744 Shares 8127 views

teoria di gestione

Management – è un'attività professionale finalizzato al raggiungimento dei suoi obiettivi mediante l'uso ottimale delle risorse umane e materiali sulla base dei principi, i metodi e le funzioni del meccanismo economico della teoria di gestione.


In sostanza, questo termine è sinonimo della parola "gestione". Tuttavia, "gestione" è un concetto più ristretto e si applica solo alla gestione dei vari processi sociali ed economici in tutta l'azienda o organizzazione. Questo concetto comprende:

  • di marketing e di mercato di previsione condizioni;
  • fabbricazione di prodotti con un costo minimo e del massimo profitto dalla loro vendita;
  • analisi di informazioni e un piano per raggiungere lo scopo previsto;
  • gestione delle risorse umane, che comprende una conoscenza di base della psicologia e della sociologia.

L'abilità principale di un manager nato è la capacità di affrontare con successo le sfide. In una piccola azienda funzioni gestore normalmente effettuate dallo stesso regista. Ma se l'impresa raggiunge un medie e grandi dimensioni, che viene in aiuto il manager (manager, organizzatore, direttore). E spesso accade che è grazie alle loro competenze professionali Manager risolve molti problemi anche meglio del regista.

teoria di gestione – la scienza dei metodi e dei principi di tale gestione. Per una migliore comprensione di questa disciplina scientifica è utile prendere in considerazione il suo sviluppo storico. L'evoluzione della teoria di gestione è iniziata più di un centinaio di anni fa. Possiamo distinguere 5 scuole di base di gestione formata pensato:

• La scuola si concentra sui scientifiche metodi di gestione (con 1885 di 1920).

• Scuola classica (1920 – 1950 gg.).

• Scuola, ha studiato l'effetto delle relazioni umane (con il 1930. Di 1950).

• comportamentale scuola, conosciuta anche come la scuola di scienze comportamentali (a partire dal 1950. Fino ad oggi).

• Scuola di matematica e approccio quantitativo (con 1950. Ora).

Al centro della scuola di management scientifico basato sui principi e le idee Frederika Teylora. Questa teoria di gestione presta grande attenzione allo studio scientifico di ogni tipo di lavoro, la specializzazione del lavoro e l'introduzione del sistema di pagamento differenziale. Taylor pensava che, utilizzando l'osservazione, la misurazione, la logica, in grado di migliorare in modo significativo il funzionamento del lavoro manuale. Altri noti rappresentanti di questa tendenza sono Henry Gantt, moglie Lillian e Frank Gilbreth.

Il fondatore della scuola classica divenne Henri Fayol. I suoi rappresentanti per la prima volta separate dalla gestione della produzione, evidenziando come un'attività separata. Questa teoria di gestione si concentra sul miglioramento e lo sviluppo dei principi di gestione aziendale del processo globale. A. Fayolle ha sviluppato i 14 principi universali di gestione, e Weber formulò i fondamenti della burocratiche approccio alla gestione.

La dottrina delle "relazioni umane" è diventata la pietra angolare della prossima Management School – la scuola che l'organizzazione in questione come uno specifico "sistema sociale". I fondatori di questa scuola (Elton Mayo, Abraham Maslow, Fritz Roethlisberger) ha osservato che la produttività del lavoro è influenzato dai bisogni umani. Secondo loro, il manager dovrebbe lottare per la leadership informale e vincere "il favore del popolo."

In contrasto con i sostenitori della scuola delle relazioni umane, che si sono concentrati sulle esigenze del singolo, i rappresentanti della scuola comportamentista (F. Herzberg, C. Argyris, D. McGregor, R. Laynkert) prendere in considerazione e studiare il comportamento delle persone nel gruppo, sia formale che informali. In queste due scuole sviluppato teorie della motivazione nella gestione.

La gestione della scuola matematica è un processo logico specifico che può essere descritto nel corrispondente modello matematico. Pertanto, l'attenzione è rivolta metodi economici e matematici, l'uso di statistiche e gestione informatizzata dell'organizzazione. Tra i fondatori di questa scuola più conosciuta Smoi G., D. Woodward, J. March, signor Ackoff, H. Lowry, D. Thompson.

Il rapporto delle scuole di cui sopra porta alla creazione di una gestione altamente efficiente. Ciascuna corda controllo della direzione come filamenti, che si intrecciano tra loro, creando la massima resistenza. teoria di gestione moderna ha assorbito e continua ad approfondire e sviluppare i migliori risultati e le idee di ogni scuola.