107 Shares 3453 views

L'arco riflesso

Arco riflesso – è il percorso che passa l'impulso nervoso al corpo lavorando sui recettori e indietro. È costituita da due metà. Essendo complesso arco riflesso complesso strutturale e funzionale è un anello chiuso.


Conseguente metà di esso consiste di neuroni sensoriali periferici. La sua cella si verifica nei gangli spinale o intervertebrale. Si parte dal divisibile in due rami spuntano. Una parte di esso come parte di un nervo periferico andando verso la periferia e termina in qualsiasi zona della pelle, tessuto profondo o mucose del dispositivo terminale. Il secondo ramo è parte, inclusa nella radice dorsale nel midollo spinale.

I neuroni sensoriali in esso possono eseguire modo diverso. Alcuni di alzare e non fermarsi, vengono a midollo allungato. Altri finiscono nella materia grigia. Allo stesso tempo da ciascuno dei neuroni sensoriali nella sostanza midollare discostarsi in direzioni diverse o rami collaterali. Alcuni di loro vengono instradati attraverso la materia grigia nelle cellule motorie del Corno e di fine rami anteriori. Basta finisce e il neurone motore centrale. La somiglianza non è contatti accidentali. Ciò è dovuto al fatto che l'arco riflesso nella parte senziente di giocare un ruolo simile al modo piramidale.

Deviando parte consiste periferica motoneurone. La sua cella è nelle corna anteriori della materia grigia nel midollo spinale. Quindi il processo si sposta alla prima attraverso i muscoli della colonna vertebrale (motore anteriore), quindi attraverso il nervo periferico.

Regime arco riflesso riflesso ginocchio include la guida formata nelle terminazioni tendinee di neuroni a causa di impatto esterno (impatto dei martelli). Da irritazione del nervo femorale entra nel midollo spinale. Da questa eccitazione viene trasmesso nelle cellule motorie della materia grigia, e l'ulteriore – al muscolo. Grazie alla sua riduzione si verifica raddrizzare le gambe nell'articolazione del ginocchio.

Entrambe le metà dei quali è costituito dell'arco riflesso, in contatto con l'altro.

Nonostante il fatto che l'attività riflessa sembra essere indipendente e autonoma rispetto al cervello, non è così. percorso piramidale copre anche perednerogovuyu rami terminali gabbia. Così, in qualche modo raggiungere i dell'arco riflesso, è in contatto con esso.

In relazione alla sua attività funzione neurone centro sta decelerando. In particolare, riguarda i riflessi tendinei.

Perché i muscoli sono sotto l'influenza di sentimenti conduttori, che comprende l'arco riflesso, quindi, da un punto di vista teorico, ciascuno di essi può provocare riflesso motore. Inoltre elementari, e probabilmente ci sono più complessi di riduzione che coinvolge interi muskulaturnye gruppo.

Quindi, dovrebbe essere una quantità abbastanza significativo teoricamente possibili riflessi motori. Tuttavia, in pratica, sono molto più piccoli. Forse questo è dovuto ad una significativa inibizione (in alcuni casi fino alla distruzione) di riflessi piramidali.

I componenti di archi riflessi sono:

– recettore, rilevamento di stimolazione ambientale e la sua conversione in impulsi nervosi;

– percorso afferente che va dalla informazione primaria elaborazione porzione al SNC;

– Centro "risposta" (un insieme di neuroni, in cui l'informazione viene elaborata e formata riflesso);

– efferente percorso verso la periferia del sistema nervoso centrale;

– attuatore (ferro o muscolare);

– feedback.

A seconda della complessità, un movimento chiuso impulsi nervosi può essere semplice. In questo caso, parte dell'arco riflesso consiste di due neuroni (motore e sensazione). sistema complesso chiamato arco polisinaptica. Si compone di tre o più neuroni.