, fosfato). Nel corso del tempo le rocce organogene – bioliths – diventare una nuova fonte di questo elemento nel ciclo biogene.

Come in tutto il ciclo della materia nella natura, questo processo interviene energicamente persone. Fosforo e suoi composti sono usati in metallurgia, industria chimica, nella produzione di detergenti, fiammiferi e prodotti farmaceutici. Ma il principale consumatore di fosfati è l'agricoltura. Questo elemento è necessario per le piante ad alto grado fioritura e fruttificazione, aumenta resistenza all'inverno ed è coinvolta nello sviluppo del sistema radicale. Ma in terreni coltivati fornitura fosforo diminuisce gradualmente, e quindi è necessario fare fertilizzante per la produzione di che utilizzano tutte dello stesso fosfato di roccia e apatite.

Così, il ciclo del fosforo comprendeva nuovo link di origine antropica – industria e l'agricoltura. Le attività umane finalizzate ad aumentare la concentrazione di questo elemento nell'ambiente. Questo fenomeno, chiamato dagli scienziati sushi fosfatazione, è dovuto per la cattura di pesce e l'estrazione di minerali fosforo da utilizzare in vari rami del complesso agro-industriale. Fosfatazione più intensamente in via di sviluppo nelle regioni industrializzate ad alta densità di popolazione. Nelle zone scarsamente popolate e in apatite e zone minerarie fosforite, v'è, al contrario, defosfatizatsiya.