728 Shares 2623 views

Barkas – una barca

Questa moto d'acqua molte persone di epoca sovietica e post-sovietica è noto per la canzone popolare, una volta su Costa marinaio. Ci marinaio-Sonia si avvicina alla riva è una barca da pesca. Ma, come molti concetti della nostra lingua madre, la parola ha diversi significati. Vi diciamo di più nel nostro prossimo articolo.


Barkas – una barca

Come accennato in primo luogo non è troppo grandi barche. Secondo molti dizionari e altre fonti, lancia – una nave semovente, che era stato progettato per il traffico sulle strade, nel porto o porto. Possono essere trasportati come passeggeri, ad esempio, il comando per la vostra nave e carico, come ad esempio ancore. La parola italiana come consonanza significa "grande barca", anche nei Paesi Bassi. Più in particolare, chiatte – è mnogoveselnye (14 a 22) barche, più di 12 metri, con un dislocamento di fino a cinque tonnellate, a due alberi.

Come si dice a Odessa …

A Odessa tradizioni marittime hanno anche i loro nomi per la barca: yawl e barca, chiatta e una feluca. Questi nomi provengono dalle diverse lingue del mondo. Ma anche nel Mar Nero e Mar d'Azov gradualmente adattato alle condizioni locali. Il termine che va da un posto all'altro, di secolo in secolo, e può essere tracciata in questo concetto. Chiatte – si può dire, l'invenzione olandese. In forte flotte medievali rappresentavano la più lunga barca a vela ad alta velocità 2 alberi, 22 remi.

Nel pre-rivoluzionarie Odessa le realtà portuali chiatte – queste sono le principali aiutanti per lo scarico sul raid. Tali navi erano molto più grandi di volume rispetto alle imbarcazioni olandesi. E si potrebbe, se necessario, prendere la merce un po 'meno di 15 tonnellate a bordo, e poi portarlo al porto e scarico. E 'stata una piccola flotta nei porti.

pesca

Più tardi arrivò il Mar Nero e la barca, che è andato a pescare. Queste chiatte solcavano il Mar Nero, presentando i consumatori Bychkov, triglie, bianchetti. Chi sono i cittadini di Odessa mangiato pesce pescatori izlovlennuyu. Grande laboratorio di trasformazione ha funzionato lungo la costa del Mar Nero dal Danubio allo Stretto di Kerch. A costruttori navali ereditarie forniscono chiatte Mar Nero pescatori. Naturalmente, in condizioni moderne di barca da pesca commerciale aveva perso il suo significato, ma passò alla storia come la nave più utilizzato agli inizi del secolo scorso.

gergo penale

E il termine nella lingua del crimine è una recinzione alta della colonia, circondato da filo spinato. Sul cosiddetto phon – nessun linguaggio di orecchie stranieri – potrebbe anche significare un soppalco, e una zona di accesso limitato.