91 Shares 6609 views

Muro di cartongesso con le proprie mani

Drywall è il materiale di finitura più popolare. Con il suo aiuto, è possibile trasformare facilmente una parete curva in una superficie perfettamente piatta, e anche possibile l'erezione di partizioni interne in un tempo abbastanza breve. Pareti, soffitti, divisori, disegni decorativi di qualsiasi complessità – tutto questo può essere fatto da cartongesso. E per lavorare con questo materiale non c'è bisogno di avere particolari abilità. Se si intende realizzare una parete o un muro di muro a secco, basta imparare le basi di lavorare con questo materiale universale e capirete che la parete in muro a secco con le tue mani è molto semplice.


Prima di fare una parete di bordo di gesso, è necessario imparare un po 'di teoria e preparare lo strumento necessario per questo. Per costruire un muro avrete bisogno di un livello di edificio, bob, penna, misura a nastro, forbici in metallo, cordone di tintura o filo spessore, gesso, puncher e cacciavite. Per poter ottenere una parete di cartongesso di alta qualità e solida con le tue mani, è necessario costruire una struttura affidabile che servirà da base della parete.

Il telaio per le pareti di cartongesso è costituito da rack in legno o profili in metallo. In questo articolo considereremo l'assemblaggio di un quadro di profili. Naturalmente, prima di realizzare un telaio per il pannello di gesso è necessario fare marcature. La qualità della parete futura dipende in larga misura dal layout.

Per cominciare, usando una corda o un cavo di tintura, dovresti notare una linea uniforme sul pavimento. Questa linea sarà collegata al profilo inferiore. Dopo di che, usando una linea a piombo, dovrai segnalare la stessa linea sul soffitto. Ricorda che questa procedura deve essere prestata a una particolare attenzione, poiché la minima inaccuratezza porterà al fatto che avrai una semplice parete a curva.

Quindi, le righe superiori e inferiori sono contrassegnate e si può procedere alla fissazione dei profili guida. A seconda del rivestimento del pavimento e del materiale a soffitto, il profilo viene fissato in vari modi. Per i rivestimenti in legno il profilo viene fissato con l'aiuto di viti ordinarie, e per il fissaggio alla base di calcestruzzo sono utilizzati tasselli e viti in nylon.

Dopo che i profili superiori e inferiori sono fissati, è necessario installare i profili verticali sulle pareti. I profili verticali vengono inseriti orizzontalmente e fissati con viti o rivetti. In questo caso, anche le guide verticali devono essere fissate alle pareti.

Ora puoi iniziare a fissare i profili verticali del rack. La distanza minima tra i profili del rack è di 60 centimetri. I profili verticali sono fissati al profilo superiore e inferiore, nonché alla parete con appendiabiti. Poiché per montare gli appendini alla parete è necessario perforare i fori, è necessario collegare un profilo verticale e contrassegnare i punti di fissaggio sulla parete. Quindi rafforzare la sospensione sulla parete alla velocità di uno a livello delle ginocchia, uno al livello della spalla e poi non meno di un metro. Ma è meglio, naturalmente, aumentare il numero di appendini.

Dopo che i ganci sono fissati nelle pareti, è possibile iniziare a montare i profili rack. Sono anche fissati con viti o rivetti autofilettanti. Se questo disegno non sembra abbastanza forte, puoi rafforzare i rinforzi orizzontali tra i profili rack con lo stesso profilo. Il numero di profili orizzontali è a tua discrezione. Ma non dovresti sovraccaricare il quadro.

Quando il telaio è assemblato, è necessario condurre le necessarie comunicazioni nella sua cavità, come i collegamenti elettrici, i cavi telefonici o l'approvvigionamento idrico. Come si può vedere, una parete fatta di cartongesso dalle proprie mani non è solo semplice, ma anche funzionale. Dopo che tutti i cavi ei tubi sono posati, è possibile procedere direttamente all'installazione di lastre di gipsokartonnyh.

I fogli sono fissati a profili con viti autofilettanti, nel nostro caso è necessario utilizzare viti autofilettanti per metallo. La distanza minima tra le viti è di 25 centimetri. Va inoltre notato che tutti i bordi dei fogli a secco devono essere fissati al profilo, nessun bordo dovrebbe appendere nell'aria. Dopo che tutti i fogli sono stati fissati, è possibile iniziare la finitura. Le cuciture tra i fogli sono incollate con maglie di rinforzo e shpaklyuyutsya. Ulteriori finiture – a tua discrezione.

Una parete di cartongesso con le proprie mani è una struttura abbastanza semplice e funzionale. Come si può vedere dall'articolo, non c'è niente di complicato in questo, e anche una persona impreparata farà fronte a questo compito. La cosa principale in questa attività è avere un buon strumento e un desiderio di fare qualcosa con le tue mani.