796 Shares 7712 views

Regioni di Siberia: elenco e panoramica

La Siberia è una delle regioni più misteriose e dure della Federazione Russa. Ecco il famoso Lago Baikal, la cui superficie totale è uguale all'area dei Paesi Bassi. Sul suo territorio si trova Vasyuganskoye bog – il più grande in tutto il mondo. L'area della Siberia è di circa 9,8 milioni di metri quadrati. Km, che è più della metà dell'intero territorio della Russia. Si trova nella parte nordorientale dell'Eurasia. Su quali regioni è diviso il suo vasto territorio?


Regioni di Siberia: Lista

Siberia comprende i seguenti territori. In primo luogo, queste sono le repubbliche: Altai, Buryatia, Sakha (Yakutia), Tyva, Khakassia. In secondo luogo, la regione: Altai Territory, Transbaikal, Kamchatka, Krasnoyarsk, Primorsky, Khabarovsk. E anche la divisione ufficiale della Siberia comprende le regioni: Irkutsk, Kemerovo, Novosibirsk, Omsk, Tomsk e Tyumen.

Le regioni di Siberia differiscono in base ai loro indicatori geografici e climatici. Ognuno di loro richiede una considerazione distinta. Tradizionalmente, la Siberia è divisa nei seguenti territori: Siberia Orientale, Transbaikalia, Estremo Oriente della Russia e Siberia occidentale.

Il territorio della Siberia Occidentale

Non meno ampio territorio è occupato anche dalle regioni della Siberia occidentale. L'elenco comprende i seguenti territori: Territori Altai, Tyumen, Tomsk, Omsk, Novosibirsk, regioni di Kemerovo, parte di Khakassia e la regione Kurgan. Uno dei territori più antichi, abitato da persone di circa 1,5 milioni di anni fa, è l'Altai. La sua lunghezza da ovest ad est è di circa 600 km. Qui, i più grandi fiumi fluiscono non solo dalla Russia, ma da tutto il mondo. Questi sono gli Ob, Biya, Katun, Charysh. Ad esempio, l'area del bacino Ob è circa il 70% del Territorio di Alta.

Regioni di Siberia: parte orientale

Il territorio della Siberia Orientale appartiene alle terre di Buryatia, Territorio Trans-Baikal , Territorio di Krasnoyarsk, Irkutsk Region, così come Tyva, Khakassia, Yakutia. Lo sviluppo di questa zona risale al XVIII secolo. Poi, sotto il decreto dell'imperatore Pietro I nel territorio della Khakassia moderna, fu costruita una prigione. Questa volta, vale a dire 1707, è considerata la data dell'annessione della Repubblica di Khakassia nel territorio della Russia. I locals, che i russi scoprirono in Siberia, erano sciamani. Credevano che l'universo sia abitato da speciali spiriti – maestri.

La Repubblica di Buryatia con la sua capitale nella città di Ulan-Ude è considerata una delle regioni più pittoresche della Siberia. Qui ci sono grandi catene montuose: le montagne occupano una zona di quattro volte l'area pianura. Una parte significativa del confine Buryat corre lungo l'area acquatica di Baikal.

La Repubblica Sacha, di dimensioni, superò tutte le regioni della Siberia e dell'Estremo Oriente. Inoltre, Yakutia è anche la regione più grande della Russia. Più del 40 per cento del suo territorio si trova oltre il Circolo Artico. Circa l'80% del territorio di Yakutia è taiga.

Omsk e Tomsk

La città principale della regione di Omsk è Omsk. Geograficamente, questa zona è una pianura con un clima continentale. Qui ci sono foreste di taiga, steppa e steppa. La foresta occupa circa il 24% dell'intero territorio della regione. Il territorio della regione di Tomsk con un centro nella città di Tomsk è uno dei più inaccessibili. Dopo tutto, la maggior parte è rappresentata dalle foreste taiga. Vi è un gran numero di depositi di preziose risorse naturali: petrolio, gas, metalli e torba.

Regioni di Tyumen e Novosibirsk

La regione di Tyumen è in un territorio piatto. In termini di area tra le materie amministrative della Russia, si trova al terzo posto, nelle zone artiche, tundra e foresta-tundra. Qui si trovano le principali riserve di petrolio e gas in Russia. La regione di Novosibirsk è famosa per i suoi fiumi. Sul suo territorio ci sono circa 350 fiumi, così come l'arteria principale dell'acqua – Ob. Qui ci sono anche più di 3 mila laghi. Il clima della regione di Novosibirsk è continentale. Fu abitata per la prima volta da rappresentanti delle tribù mongoloide nei secoli VII-VI. AC. e.

Baikal

Le regioni di Siberia sono incredibili con la loro bellezza e quindi sono sempre attraenti per i turisti. Uno di questi territori è il Territorio Trans-Baikal. Si trova sul territorio orientale e sud-orientale del lago Baikal. Il suo centro è la città di Chita. Qui ci sono lunghi e rigidi inverni, e la stagione calda, al contrario, è fugace.

L'Estremo Oriente e la Siberia occidentale

Nell'Estremo Oriente c'è una grande parte dei fiumi russi, le cui bocche scorrono nell'Oceano Pacifico. Qui vivono solo circa il 5% della popolazione della Russia. A volte anche la regione di Transbaikalia è riferita a questo territorio. Poiché le regioni della Siberia sono conosciute per la loro vastità, spesso vi sono controversie sulla divisione delle sue terre.

Siberia occidentale si trova sulla vasta pianura siberiana occidentale. La sua area è di circa 2,6 milioni di metri quadrati. km. Sul suo territorio si trova anche un gran numero di risorse naturali – minerali. Qui ci sono circa 2 mila arterie fluviali.