730 Shares 4107 views

Chiesa di San Michele Arcangelo (Yaroslavl): indirizzo, la storia, le foto

Sulle rive del Volga, dove sfocia il fiume Kotorosl, si sviluppa l'antica città russa di Yaroslavl, anticamente famosa per i suoi luoghi santi, uno dei quali è la Chiesa Arhangela Mihaila, vysyaschayasya vicino alle mura del Monastero Santa Trasfigurazione. Costruito in onore del leader delle schiere celesti, che è oggi, come negli anni precedenti, è un luogo di nutrimento spirituale difensori russi.


Chiesa in nome del santo patrono dei guerrieri

A proposito di chi e quando è stata costruita la chiesa Mihaila Arhangela (Yaroslavl), la cui storia è inseparabile dalla gloria militare della Russia, narrano le antiche cronache e archivi ecclesiastici, che ci hanno raggiunto da tempi passati. ci sono Carta redatta nel 1530, tra gli altri documenti. Racconta la storia di come il principe di Novgorod Costantino ordinato di porre in Yaroslavl due templi, uno dei quali era la Cattedrale dell'Assunta, e la seconda ha dedicato patrono di uomini che combattono, da cui poi (e ora) dipendevano non solo sul benessere, ma la vita stessa russo persone.

Queste informazioni consentono di stabilire con elevata sicurezza che la chiesa Mihaila Arhangela (Yaroslavl) è stato costruito nel 1215 come la data esatta della costruzione della Cattedrale dell'Assunta, eretta allo stesso tempo è noto dagli archivi. Dalle stesse fonti, è chiaro che, dopo ottant'anni è molto fatiscente, perché è stato costruito in legno – un materiale noto per essere di breve durata, ed è stato ricostruito di nuovo già nella pietra per ordine della principessa Anna – moglie del principe Yaroslavl specifica Fedor nero.

Nipote dell'imperatore bizantino

E 'curioso che la Jaroslavl principe e sua moglie sono menzionati negli annali in connessione con una storia molto romantica. Il fatto che il nero – non è il nome del principe, e il suo soprannome, derivato dalla parola slava "Red", che significa -. "Beautiful" In effetti, ci sono prove che egli era un uomo di straordinaria bellezza, che ha visto subito la moglie del tartaro khan Nogay, a cui il principe arrivati un giorno per una visita.

Innamorarsi a prima vista bel Rusich, è, tuttavia, consapevoli del fatto che minaccia tutti e due se mio marito non la minima ragione di essere geloso. Pertanto, senza essere in grado di dargli l'amore che gli ha dato la figlia, soprannominato il battesimo nella Santa Anna, con la quale il principe mai ha trovato una particella del suo cuore. Vorrei aggiungere che la moglie di Khan era una figlia nativa dell'imperatore bizantino Michele VIII Paleologo e, naturalmente, era il tipo di sottile. Questo è tutto, la figlia della nipote del imperatore bizantino, è diventato un bel principe fedele compagno, e ha ordinato di ricostruire la chiesa Mihaila Arhangela (Yaroslavl).

Memoria di suo padre e il dolore di figliastro

Sulla questione del perché la principessa, erigere una chiesa a lei dedicata era Mihailu Arhangelu, gli storici hanno opinioni diverse. Alcuni attribuiscono questo per il desiderio di perpetuare la memoria di suo padre, che è stato nominato Mikhail, altri tendono a vedere nel dolore della prematura caro defunto figliastro Michael – il figlio del principe Fedor dalla prima moglie.

Sin dai tempi antichi ad essere sopravvissuto diverse icone, che, dopo una lunga pausa tornò alla Chiesa Mihaila Arhangela (Yaroslavl). Una foto di uno di loro – l'icona di Kazan della Madre di Dio – presentato in questo articolo. Inoltre, i santuari più venerati del tempio sono: l'immagine di Arhangela Mihaila, sequestrati negli anni Trenta, e al tempo stesso messo in una galleria Tretyakov, e l'icona di Sant'Antonio il Grande, scritto da un ignoto maestro della scuola di Novgorod, all'inizio del XIV secolo.

chiesa di guarnigione

Dopo l'adesione al trono nel 1645 lo zar Alexei Mikhailovich tutta vicinanze è stato messo sotto gli arcieri di insediamento, e la Chiesa di Mihaila Arhangela (Yaroslavl) era la loro chiesa di guarnigione come un santo, dopo il quale si è consacrato, era considerato il santo patrono dei militari secolari. Questo stato, conservando per secoli, e ha raggiunto fino ai giorni nostri. Allo stesso tempo, essendo a disposizione del dipartimento militare, lei è stato revisionato e parzialmente ricostruita.

Tuttavia, se ci riferiamo ai documenti, è facile vedere che i governatori di Yaroslavl in realtà si è rivelato essere piuttosto avaro, e boiardi del sovrano non ha fretta di sborsare. La trasmissione del dipartimento del tempio militare aveva un sacco di onore, ma i soldi per le riparazioni non ancora apparso. i commercianti avevano Yaroslavl poradet circa la bellezza della Chiesa Garrison e facilitare le loro piccole borse stretti.

Per tutti i fili di riparazione allungato per molti anni e fu completata solo negli anni Ottanta del XVII secolo, dopo l'ascesa al trono di Pietro I, il cui regno è stato molto più la guerra, e la protezione Arhangela Mihaila era vero.

L'aspetto del tempio militari

manutenzione Così a lungo termine della chiesa ha lasciato il segno sul suo aspetto. Nel corso degli anni, varie moda architettonica, e con esso i gusti dei mercanti, pagato il lavoro, e di conseguenza, e di dettare le loro richieste per gli architetti. Di conseguenza, uno sguardo critico può essere trovato nelle sue tracce contorno di diversi stili, uno dopo l'altro in quel periodo.

Nella sua pianificazione chiesa Arhangela Mihaila (Yaroslavl), vecchie foto che sono state conservate fino ai nostri giorni e dare un'idea di quello che sembrava prima, non è al di là delle tradizioni che esistevano un tempo nelle città del Volga. Si basa su uno staio costante termina tre absidi – proiezioni dell'edificio, che si trova all'interno dello spazio ara arrotondato.

È un tradizionale e alto basamento – piano terra dell'edificio, destinato per le esigenze delle famiglie, e nelle principali città commerciali, che è sempre stata una Yaroslavl, sono spesso utilizzati per lo stoccaggio delle merci – il beneficio del mercato è sempre stato lì. mercanti Mai amante, avendo cura dell'anima, non dimenticate di mammona.

Facciata, la torre e la pittura d'interni

Campanile della chiesa – una parte integrante di qualsiasi complesso del tempio – realizzato secondo i gusti dei clienti, pagato per la sua realizzazione. Si tratta di un edificio tozzo piuttosto ingombrante con il completamento tenda. Particolarmente piacevole per il disegno dell'occhio della facciata, riccamente decorata con cornici delle finestre scolpite e così chiamati i pantaloni – scanalature rettangolari, che sono posti nei pittoreschi piastrelle colorate. Chiesa Mihaila Arhangela (Yaroslavl) trohprestolnaya. Oltre il limite principale, ci sono altri due, uno dei quali è dedicato a Solovetskim lavoratori miracolo santi, coronato con una torre grazioso.

L'attrazione indubbia della Chiesa sono gli affreschi, eseguiti nel 1731 Novgorod team di pittori, guidati dal famoso maestro Fedor Fedorov. Le loro opere hanno un sacco di caratteristiche molto specifiche che li distinguono dalle opere di altri artisti. Primo fra tutti è un certo trasferire le immagini semplicistiche in una certa misura rodnyaschaya loro con stampe popolari russe. Le opere di questi artisti sono pieni di vita e di colore, del tutto in armonia con l'architettura della chiesa e la sua decorazione interna.

Anni di rovina e buio

Quando nel 1917 le autorità del paese hanno sequestrato i bolscevichi, la Chiesa di Mihaila Arhangela (Yaroslavl), come la maggior parte chiese russe sono stati chiusi, e nella sua stanza organizzato magazzino. Fatta eccezione per un piccolo numero di elementi di decorazione d'interni, trasferito ai musei del paese, tutti gli oggetti di valore sono stati saccheggiati, e il fatto che, secondo i nuovi maestri di vita, nessun interesse – semplicemente distrutto. Campane, pochi secoli che chiedono la preghiera pia Yaroslavl, rimossi e inviati alla struttura.

Solo negli anni sessanta a causa del grande lavoro svolto dai rappresentanti dell'intellighenzia urbana, è riuscita a ottenere il trasferimento della chiesa nella gestione del museo di storia locale, che ha notevolmente migliorato la sua posizione e ha permesso di procedere con il restauro della facciata. Ma molti più anni tra edifici del tempio urbani utilizzati per esigenze che sono lontani dalla religione, era la Chiesa Mihaila Arhangela (Yaroslavl). Culto non è condotta fino ai primi anni novanta del secolo scorso, è diventato epoca d'oltremare di ateismo totale.

In attesa di donatori Dio amante

Nonostante il fatto che la cessione del Patriarcato di Mosca insieme ad altre chiese urbane trasferito e la chiesa di San Michele Arcangelo (Yaroslavl), orari dei servizi fino ad ora può essere visto solo sulle porte della chiesa inverno adiacente all'edificio principale ed è parte del complesso. L'edificio principale è ancora in attesa di donatori volontari che sono pronti a dare un contributo finanziario alla rinascita santità. terra russa famoso in tutte le età della loro abbondanza. Si spera che non sono estinti ai nostri giorni, e una volta completamente rivivere la sua vita religiosa della Chiesa Mihaila Arhangela (Yaroslavl). Indirizzo per coloro che desiderano vedere con i miei occhi: Yaroslavl, via Pervomayskaya, 67 ..