687 Shares 9094 views

Il circuito dell'impianto di riscaldamento. Installazione di impianti di riscaldamento. Guidando il riscaldamento domestico

Durante la progettazione di case private è necessario risolvere uno dei compiti principali – problema di riscaldamento. Recentemente, sempre più persone preferiscono un dispositivo autonomo. Ciò è dovuto principalmente a due vantaggi principali di questi sistemi oltre centralizzato. In primo luogo, l'installazione di impianti stand-alone fornisce la trasparenza di pagamento dei servizi di pubblica utilità. In secondo luogo, la casa, dotati di tali sistemi non dipendono l'acqua calda previste interruzioni a lungo termine nei mesi estivi. Sul mercato ci sono molti diversi tipi di apparecchiature e componenti.


selezione

I criteri principali per la scelta del sistema di riscaldamento ottimale è il rapporto di indicatori quali prezzo e qualità. Quando un nuovo approccio per la selezione, l'installazione e garantire il corretto funzionamento può ottenere fornitura ininterrotta di acqua calda abitazioni e calore in qualsiasi momento dell'anno al costo più basso. Anche in questo caso aumenta la durata e l'affidabilità del sistema di riscaldamento. Installato correttamente e attrezzature funzionanti aiuta a risolvere uno dei principali problemi che non sono raggiungibili, ad esempio, il forno di riscaldamento – per mantenere una certa temperatura per un lungo periodo di tempo. In questo caso, il sistema stesso può funzionare in modalità autonoma, senza la necessità di un monitoraggio costante da parte dell'uomo.

fase di progettazione

Moderno edificio basso (casetta) implica la presenza del sistema di riscaldamento e produzione di acqua calda. Tuttavia, nella costruzione di quasi ogni costruzione ci sono molti problemi connessi con l'installazione e la messa in servizio di attrezzature. Installazione di impianti di riscaldamento in ogni edificio ha inizio al momento della progettazione degli edifici. Il compito dell'architetto è quello di pianificare l'installazione ottimale per determinare la posizione di tutti gli elementi. Di che cosa è il sistema di riscaldamento di una casa privata? Il circuito comprende tre parti:

1. caldaia. E 'responsabile per la generazione di calore.

2. Schemi di impianti di riscaldamento elettrico. Ciò, in particolare, tubi di collegamento attraverso il quale il calore viene trasferito.

3. Direttamente riscaldamento sistema stesso. Il più delle volte, questo radiatore. riscaldamento meno comunemente usato tipo fondamentalmente diverso basato sul riscaldamento di piani (piano riscaldato).

punti importanti

potenza della caldaia che fornisce il funzionamento più efficiente, la casetta disegno per uso domestico è determinata da un certo rapporto. Sembra come segue: 10 m2 devono tenere conto di 1 kW. Quindi già in fase di progettazione determinato la capacità finale della caldaia. Questo, a sua volta, permette di selezionare la sua marca e modello. Tuttavia, va notato che il filmato costruzione costruita totale non è l'unico criterio per la scelta delle attrezzature. selezione professionale corretta dovrebbe tener conto anche di una serie di fattori chiave. Tra questi, in particolare, comprendono:

– il materiale che ha effettuato la casa;

– spessore di strutture murarie;

– numero di piani;

– materiale usato come isolante per pareti, pavimenti e soffitti;

– le dimensioni e il numero di finestre, il loro tipo e le proprietà, e così via.

La totalità di tutti i fattori compresi capacità installazione consente di selezionare la modalità ottimale di acqua calda e calore in ogni edificio. Attualmente uno del sistema di riscaldamento casa privata più popolare e pratico riconosciuto, lo schema che si basa sull'utilizzo di circolazione forzata e naturale del liquido di raffreddamento. È anche ampiamente utilizzato da altre specie. In particolare, singolo popolare o sistema a due tubi (trave).

I concetti di base utilizzati durante l'installazione di apparecchiature stand-alone

Per una più chiara comprensione delle differenze tra i regimi necessarie a definire alcuni termini chiave usati dagli specialisti.

dispositivo di riscaldamento dell'acqua – un dispositivo attraverso il quale il calore viene estratto dal sistema per l'ulteriore trasmissione alla camera. I vari tipi più comunemente usati di radiatori e batterie, recuperatori, ventilconvettori e riscaldamento a pavimento. Nella vita di tutti i giorni, di norma, tutti i dispositivi sono chiamati semplicemente – "batteria".

mezzo di riscaldamento – liquido che viene riscaldato dalla caldaia. Si trasferisce il calore nella stanza per mezzo di vari tipi di batterie. I refrigeranti più comuni sono l'acqua e antigelo. Quest'ultimo è costituito da glicole etilenico e H2O. La differenza principale dall'acqua refrigerante è bassa temperatura di congelamento. Ciò impedisce il congelamento del fluido circolante nel sistema di riscaldamento durante la stagione fredda.

circuito complessivo di riscaldamento è un sistema chiuso, nel quale il refrigerante circola. Nel corso del suo movimento, come già notato in precedenza, il liquido viene riscaldato dalla caldaia ripetutamente e dà il calore risultante per mezzo di batterie. Il circuito di riscaldamento, in aggiunta agli elementi base (caldaie, radiatori, tubi di collegamento), comprende una serie di apparecchiature aggiuntive. Gli elementi comprendono pompe, sensori di pressione, valvole, serbatoi di espansione, e altri.

flusso diretto (corrente) – una certa parte del circuito complessivo. Su di esso v'è un movimento di ricevere un caldo ingranaggi fluido di riscaldamento dell'acqua. Retrazione (corrente) – parte della struttura circuitale complessiva. Proviene dal dispositivo di riscaldamento dell'acqua fino al punto di riscaldamento (caldaia).

Il circuito dell'impianto di riscaldamento. classificazione

A seconda del circuito di riscaldamento metodo home circolazione del liquido di raffreddamento può essere forzata e naturale. End (alcune fonti gravità o gravità) agisce attraverso il movimento del refrigerante a causa delle proprietà fisiche del liquido. In questo caso, si riferisce al cambiamento della densità dell'acqua con un aumento della sua temperatura. Questo schema di riscaldamento presuppone che il fluido termovettore riscaldato attraverso la caldaia ha una densità inferiore a quella più bianco freddo. Di conseguenza, il processo di azionamento del liquido di temperatura più bassa, portato rinculo, caldo in corrente continua. In questo caso, il refrigerante caldo fluisce il montante e si diffonde sul circuito di riscaldamento. Per fornire una migliore movimento fluido elementi hardware sono disposte ad una leggera inclinazione. Questo schema riscaldamento domestico è facile da implementare. Il vantaggio può essere considerato un piccolo e indipendente da altre comunicazioni. Tuttavia, l'uso di un tale sistema è molto limitata. Diventa inefficiente quando una lunghezza totale del circuito di riscaldamento oltre 30 m. Ciò è dovuto al fatto che in un filmato di oltre 30 tempo per raffreddare il refrigerante prima passaggio cerchio completo. Di conseguenza, la circolazione generale è disturbato. Il circuito del sistema di riscaldamento basato sul movimento forzato (pompaggio), funziona utilizzando un elemento speciale – pompa. Esso fornisce una differenza di pressione di colpi avanti e all'indietro. Proprietà del sistema dipende solo dalle caratteristiche della pompa, che viene utilizzato per il suo funzionamento. Lo svantaggio in questo caso è la dipendenza di fornire funzionamento dell'unità dalla rete elettrica.

collegamento classificazione

impianti di riscaldamento possono essere implementate in due modi. I seguenti tipi, a seconda del metodo di connessione di dispositivi con una fonte di calore:

1. monotubo. Si basa su una connessione seriale.

2. due tubi (radiazioni o collettore). Esso si basa sulla connessione parallela.

collegamento in serie

Il fluido termovettore riscaldato circola nel sistema di riscaldamento di tubazioni, girare fornita a tutti i dispositivi di riscaldamento. Così è dato ogni elemento dell'energia termica. Questo schema è il più semplice di tutti. La sua attuazione è il meno costoso rispetto ad altri. Tuttavia, va detto per le lacune, che hanno sistema di riscaldamento monotubo :

– il regime non rende possibile regolare separatamente il livello di calore per ciascun dispositivo di riscaldamento;

– la distanza dalla sorgente si osserva riduzione della quantità di energia termica.

collegamento in parallelo

Schema del sistema di riscaldamento a due tubi comporta l'uso di 2-fornire composti in ogni batteria. Secondo uno di essi (superiore) viene condotta corsa di andata. Secondo un secondo condotto (inferiore) – corrente inversa. Con questa configurazione è possibile controllare il livello di calore per ogni batteria. Questo avviene regolando il refrigerante che scorre attraverso di esso. Uno svantaggio significativo di questo sistema è quello di installare elementi aggiuntivi riscaldanti (tubi, valvole, sensori e simili. D.). Questo influisce in modo significativo il costo finale di tutto il sistema.

Radiazioni (collettore) composto

Questo schema di riscaldamento è una forma di collegamento in parallelo. Una differenza significativa dovrebbe essere considerato come elementi convergenza protesa in avanti e indietro su appositi pettini disposti in prossimità del riscaldatore. Il vantaggio di questo schema è l'assenza di vari composti. Uno svantaggio è la lunghezza elevata collegamento dei tubi utilizzati. Prima della messa il composto deve essere bilanciato, cioè regolare il flusso e il flusso dell'acqua in ogni ciclo. Solo in questo caso si ottiene una distribuzione uniforme del calore dalle batterie.

Raccomandazioni generali durante l'installazione

1. Per aumentare la fornitura di calore ai radiatori più esterni da utilizzare pompa. Questo è vero anche quando i composti a circolazione naturale.

2. Si noti che il diametro della tubazione dipende direttamente l'uso di una pompa nel sistema. La macchina più potente, la sezione inferiore. Se la pompa non è consentito applicare pregiudizi. Tuttavia, quando si installa l'unità è consigliabile avere una fonte indipendente dalla sua riserva di carica (batteria).

3. Le migliori proprietà isolanti termiche sono tubi in plastica e metallo. Nel caso di elementi metallici nel trasferimento del refrigerante dalla sorgente alla batteria perde più energia.

4. Il circuito a circolazione forzata permette di ridurre la quantità di refrigerante nel sistema riducendo il diametro del tubo e l'uso di batterie con un volume interno più piccolo. In questo caso, il sistema di riscaldamento globale non è sprecato tanto carburante, la perdita di calore è aumentato.