597 Shares 7570 views

Legislazione amministrativa della Federazione Russa

Il complesso di atti normativi che regolano le relazioni giuridiche amministrative costituisce la stessa legislazione. Ci sono diverse categorie di documenti legali. . Prendiamo in considerazione in dettaglio ciò che è la legislazione amministrativa della Federazione Russa .


struttura

включает в себя: Ogni legislazione civile, criminale e amministrativa comprende:

  1. Atti di base. A loro, innanzitutto, sono inclusi la Costituzione e i documenti federali (CoAP, legge federale "sul servizio statale", FKZ "sul governo" ecc.).
  2. Atti che si riferiscono ad altri rami legali, tuttavia, nella loro struttura hanno regole che regolano e rapporti giuridici amministrativi. In particolare, essi comprendono la foresta, le tasse, i codici doganali.
  3. Atti internazionali che estendono il loro effetto su questo settore di relazioni.

Caratteristiche delle fonti

, ученые констатируют их значительную подвижность. Analizzando il diritto amministrativo e la legislazione amministrativa , gli scienziati dichiarano la loro notevole mobilità. È causato principalmente da mutamenti che avvengono nella struttura giuridica e organizzativa dello Stato. Le fonti, per le quali gli scienziati non hanno unità nei loro punti di vista, includono precedenti giuridici. In particolare, sono le decisioni della Corte Costituzionale e del Presidium del Consiglio Supremo. Sono dotati di carattere normativo. Tuttavia, non hanno un significato indipendente e agiscono finché gli atti con l'interpretazione di cui questi precedenti sono correlati. Le decisioni della Corte Costituzionale sono generalmente vincolanti. Sono utilizzati ripetutamente e indipendentemente, anche in casi di applicazione dell'analogia di legge. Queste decisioni sono considerate definitive, non possono essere superate ri-approvando l'atto o una disposizione specifica che contraddice la Costituzione. Essi hanno effetto immediato e devono essere pubblicati in pubblicazioni ufficiali.

Se consideriamo le decisioni della Corte costituzionale come portatori di informazioni legali, vale la pena notare che riguardano le libertà e gli interessi di vari partecipanti nelle relazioni pubbliche. Essi formulano nuovi termini nei loro significati, che sono soggetti a contabilità obbligatoria quando i soggetti esercitano il loro status. Allo stesso tempo, la normalità di questi atti ha un significato diverso dalla comprensione tradizionale. Da tutto ciò che è stato detto, possiamo trarre la seguente conclusione. Le decisioni della Corte costituzionale sono fonti di diritto, compreso il diritto amministrativo , con carattere normativo. Ciò consente loro di essere inclusi nell'attuale gerarchia generale dei documenti, nella struttura giuridica dello stato.

Livello di competenza congiunta

, на которую распространяется действие государственной и региональной власти. Legislazione amministrativa – la sfera , che è soggetta agli enti statali e regionali. Questa disposizione è fissata all'art. 72 della Costituzione. Pertanto, si sta formando un sistema a due livelli di legislazione amministrativa. In senso ampio, si tratta di una serie di atti che agiscono nel campo della pubblica amministrazione, del controllo e della regolamentazione. In altre parole, la legislazione amministrativa e legale garantisce l'attuazione delle funzioni e dei compiti che la Costituzione pone sui temi del potere. Allo stesso tempo sono piuttosto specifiche. Sono le istituzioni del potere esecutivo.

Prerequisiti per la formazione e lo sviluppo

Convenzionali, esistono quattro categorie di disposizioni costituzionali che hanno un forte orientamento amministrativo e giuridico. Il primo comprende atti che fissano le libertà fondamentali, i doveri dei cittadini, realizzati nel settore della pubblica amministrazione. конкретизирует их по двум направлениям. La legislazione amministrativa della Federazione russa li specifica in due modi. La prima è la regolamentazione delle libertà e delle capacità giuridiche dell'uomo e del cittadino. Nella seconda direzione, vengono prese misure per garantire la tutela dei diritti.

Principi generali di gestione e regolamentazione

Essi costituiscono la seconda serie di norme che hanno carattere amministrativo. Sono presenti in più di dieci articoli della Costituzione. конкретизирует их в огромном количестве документов. La legislazione amministrativa della Federazione russa li specifica in un enorme numero di documenti. Formano istituti e sottosettori indipendenti. очень тесно связано с конституционными положениями. Va notato che in questa direzione le norme della legislazione amministrativa sono molto strettamente legate alle disposizioni costituzionali. Ciò è dovuto a quanto segue. Nella maggior parte dei casi, la regolamentazione del funzionamento dell'esecutivo viene effettuata al confine con la legge costituzionale.

Differenziazione dei soggetti di riferimento

Atti che regolano le questioni della competenza indipendente degli organi federali e regionali formano il terzo blocco. Includono l'arte. 71-73 e 76-78 della Costituzione. центральной и региональной властью. Infatti, questi articoli costituiscono la base per determinare l'area entro cui l'attuazione della legislazione amministrativa è svolta dalle autorità centrali e regionali. Esse stabiliscono i confini delle attività dello Stato e dei soggetti nella risoluzione dei problemi legati alla regolamentazione delle relazioni. Queste norme costituiscono prerequisiti per la delimitazione della competenza legislativa nelle sfere della gestione delle proprietà statali, della regolamentazione del servizio civile, dell'organizzazione e del funzionamento degli istituti esecutivi, garantendo libertà e diritti umani e civili.

Momenti controversi

Dovrebbe essere detto che una struttura armoniosa a due livelli della legislazione amministrativa si forma non solo sulla base di disposizioni costituzionali. Per creare, sono necessari atti speciali, in cui vengono specificati i soggetti di condurre la potenza centrale e regionale. Molti autori notano che attualmente questo problema è risolto solo al livello del codice di reati amministrativi. Fornisce una definizione esaustiva dei poteri dello Stato nel campo della responsabilità amministrativa (articolo 1.3 del Codice). Nella maggior parte dei casi, tali atti non sono disponibili o questi temi non sono regolamentati. Un esempio è la regolamentazione del servizio civile. Nel 1995 è stata approvata la legge che istituisce le sue fondamenta. Nel frattempo, la competenza dello Stato e delle regioni non è specificata. Di conseguenza, negli atti dei soggetti c'è una deviazione significativa dalle disposizioni costituzionali che disciplinano il servizio civile.

Circostanze aggravanti

Va notato che relativamente recentemente il problema della determinazione dell'impatto normativo della legislazione statale e regionale è stato complicato dal fatto che gli atti mancavano l'interpretazione dei termini "poteri", "materia", "competenza". Oggi questa questione è stata parzialmente risolta con l'adozione della legge federale n. 119. Definisce i principi per la divisione dei poteri tra strutture regionali e statali. Tuttavia, molti argomenti di riferimento, che sono direttamente legati alla regolamentazione amministrativa e legale, sono ancora trattati in maniera controversa.

Ad esempio, secondo la clausola "c" dell'articolo 71 della Costituzione, la protezione e la regolamentazione delle libertà di una persona e di un cittadino appartiene alla competenza esclusiva dello Stato. I poteri delle regioni sono stabiliti nella clausola "b" dell'art. 72. Secondo la disposizione, la competenza delle regioni comprende la tutela delle libertà e dei diritti di un cittadino e di una persona. In questo caso, si presenta una questione completamente logica. Come possiamo separare questi poteri senza una regolamentazione simultanea? должно определять свои гарантии. Qui si può supporre che la legislazione amministrativa regionale debba stabilire le sue garanzie. Ad esempio, formare organi speciali per assistere il pubblico nella protezione delle libertà e degli interessi.

Basi di procedimenti giudiziari

Sono formati da disposizioni costituzionali speciali. I principi fondamentali sono finalizzati a garantire la conformità dei procedimenti giudiziari nazionali con le norme del sistema statale legale e l'espansione delle garanzie legali per l'individuo. In particolare, riferendosi all'articolo 46 della Costituzione. Garantisce a tutti i cittadini la protezione in tribunale. Inoltre, sono importanti gli articoli 118 e 128. Queste norme obbligano ad adottare una legge che definisca i concetti chiave relativi ai procedimenti amministrativi, le procedure speciali per trattare le controversie derivanti da interazioni legali pubbliche.

Principali aree di sviluppo

совершенствуется сегодня в двух аспектах. Oggi la legislazione amministrativa è migliorata in due aspetti. In particolare, i problemi sono risolti:

  1. Aumenta l'efficacia del meccanismo di governance.
  2. Garantire una vera protezione dei diritti della popolazione nella sfera del potere esecutivo.

La soluzione della prima domanda richiede l'approvazione di una serie di misure speciali. . Essi dovrebbero essere finalizzati a migliorare la regolamentazione di talune industrie che costituiscono la legislazione amministrativa . Le misure, in particolare, dovrebbero riguardare la regolamentazione dello stato degli enti governativi, del servizio civile, dei metodi e delle forme di governo. Allo stesso tempo, è fondamentale lo sviluppo di leggi sulle categorie di interazioni sociali che, secondo la Costituzione, dovrebbero essere regolate dalla legge federale.

Miglioramento del quadro giuridico

La soluzione di questo problema comporta la formazione di istituzioni che garantiscano il massimo livello di protezione dei cittadini, nonché delle loro associazioni da decisioni e azioni illegali di pubbliche autorità, funzionari, dipendenti comunali e statali. In altre parole, qualsiasi violazione del diritto amministrativo dovrebbe essere interrotta. Per questo è necessario, innanzitutto, migliorare l'istituzione di decisioni appetibili e azioni di strutture di potere. Inoltre, è necessario creare condizioni adeguate in cui verranno esercitati il diritto dei cittadini a difendersi in tribunale. Allo stesso tempo, è necessario rafforzare il ruolo delle autorità in materia di appelli. Il passo più importante in questa direzione è l'istituzione dell'istituzione della giustizia amministrativa. È un metodo per i tribunali di risolvere le controversie concernenti la protezione diretta delle libertà ei diritti dei cittadini e delle persone giuridiche.

Elementi dell'Istituto

La giustizia amministrativa comprende due componenti: procedurali e materiali. Da questo punto di vista, il regolamento dovrebbe garantire:

  1. L'introduzione di speciali regole di procedura giudiziaria – una procedura speciale per risolvere le controversie, tenendo conto delle loro specificità.
  2. Consolidamento legislativo della struttura degli organi in termini di natura giuridica, distribuzione dei loro soggetti, sistema interno.

Tra i praticanti domestici e gli scienziati, il concetto di approccio specializzato al processo di organizzazione della giustizia è diventato più diffuso. La maggior parte degli autori al tempo stesso procede dalla necessità di risolvere questo problema in fasi. In particolare, è stato proposto di istituire tribunali specializzati nei tribunali di giurisdizione generale per i casi amministrativi, e poi introdurre istanze appropriate.

Processo amministrativo

Attualmente il CAS è messo in funzione. Tuttavia, in pratica, il suo uso non è ancora diffuso. La parte corrispondente del codice di reati amministrativi è più attivamente utilizzata. Allo stesso tempo, diversi autori si avvicinano a diverse interpretazioni del concetto di "processo amministrativo" da diversi lati. In particolare significa:

  1. Attività amministrativa positiva delle autorità pubbliche, incentrate sull'attuazione dei loro doveri e diritti. Viene espresso in varie procedure.
  2. Attività amministrativa-giurisdizionale. La sua essenza è quella di risolvere le controversie e di applicare misure coercitive.
  3. Procedimenti giudiziari amministrativi.

conclusione

Creata sulla base della Costituzione, la legislazione amministrativa agisce come un mezzo essenziale per assicurare l'attuazione delle sue disposizioni. Nel frattempo, al momento ci sono molti problemi irrisolti. Esse sono collegate all'applicazione di norme e alla protezione delle organizzazioni e dei cittadini dalle decisioni e azioni illegali delle autorità pubbliche. Tutto questo costituisce un enorme fronte di lavoro per le autorità statali e regionali. Al momento sono già state adottate alcune misure per risolvere problemi di attualità. In particolare, come detto sopra, è stata adottata la CAS. Il lavoro su di esso è stato condotto nelle Forze Armate. Il codice di procedura amministrativa stabilisce le disposizioni più importanti. In particolare, riguardano la competenza territoriale, sostanziale e subordinata delle controversie, lo status dei partecipanti al procedimento, le caratteristiche delle prove e la base di prova. Il Codice prevede la possibilità di adottare misure di sicurezza, stabilisce la procedura per la revisione e la revisione dei casi, inclusi quelli relativi a un tipo specifico di rapporti giuridici pubblici.