193 Shares 1820 views

Quando il congedo di maternità? Il periodo ottimale

La gravidanza – un periodo importante nella vita di ogni donna che non è solo la gioia del prossimo incontro con il bambino, ma anche alcuni svantaggi. Prima di tutto, è stressante per il corpo. Tanto quanto qualsiasi futura mamma ha cercato di mantenere il vecchio ritmo di vita, è ancora in attesa di un sacco di cambiamenti. Tutto il lavoro del corpo è ricostruito in modo nuovo al fine di garantire le condizioni più confortevoli per due ora. Pertanto, uno dei temi più inquietanti per la madre diventa una domanda su quando il congedo di maternità.


attività di riposo o di cambiamento

Tutte le donne, quando vanno in congedo di maternità, ansiosi di pace e tranquillità. Pensano che le autorità non saranno con continue rivendicazioni non dovranno svegliarsi molto presto e sedersi per 8 ore nello stesso luogo. Da un lato, tutto, naturalmente, è vero, ma, dall'altro, la futura mamma in attesa di una nuova, non meno importante il lavoro a casa. E 'necessario preparare con cura la casa per l'aspetto del bambino in esso, gettare tutto con molta attenzione, perché il sistema immunitario del neonato è così debole, che non mantiene lo sporco. È necessario per ottenere tutte le briciole necessarie cose, per attrezzare una stanza per lui. Si deve considerare attentamente la scelta del presepe, materassi, coperte, cuscini, e armadietto dei medicinali le prime cose per bambini. In generale, abbastanza preoccupazioni. Quindi, dove andare alla maternità congedo per fare tutto?

È ora di lasciare

Tutte le solite concetto di "maternità" in realtà coinvolge due vacanze separate. Il primo di essi – è di maternità congedo, e la seconda – post-partum. Tuttavia, questa distinzione è più di una formalità. Tutti i pagamenti sono effettuati allo stesso tempo, i documenti vengono elaborati in una sola volta.

In conformità con la legislazione del lavoro una donna può uscire in congedo di maternità, quando il periodo di gravidanza è di 30 settimane. In consultazione, dove si è registrato, è necessario per ottenere un pezzo di disabilità e il certificato di iscrizione tempestiva. Con questi documenti, avrebbe potuto facilmente fare un meritato riposo. Tuttavia, non è necessario per farlo bene. Quando il congedo di maternità, ogni donna incinta ha il diritto di decidere. Se si sente bene e ha un desiderio di continuare a lavorare, si può scrivere una dichiarazione successiva. Inoltre, è possibile ottenere un congedo di maternità precoce, allineandolo con la vacanza legale annuo. Così, il decreto per voi può iniziare con 25 settimane di gravidanza (dipende solo dalla lunghezza stabilita del congedo, che è fornito dal datore di lavoro).

Quanto tempo è la maternità

Quando il congedo di maternità, una donna può decidere per conto proprio, ma su quanti giorni – non dipende da esso. Se gravidanza singola, senza intoppi, senza complicazioni, il resto prenatale è di 70 giorni. Nel caso di gravidanza multipla , o quando qualsiasi deviazione nella sua vacanza corso sarà 84-86 giorni. Se la futura mamma vive nella zona di radiazioni o esposto a radiazioni prima, il suo congedo prenatale può essere di 90 giorni.

La durata di maternità è determinato dal progresso del parto stesso. Se tutto è andato senza complicazioni, la donna è considerata di 70 giorni di vacanza, se la nascita erano difficili e le eventuali conseguenze negative – 86 giorni. Alla nascita di più di un congedo è di 110 giorni.

Dopo la fine di queste due feste una madre felice può prendere lasciare a prendersi cura di un bambino, a condizione che fino a 3 anni.