298 Shares 4422 views

costante elastica

La molla è un elemento elastico che serve ad assorbire o accumulare l' energia meccanica. Esso è fatto di un materiale avente elevata resistenza ed elasticità. Al fine di massimizzare la rigidezza della molla, è usato nel suo alto tenore di carbonio di produzione leghe di acciaio. In pratica vi sono situazioni in cui un organo elastico viene utilizzato in un ambiente ad elevata aggressività. In questi casi, deve essere realizzato in acciaio inox o in bronzo. Le piccole dimensioni della molla può navit filo. Ma i potenti elementi elastici per renderli più capacità di resistenza è necessario eseguire in metallo ricotto. Inoltre, dopo lo stampaggio ad calma molla supplementare.


carichi secondo significano che agiscono sugli elementi elastici, che sono divisi in gruppi distinti. Molle emettono:
-contractions;
-rastyazheniya;
torsione;
-izgiba.

Gli elementi costruttivi che lavorano in compressione, è progettato per ridurre la loro lunghezza quando sottoposto ad un certo carico. Nel resto dei giri non toccare l'un l'altro. La molla, che può causare la perdita di compressione della sua stabilità, occupa occhiali speciali o sui mandrini. Le estremità di tale elemento viene sottoposto a macinazione speciale e avvolgimenti, sono alle estremità compressi alla vicina.

carico molla di tensione viene calcolato, il cui risultato è quello di aumentare la sua lunghezza. A riposo, le spire di tali elementi sono chiusi insieme. Il progetto prevede un anello di primavera o ganci per fissarlo. Si trovano alle estremità delle spire terminali.

Molle di torsione e flessione energia di deformazione viene convertita, aumentando ripetutamente elasticità del materiale di cui sono fatti. Questo processo è possibile aumentando la lunghezza delle bobine.

La costante elastica è una grandezza fisica. Caratterizza il lavoro vigore elastica dell'elemento su un millimetro di tensione o pressione. In questo caso, la costante elastica è un valore proporzionale alla forza di impatto. Legge affermando questo concetto, ha aperto un fisico dall'Inghilterra, Robert Hooke. Secondo la sua teoria, molle di trazione pari alla forza che agisce su di esso.

Gli elementi elastici sono utilizzati in vari campi. Ad esempio, nella fabbricazione di materassi a molle sono utilizzati, la cui costruzione è progettata per funzionare quando sottoposto a forze di compressione. Così a creare il massimo confort costante elastica che si trova nelle zone attraversando la maggiore deformazione è massima. Viceversa, nelle zone dove la pressione del corpo è minima, con il minor rigidità della molla insieme.

È ampiamente usato elementi elastici per la produzione di automobili. Essi svolgono un ruolo cruciale praticamente del comportamento del veicolo sulla carreggiata. molle di sospensione progettati per creare una forza che impedisce il rollio. In casi in cui tale rigidità di molla è troppo alto, la macchina può oscillare troppo. In questo caso i passeggeri percepiscono negativamente ogni buca o monticello sulla carreggiata. Al fine di migliorare la manovrabilità del veicolo, è necessario ridurre la rigidità della sospensione. Tipicamente, la selezione di molle viene effettuata in modo che la distanza più breve tra le sue spire superiore a sei millimetri e una metà. Determinare la rigidezza dell'elemento elastico è possibile utilizzando bilance da pavimento, premere mano e regolo.

Attualmente, spesso utilizzano una molla avente un passo variabile di intera lunghezza. Sotto carico statico l'intero elemento in generale fornisce la necessaria rigidità della sospensione. Con l'aumento circuito di retroazione di forza avviene bobine avente un passo più piccolo e diminuisce la loro quantità di lavoro. Questo aumenta la costante elastica. Nella produzione di automobili sportive utilizzare anche bobine di elementi elastici aventi varie fasi. Esso fornisce la più grande opportunità di regolazione del telaio.