149 Shares 9798 views

La Flotta del Nord – Russia Polar Shield

La Flotta del Nord è stato creato molto più tardi rispetto al Baltico, Mar Nero e Oceano Pacifico. Significato del teatro polare delle operazioni è aumentato significativamente nei primi anni trenta del XX secolo. Advances in aviazione e cantieristica possono concludere che le aree prioritarie l'importanza di protezione, che in precedenza aveva condurre operazioni militari impossibile.


Commissario del Popolo della Difesa Klim Voroshilov nell'aprile del 1933 ha firmato un ordine di spostare uno squadrone composto da distruttori "Kuibyshev" e "Uritskij", due sottomarini e due di pattuglia nella zona polare. Caravan di navi è stato nominato SAS-1 (spedizione speciale scopo). Le navi erano la base formata a Murmansk Flotilla. Nel mese di agosto, ha iniziato una costruzione su larga scala di una nuova base navale nella regione artica.

Nel 1935, il Nord ha lanciato una flotta di lavoro addestramento al combattimento. Entro un breve periodo, poco più di due anni, sono stati effettuati molti passaggi lunghi, in particolare alla Nuova Terra e la rotta del Mare del Nord , organizzata a casa e infrastrutture di supporto esperienza acquisita nei sottomarini immersioni ghiaccio, campi di aviazione costruite Naval Aviation. Nel mese di maggio 1937, la Flotta del Nord si basa sulla flottiglia.

Trenta cominciò l'era di Arctic esplorazione. La salvezza spedizione I. D. Papanina è stato realizzato con la partecipazione attiva di marinai e piloti-Northern Fleet.

Flotta del Nord ha preso parte in inverno di guerra finlandese. Situato in posizione strategica la base principale ha permesso di bloccare la fornitura del nemico dal mare. porti Petsamo e Liinakhamari erano occupati dai marinai sovietici.

Dal giugno 1941, il valore dei porti settentrionali sovietici aumentato notevolmente. Arkhangelsk e Murmansk ha preso l'aiuto degli alleati, la loro protezione è diventato un fondamentale compito. Durante i quattro anni di guerra attraverso l'Atlantico sono stati più di mille convogli, ciascuno dei quali è centinaia di miglia accolti nostre navi, accompagnati dalla porta di destinazione, respingendo gli attacchi dei tedeschi siluro bombardieri, sottomarini e bombardieri.

Flotta del Nord ha resistito attivamente la forze Kriegsmarine tedesca. I nazisti hanno perso nelle latitudini polari più di sei navi e 1.300 aerei. Heroes-sommergibilisti Nikolai Lunin, Ivan Kolishkin Israel Fisanovich Mohammed Gadzhiev e molti altri hanno fatto per vincere tutto quello che potevano, donare, se fosse necessario, vive. I piloti Severomorsk Boris Safonov Ivan Katunin Peter Sgibnev stelle rosse ali coperte loro gloria imperitura nel cielo artico.

Dal momento che gli anni cinquanta del Nord marina non era solo l'oceano, ma il razzo. lancio balistico prima nave al mondo è stato fatto nel 1956 nel Mar Bianco. Dopo tre anni di Severomorsk hanno adottato un sommergibile subacqueo K-3 "Leninsky Komsomol". 1960 ha segnato primi missili balistici intercontinentali lanciati da sottomarini del mondo.

Nel 1962, il sommergibile Northern Fleet catturato il palo. Submarine "Leninsky Komsomol" ha preso in superficie, dopo aver rotto il corpo di ghiaccio, e marinai stabilito al punto di coordinate 90 °. w. URSS e Navy bandiere.

Nella seconda metà degli anni settanta del XX secolo nelle portaerei della flotta del Nord sono stati inclusi. Il primo di questi era l'incrociatore "Kiev", nel 1991 sul combattimento dovere espiazione per la portaerei "Ammiraglio Kuznetsov".

realtà storiche hanno mostrato come perspicace è stato il creatore del russo Flotta, Petr Veliky. Più di tre secoli fa, portando le prime navi russe in acque settentrionali, ha profeticamente capito il futuro importanza strategica del Nord per la difesa del paese.

Oggi l'area di responsabilità del russo Flotta del Nord – l'intero oceano mondo. Basando in Severomorsk e Severodvinsk apre possibilità illimitate per la sala operatoria.