129 Shares 6680 views

Qual è l'interazionismo simbolico?

In sociologica contemporanea scienza, ci sono alcuni molto importanti teorie che può essere chiamato un paradigmatico. Interazionismo Simbolico – una di queste teorie, che si basa sul fatto che le interazioni (interazioni) di persone nella società avvengono per mezzo di comunicazione, che si basa sulla produzione e il riconoscimento di certi personaggi. L'uomo risponde allo stimolo del mondo naturale e sociale esterna indirettamente, interpreta la realtà attraverso immagini, segni, simboli, e comunica questi simboli nel processo di comunicazione interpersonale. interazionismo simbolico, rappresentanti di spicco del quale erano scienziati americani sociologi John. G. Mead (1863-1931) e G. Bloomer (1900-1986), analizza le interazioni sociali nel loro contenuto simbolico. Il concetto di base di questa teoria – l'interazione (Interaction), che è uno scambio di caratteri.


J. interazionismo simbolico. Mead si basa sul fatto che la rappresentazione della realtà dell'individuo è determinata dalle sue esperienze con altre persone, e soprattutto la percezione del mondo, se stessi e gli altri, in modo che fosse la visione rilevante e valori simbolici della realtà sociale degli altri. Secondo la società di John. Meade e individuo sociale (sociale "I") costituita nel set di processi di interazione interindividuali. teoria interazionismo simbolico suggerisce che il simbolo può significare un oggetto, evento o fenomeno, e coinvolge alcuni reazione umana ad esso, che può essere espresso in determinate attività sociali appropriate al personaggio. Inoltre, il simbolo – è un mezzo attraverso il quale le persone possono comunicare e interagire con gli altri. simbolico interazionismo in la sociologia basata sull'interpretazione del comportamento umano, in cui i simboli "visibili" che portano le informazioni significative per le persone.

Il merito maggiore di Giovanni. Mead è ha sviluppato gioco di ruolo teoria della personalità, secondo la quale l'individuo, la sua originalità e le caratteristiche specifiche sono determinate attraverso eseguibili i suoi ruoli e le attività dei singoli, in questo caso sociali è una combinazione dei suoi ruoli sociali, è stato catturato nel sistema di linguaggio dei simboli e altri simbolica sistemi. Attraverso il processo di adozione dei ruoli sociali dell'individuo sviluppa la sua auto – capacità di una persona di presentarsi come l'oggetto del suo pensiero.

egoismo umano nel suo sviluppo ha due fasi:

1) La fase del gioco, quando il bambino comincia a giocare un ruolo che non è il suo (insegnante, medico, pilota);

2) fase concorsuale, quando prende parte alla competizione, il bambino si vede dagli occhi degli altri bambini.

Ogni gruppo sociale . Il che dà all'individuo un senso di organizzazione, J. Mead chiama questo: "altro generalizzato". Ogni individuo vede se stesso in termini di "altro generalizzato".

Un seguace e discepolo di Giovanni. Mead scienziato americano Herbert Blumer sviluppati i postulati di base della teoria. Di G. Bloomer interazionismo simbolico si basa su tre principi fondamentali:

1) L'uomo presto agire sulla base di valori, che egli dà a oggetti, eventi e fenomeni, piuttosto che semplicemente reagire a incentivi naturali e sociali esterni;

2) I valori simbolici non sono fissate, regolari, pre-formulato, come nascono, si evolvono e cambiano nelle interazioni;

3) I valori simbolici sono il risultato di trattamenti effettuati in contesti di interazione (interazione).

Nelle sue opere G. Bloomer considerare in dettaglio il comportamento collettivo di persone, che si basa su valori comuni, i simboli, le aspettative condivise da un gruppo sociale. Questo è più spesso un comportamento consapevole degli individui nella squadra, ma il comportamento del gruppo a volte spontanea, come ad esempio l'azione della folla, panico, ecc Questo comportamento può verificarsi nel caso di violazioni dei valori accettati, i soliti forme di esistenza. G. Bloomer, insieme con gruppi spontanei anche studiato le forme stabili di comportamento sociale – movimenti sociali, ei movimenti e rinascita nazionale, con una struttura organizzativa chiara e formata sulla base di valori comuni.