173 Shares 8033 views

Biografia Glinka – il famoso autore dell'opera "Ivan Susanin"

Madre Russia ha allungato i suoi spazi aperti nel vasto territorio. Naturale minerali, minerali e metalli – è tutto lì nel grande potere. Oltre ai valori materiali, ricchi di Russia e valori spirituali. Musica, teatro, danza, letteratura, architettura – queste benedizioni eterne per glorificare il paese in tutto il mondo. Di generazione in generazione, si studia la vita e l'opera di personaggi famosi. Molti credono che questa biografia di Glinka, Puskin, Lermontov, Lomonosov, Mandel'stam risponderà a molte domande, fra i quali è: "Qual è stato l'impulso per il loro lavoro in questo o quel periodo"


compositore russo Mikhail Ivanovich Glinka

All'inizio del 19 ° secolo, 20 maggio 1804, nel villaggio Novospassky corrente regione di Smolensk era nato genio musicale Mikhail Ivanovich Glinka – Composer. Breve biografia di lui è pieno di note di gioia e di gloria, a causa della guerra e della rivoluzione. Egli è uno dei pochi esploratori chiave di violino, che adorano nel mondo. Nonostante educazione tipico per quel periodo le condizioni patriarcali, il ragazzo era bonario e gentile. Già da bambino Michael si è svegliato voglia di creatività: dalla intorno alla casa bacini di raccolta di rame, ha imitato il campanaro presso il campanile della chiesa.

formazione

Biografia Glinka comprende il periodo di istruzione a domicilio (fino all'inverno 1817) e gli anni di studio presso il collegio di San Pietroburgo. E 'stato lì che ha completamente dato la sua passione di studiare la musica. Nella capitale del nord, Mikhail Ivanovich ha preso lezioni di strumenti come il violino e pianoforte. In seguito, ha iniziato a studiare canto, e poi dalla composizione. E 'stato a San Pietroburgo Glinka ha realizzato la sua vera vocazione – di essere un musicista. Nell'ostello, ha studiato per quattro anni e mezzo.

Essendo un uomo di magazzino creativo, Mikhail a essere influenzato dall'ambiente esterno. Il primo evento politico, a causa della quale il lavoro è cambiato e, di conseguenza, la biografia di Glinka, una guerra patriottica del 1812 anno. La guest house è stato il suo maestro V. Kùchelbecker (futuro decabrista), in modo da Mikhail versato nella complessità della politica e facilmente in una discussione su questo argomento.

La creatività e la vita futura

Nei primi 20-zioni del biografia di Glinka ricevuto la prima registrazione musicale: la sua fama di talento virtuoso del violino e pianoforte era conosciuto in tutta San Pietroburgo. Fu allora che l'autore ha creato le sue prime opere.

Il prossimo evento che ha influenzato le sue idee politiche e la carriera artistica, fu la rivolta dei decabristi nel 1825. Fu allora che molte persone vicine al compositore mandati in esilio, e lui stesso è stato spesso invitato per essere interrogato. Nello stesso anno è venuto il primo capolavoro del compositore – canzone "Non mi tentare", ha scritto le parole per le quali E. Baratynsky.

Glinka viaggiato molto e influenzato da artisti europei del suo stile è cambiato un po '. Italia e Germania – i paesi con il colore – ha lasciato una traccia profonda nelle opere di Mikhail Ivanovich.

La più grande opera del compositore

Dopo il ritorno a casa la più grande opera "Ivan Susanin" è stata creata, il cui autore è stato il compositore Glinka. Biografia musicista ha un numero enorme di prodotti. In contrasto con la creazione del suddetto, l'opera "Ruslan e Ljudmila", che è stato presentato al pubblico nel 1842, non ha avuto così grande popolarità. critica negativa provocato Mikhail Ivanovich al momento della partenza per l'Europa. Compositore alla schiena patria nel 1847. Tre anni dopo, Glinka ha cominciato a insegnare a cantare a San Pietroburgo, preparando congiuntamente un'opera. Il compositore ha avuto un'enorme influenza sulla formazione di musica classica russa. Il '56 del 19 ° secolo, Mikhail Ivanovich Glinka ha lasciato la Russia e andò a Berlino. Lì, 15 febbraio 1857, il compositore morì. Creazione del famoso musicista ha circa 20 romanzi e canzoni, due opere e diversi pezzi di camera e di tipo strumentale.