499 Shares 5828 views

Le malattie cardiovascolari – la piaga del XXI secolo

Le malattie cardiovascolari è molto comune oggi. Essi sono stati osservati in tutti i gruppi di età. Negli ultimi dieci anni, un aumento tendenziale del numero di malattie cardiovascolari negli individui abbastanza giovane. In questo caso, esse sono determinate da tali malattie come malattia coronarica, infarto miocardico e l'ipertensione. Per 40 anni, poche persone in grado di dire che non era preoccupato per le malattie cardiovascolari. Le statistiche degli ultimi decenni mostra che questa patologia nel corso del tempo, diventando sempre più comune.

Motivi per aumento del numero delle malattie cardiovascolari

Ci sono molti fattori che possono aumentare il livello di questo morbilità. Un ruolo è stato svolto dai successi della medicina moderna. Il fatto che la gente precedenti con difetti cardiaci, così come altre forme iniziali della malattia sono morti, senza dover lasciare alle spalle prole. Così sostiene la cosiddetta selezione naturale, vale a dire, i più forti sopravvivono e si riproducono. Ora la medicina è in grado di mettere sui piedi di persone anche con malattie cardiovascolari molto gravi.

Inoltre va notato che lo stile di vita moderno è molto diversa da quella che è stata caratteristica dei nostri nonni e anche i loro padri. La generazione di oggi è molto meno movimento. Questo non è sorprendente, dal momento che molte professioni moderne legate al lavoro al computer, quasi ogni seconda famiglia ha la propria auto, e la differenziazione completa di lavoro e non aumenta l'attività locomotoria dell'uomo. Tutto questo non è un buon effetto sul sistema cardiovascolare della persona. In assenza di un carico adeguato inizia a funzionare correttamente.

Va inoltre notato che ora la diagnosi di malattie del sistema cardiovascolare è su un livello completamente diverso rispetto a prima. Oggi, identificare una o l'altra malattia è molto più semplice di 20-30 anni fa.

Che cosa significa?

Ancora oggi, le malattie cardiovascolari 40-50 anni sono circa 2/3 della popolazione. Ogni anno il numero di pazienti affetti da tali malattie, sta diventando sempre di più. Non dobbiamo dimenticare che le malattie di questo gruppo sono caratterizzati dal fatto che essi sono croniche e non molto bene al trattamento. In definitiva, tutto questo porta alla necessità di sviluppare sempre più nuovi strumenti per combattere le malattie cardiovascolari.

approccio moderno al trattamento

Fino ad oggi, il più efficiente è un effetto complesso sul processo patologico che ha colpito il sistema cardiovascolare. In primo luogo, il paziente deve mantenere un livello sufficiente di attività. Solo in questa condizione, le malattie cardiovascolari rallenterà la sua progressione. In secondo luogo, questi pazienti spesso assegnati più farmaci. In terzo luogo, si raccomanda di solito di attenersi a una dieta particolare. Ciò è necessario anche per sbarazzarsi di eccesso di peso, e di ridurre l'assunzione di alcune sostanze che influenzano negativamente il sistema cardiovascolare.