651 Shares 9707 views

Il tema dell'amore nei testi di Puskin. Aleksandr Sergeevich Pushkin: poesie d'amore

L'amore … Ci vuole, forse, uno dei luoghi dominante nelle opere di ogni artista. Non fa eccezione – la poesia. "Il nostro tutto", A. S. Pushkin, non ha fatto eccezione. Ognuno del suo poema – parte dell'anima, che espone ai lettori, e, naturalmente, la sua bella signora. Vediamo come il tema dell'amore rivelato nei testi di Puskin. Per fare questo, diamo il poema più vivido ed emotivo.


Mettere un tema d'amore nelle opere di Pushkin

Parlando di come il tema dell'amore si rivela nei testi di Puskin, vale a dire che è molto ricco di immagini, molte facce. Dopo tutto, oltre al talento di scrittore è stato un altro – l'amore, e non solo, e apprezzare questa sensazione di ammirarlo.

Si dice che Puskin – nazionali testi osnovopolagatel originali d'amore (prima che il lettore si è dovuto accontentare della letteratura o imitazioni di poeti europei appena tradotto). Sam V. Belinsky ha osservato che il poeta è un alto senso non si limita alle esperienze, qui incarnata le sue altre qualità, l'artista e l'artista.

L'innovazione nel poeta un tema d'amore

Per iniziare a analizzare come modificare il tema di amore e di amicizia nei testi di Puskin, in contrasto con i suoi predecessori.

Una delle principali innovazioni – il fatto che egli ha liberato le sue opere dalla soggezione a qualsiasi genere. In una poesia, siamo in grado di incontrare e il messaggio, e l'elegia, e romanticismo. Queste sono le sue opere "K ***" o "ti amo". In prima linea di contenuti è ora in piedi, e già si è dedicato a una forma di espressione.

E le poesie di Puskin sull'amore altri argomenti diversi. Come sapete, prima che egli è venuto a Olympus poesie lì a tutti romanticismo governato con la sua solita eroe ribelle vince passioni, che giurano di circostanze e l'oggetto dei Sospiri, per sempre soffre di un amore non corrisposto. Questa sensazione è stata una vera tragedia per un eroe romantico. Ciò che rende Alexander?

Il tema di amore e di amicizia nei testi di Puskin alimentata soprattutto sapienza mondana e buon senso. Egli non è più il soggetto di maledizioni passione di un amore non corrisposto, e si riserva il diritto di scegliere una donna, ammette l'idea che l'amore non può durare per sempre. poesie di Puskin circa amore non corrisposto, estinto – una sorta di gratitudine per la donna perfetta, un sentimento nobile vissuta dal poeta stesso.

L'amore per lui – è la natura stessa dell'uomo, la sensazione naturale che può rendere la vita unica gioia. Questa è la più alta bontà, dono divino.

Evoluzione lyrics

Il grande poeta ha vissuto la vita, purtroppo breve, ma in quel tempo si è evoluto, e il tema dell'amore nei testi di Puskin. Brevemente presentarlo sotto.

Voglio solo sottolineare che questi versi sono estremamente biografica nel poeta. Lyceum anni – l'inizio delle riflessioni del poeta sull'amore. Queste poesie sono un carattere leggero, da qualche parte un po 'di intimità, sempre dedicata ad una donna in particolare. Poco dopo sono stati sostituiti da componente civile. Basti ricordare "Per Caadaev" linee: "L'amore, la speranza, la fama tranquilla senza di noi lo spettacolo barare" Qui intrecciano amore con amicizia e dovere civico.

Avanti – un riferimento al punto in cui v'è il momento di ripensare il loro atteggiamento a molte cose, tra cui l'amore. Così dunque è necessario pensare alla tragedia d'amore. Vale la pena notare che durante questo periodo della sua vita è legata con passione romanticismo – da qui la tragica attitudine ai sensi.

Presto Pushkin ridefinisce ancora una volta cosa sia l'amore. Capisce che nella sofferenza solo distruzione, ma è disastroso per l'ispirazione.

Anche in questo caso si pone l'amore si accumula nella parte superiore della creatività, ma ora è molto più che nella sua giovinezza: è la bontà, il sacrificio di luce, un ideale.

Vediamo come il tema dell'amore si riflette nei testi di Puskin, con esempi specifici.

La poesia "Desire"

Scritto nel 1816, il poema "Desire" – una sorta di malinconia inno primo amore. Lei non porta la felicità al poeta. Anzi, al contrario: il poeta è circondato da "disperazione", "dolore" e "lacrime".

Tuttavia, in tutta questa Pushkin: poeta non vuole separarsi da un grande senso, al contrario, si trova conforto in esso. Caro a lui, anche quelli di dolore provato dall'anima. La poesia si riferisce al primo periodo del lavoro di Puskin, di conseguenza, è soggetta ad un certo stile, vale a dire, elegiaca – una rappresentazione triste dei sentimenti di amore.

Dei mezzi di espressione spicca metafore: "l'anima prigioniera malinconia"; molti epiteti: "triste cuore"; appello per l'anima, e anche un ossimoro: "un trattamento rude", che parla delle contraddizioni vissute dai sensi. Da un lato, l'amarezza di un amore non corrisposto, l'altro – la gioia, perché questa esperienza è una sensazione meravigliosa.

La poesia "Mi ricordo di un momento meraviglioso"

La poesia, che è un libro di testo – "K ***". Qui il tema dell'amore nei testi di Puskin rivela in tutte le sue sfaccettature. E 'dedicato A. Kern. Questa giovane donna puntò la "pura bellezza" in una società laica di San Pietroburgo. Pushkin osservò una volta su una delle palle, ma le regole della decenza non gli avrebbe permesso di esprimere la sua simpatia Kern, perché lei era sposata. Più tardi, durante il suo esilio, incontra Anna di nuovo, e ora lei è divorziato, ha uno stile di vita ragionevolmente gratuito – è per questo che non c'è nulla che possa impedire di mostrare simpatia. A quel tempo (1925) è scritto: "Mi ricordo di un momento meraviglioso …".

E 'sorprendente come questa storia molti anni con grande simpatia, l'incapacità di riconoscere, e il nuovo riferimento incontro è stato in grado di inserirsi nel poeta solo sei quartine. La sua "prigionia" Puskin associata con l'assenza di una vita di amore e ispirazione, ma è una grande sensazione in grado di dare volo per la creatività, per rivitalizzare, per fare di nuovo un senso.

La poesia "Ti ho amato"

1829 è stato caratterizzato dalla creazione di questo capolavoro, in cui i loro volti balenò il tema dell'amore nei testi di Puskin. Versi piccolo, per un totale di 8 linee, ma che cosa! Certo non è possibile scoprire a chi la linea, ma molti Pushkinists convergono sulla considerazione che le linee colpevole – A. cervo. Il tema della poesia – il momento più triste per ogni coppia – separazione. Pushkin rende l'idea che invece di risentimento, l'odio per fermare partner amoroso di venire gratitudine per quello che la sensazione era. Egli vuole sinceramente Olenina felicità, anche se non con lui.

C'è chiaramente fisso e dimostrare l'idea dell'origine divina dell'amore, quel sentimento è – un dono. Pushkin nega ogni egoismo in amore e gentilezza incoraggia – è questo senso, non tutte le linee sono piene di disprezzo.

È interessante notare che la costruzione del poema. La frase "Ti amo" viene pronunciato tre volte, e ogni volta con nuove connotazioni. Per la prima volta – un dato di fatto, ha evidenziato la generosità e l'assenza di sinistri. La seconda – la storia dei sentimenti esperti, l'eccitazione, il valore delle esperienze emotive. Il terzo – la nobiltà e il desiderio unica felicità. Questo è l'amore di Pushkin.

La poesia "Sulle colline della Georgia"

La poesia è scritta, come il precedente, nel 1829. E 'dedicato alla moglie del poeta, ma era ancora solo una ragazza, in cui l'amore, – Natalia Goncharova. Si tratta di una delle opere, in cui il tema dell'amore nei testi di Puskin si rivela attraverso le immagini della natura. Il poeta si sente sentimenti molto contrastanti simile a un modello naturale: alte colline della Georgia da un lato e il fiume nella valle – dall'altro. Da qui – l'uso concetti antonymous: "triste e facilmente"; "Tristezza Luminoso".

Questa poesia – l'approvazione di tutto il concetto di amore della poesia d'amore di Puskin – un dono, lo stesso di vita. Queste due componenti dell'esistenza umana emergono, fiorire e scomparire. Ecco perché il brillante tristezza – tutto è come dovrebbe essere. Devi solo essere grati a Dio e il destino per quello che si sta verificando una sensazione simile, perché potrebbe non essere.

La poesia "Madonna"

Una poesia scritta nel 1830, è dedicato anche a N. Goncharova. A differenza del precedente in quanto il poeta è ormai fidanzato ragazza prima del matrimonio è rimasta una questione di mesi.

Perché Pushkin improvvisamente disegnato qui per la rigida forma di un sonetto? Il fatto che questo genere ha sempre rispecchiato i sentimenti sinceri, una sorta di un dato di fatto, senza gli abbellimenti ed esagerazioni. Tre della poesia del poeta dipinge un quadro della famiglia perfetta. Anche in questo caso, come nelle opere precedenti, attribuita all'amore divino. Marito equiparato al creatore, sua moglie – alla Madre di Dio, il cui scopo – da sopportare e dare alla luce il frutto di quell'amore, la sua continuazione.