174 Shares 6734 views

Classificazione dei sussidi didattici.

Mezzi di istruzione in didattica è usato per designare un particolare componente del processo di apprendimento. Essi sono di grande importanza per l'implementazione di funzioni di gestione e di informazione del docente. Inoltre, essi rappresentano un'oggetti materiali o ideali che vengono utilizzati per lo sviluppo di nuove conoscenze, attività pratica e cognitiva e la formazione di esperienza. Classificazione degli strumenti di apprendimento è ambiguo, così diversi gli scienziati hanno approcci diversi a questo problema. strutture di formazione professionale – un'arma che utilizzano l'insegnante e gli studenti nel loro lavoro.


Attualmente non esiste una classificazione unica di strumenti di apprendimento. In realtà, un sacco di loro e sono tutte diverse le une dalle altre mettere loro tratto sottostante. Così, la composizione di oggetti può essere diviso in materiale, cioè, attrezzature, impianti, programma di allenamento, computer, mobili, e perfetto, cioè modelli simbolici, rappresentazioni figurative, pensò esperimenti.

Se guardiamo a come sono strumenti di apprendimento per la nascita di fonti, siamo in grado di distinguere i seguenti gruppi: naturali – è un erbario, droghe, oggetti naturali, artificiali e – libri, dipinti, strumenti. V'è una classificazione di complessità. Esso comprende semplici (mappe, modelli) e complessi (computer, registratori video) strumenti di apprendimento.

Con il metodo utilizzato, sono divisi in statica, ad esempio, scivoli e dinamico, ad esempio video. Inoltre, strutture di formazione possono riferirsi a diversi oggetti. Ciò significa che essi siano utilizzati dal docente come il giornale di classe, o studenti come una cartella di lavoro.

Classificazione dei sussidi didattici per la natura degli effetti è la seguente: uditivo – registratore, visiva – dispositivi di misurazione, calcolatore – grafici e audiovisivi. Inoltre, loro e le loro caratteristiche strutturali si può dividere. Si supponga, ad un circuito piatto riferisce al volume – Globe e virtuali – varie presentazioni multimediali.

Nel processo di separazione dei diversi gruppi di supporti didattici dovrebbe notare che il supporto dati è diverso. seguendo i loro gruppi può essere distinta in questo contesto: Carta – questo è un libro di testo, laser – DVD, CD-ROM, Elettronica – vari programmi per computer e Magneto – film. Inoltre, non dimenticate che ci sono diversi livelli di contenuti educativi. Su questa base stanziare fondi di apprendimento livello lezione, vale a dire le dispense, il gruppo successivo – a livello soggetto – materiale didattico, libri di testo, e il terzo gruppo – a livello del processo di apprendimento in generale – le aule.

Classificazione dei sussidi didattici in relazione al progresso tecnologico è la seguente: ci sono tre gruppi. In primo luogo – convenzionali (biblioteche, musei, ausili visivi); secondo – moderni (multimedia, computer, media); terzo – la prospettiva (locali e reti informatiche globali, i siti internet).

V'è il concetto di didattica e strumenti di funzionamento di formazione. Si riferisce a come esteriormente manifesta apprendimento strumenti che vengono utilizzati nel processo educativo esclusivamente per uno scopo specifico. E 'dimostrato che uno strumento di apprendimento – è uno dei principali fattori che influenzano il processo di istruzione e formazione. Quindi, quali caratteristiche possono essere distinti? Prima di tutto uno strumento di apprendimento progettato per ridurre il tempo speso sulle diverse percezioni di informazioni educative. Inoltre, con il loro aiuto, v'è un trasferimento di tutte le informazioni pertinenti. Un'altra caratteristica – la capacità di vedere l'oggetto in fase di studio nel suo complesso e in alcune parti. E sono progettati per garantire che le attività del docente e gli studenti. E per questo la lezione che dovrebbero sempre essere utilizzati completo.