600 Shares 2590 views

Su tonsille punti bianchi: cosa fare? Come trattare le tonsille?

Uno dei più importanti organi del sistema immunitario e linfatico si trovano nelle tonsille naso, gola e la bocca. Agendo come difesa dell'organismo, che sono i primi a soddisfare tutte dell'infezione virale e inibire l'ulteriore penetrazione all'interno. La regione faringeo tonsille, ci sono sei:

  • faringea – top;
  • lingua – sotto la radice della lingua;
  • bitubo – nelle profondità della gola;
  • due palatino (collettivamente, le "ghiandole") – sui lati della faringe.

Le ragioni per la comparsa di macchie bianche sulle tonsille

Su tonsille puntini bianchi appaiono nella collisione del corpo con una forte infezione, sia a causa di una diminuzione significativa immunità. Questa circostanza è dovuta al mancato adempimento delle funzioni del tessuto linfatico, che è di per sé una barriera ai batteri e virus quando entrano le vie respiratorie. Le ragioni di questo possono essere molteplici:

  • presenza focolare gola infezione cronica (stomatite, carie, sinusite e altri);
  • deterioramento del sistema immunitario;
  • caratteristiche anatomiche. Ad esempio, deviazione del setto nasale può causare la respirazione improprio, l'aria raffreddata avverrà non attraverso i passaggi nasali (come richiesto), e attraverso la bocca.

Indipendentemente determinare se puntini bianchi su tonsille? Confermare l'ipotesi può essere di diverse caratteristiche essenziali, cioè prurito nella gola con la sensazione di disagio accompagnamento di deglutizione processo doloroso, la presenza di tosse e febbre.

Come si formano macchie bianche sulle tonsille?

punti bianchi e pus sulle tonsille sono formate dall'accumulo le lacune delle tonsille residui di cibo e dei suoi batteri in decomposizione. Recenti solfuro di produrre idrogeno, che porta alla comparsa della bocca cattivo odore con sapore di rancido. Tonsille a causa di questo possono far male e si gonfiano, che crea un forte sentimento della presenza di corpi estranei nella gola. Dal momento che le tonsille stessi diventano un focolaio di infezione, c'è un alto rischio di sviluppare complicanze della malattia che può portare a articolazioni reumatiche, l'infiammazione del polmone, orofaringe, l'orecchio medio, la manifestazione di reazioni allergiche. macchie bianche sulle tonsille senza temperatura può essere una conseguenza di un'igiene orale irregolare e poveri.

Tonsillite: forme della malattia

In tonsille puntini bianchi sono un segno di tonsillite – malattia pericolosa delle vie respiratorie superiori causata da un'infezione virale o batterica e dannosa una o più delle tonsille. Gli effetti avversi della malattia possono essere l'ingresso di microbi nel sangue generale, con conseguente comparsa di focolai infettivi in altri organi interni. Se ci sono macchie bianche sulle tonsille, come trattare in modo corretto ed efficace?

Catarrale tonsillite è la forma più lieve, perché interessa solo il guscio esterno delle tonsille, causando l'ultimo rosso e gonfio. Su tonsille puntini bianchi sono chiaramente visibili in forma follicolare e lacunari di angina.

Come è la malattia

Tonsillite avviene in più fasi, a partire dal periodo di incubazione asintomatico, che può essere accompagnata da mal di testa e stanchezza. Poi improvvisamente si sposta alla fase principale della malattia, seguita da un avvento di dolore e temperatura elevata portata capace 40 C. pus si accumula negli interstizi (pieghe) di tonsille ed ha la forma di un tappo di sughero in tonsille zona della gola.

I sintomi della tonsillite

Sintomatologia di tonsilliti abbastanza grave da essere accompagnato da:

  • rossore e allargata tonsille;
  • la comparsa di puntini bianchi su tonsille, le macchie e le spine purulente;
  • dolore e linfatici allargata nodi;
  • mal di testa;
  • debolezza generale;
  • dolore durante la deglutizione;
  • asciutto, il solletico, crudezza nella gola;
  • tosse;
  • l'alitosi;
  • diminuzione del rendimento;
  • aumentare la temperatura;
  • deterioramento del sonno;
  • dolore nei linfonodi cervicali.

Al trattamento prematura di acuta infiammazione delle tonsille diventa rapidamente cronico e può peggiorare più volte l'anno, influenzando negativamente la condizione, la salute, l'attività mentale fisica generale. Quindi è meglio effettuare il trattamento tempestivo delle tonsille infiammate, la spesa per questo processo 7-10 giorni che in un paio di mesi per curare la forma cronica della malattia. Se fortemente mal di gola, sulle tonsille puntini bianchi, come curare la malattia in modo rapido ed efficiente?

trattamento tonsille

Come trattare le tonsille? Il trattamento delle tonsille infiammate è completo ed è la seguente.

E 'necessario organizzare un riposo a letto, ei primi giorni di malattia è meglio non uscire dal letto a tutti. E 'importante per sciacquare la gola, neutralizzando la maggior parte dei batteri.

uso efficace di soluzioni antisettiche farmacia o decotto di calendula o salvia, può rimuovere i tappi in tonsille.

Risciacquo – è il metodo ideale che può alleviare anche il più grave di angina. su tonsille puntini bianchi nel bambino e l'adulto semplicemente lavati fuori dalla gola. Aiuta soluzione salina per la cui preparazione è necessario per sciogliere un cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua tiepida. La composizione terapeutica si raccomanda di comporre in una siringa e fare tonsille irrigazione. rimuovere efficacemente punti bianchi e pus sulla soluzione tonsille "furatsillina" tasso cotto di 2 compresse in un bicchiere di acqua. placca dolorosa da tonsille può essere rimosso manualmente: lungo bastone o il dito devono avvolgere benda inumidire nella soluzione di trattamento e per pulire le aree danneggiate. Il bendaggio, che verrà rimossa la placca, deve essere sempre fresca.

Aiuta soluzioni disinfettanti irrigazione mucose ( "Rinoval", "Geksoral" soluzione "furatsillina"), e l'applicazione di succhiare compresse con un contenuto di mentolo ( "Strepsils", "Faringosept").

È meglio dare la preferenza al lavaggio, dal momento che questo metodo di trattamento con i batteri lavato le tossine, e succhiare compresse – ingestione.

Per il trattamento prescritto farmaci anti-infiammatori non steroidei, che l'azione è diretta sulla eliminazione di febbre e dolore durante la deglutizione ( "Ibuprofene", "paracetamolo").

L'uso di antibiotici contribuisce in forma follicolare o cassettoni della malattia ( "eritromicina", "ampicillina", "Summamed", "amoxiclav"). La durata della terapia antibiotica deve essere di almeno 7 giorni. In caso contrario, ha concluso la tonsillite cura può diventare cronica o diventare la più grave complicazione – la febbre reumatica. Questa malattia colpisce la valvola cardiaca, articolazioni, porta allo sviluppo di insufficienza cardiaca e malattie cardiache. Il risultato non è completamente guarito tonsillite può diventare malattie renali – pielonefrite o glomeroulonefrit. Nomina di azione antibatterica dei farmaci deve essere effettuata dal medico curante.

Necessariamente nel corso del trattamento deve rispettare il riposo a letto, in grado di proteggere il paziente da numerose complicanze tonsillite purulenta.

Inoltre, per tutto il corso della terapia è consigliata abbondante bevanda calda: tisane, bevande alla frutta, tè con foglie di ribes e limone. Il cibo deve essere dolce, con un sacco di vitamine.

cure inalatorie

Un ulteriore metodo di modalità di trattamento per i pazienti ghiandole sono inalazione, che può essere eseguita in ufficio terapia fisica a casa e utilizzando un nebulizzatore. Le soluzioni consigliate per inalazione sono decotti di erbe antisettiche e antibatteriche azioni (salvia, camomilla, corteccia di quercia, gemme di pino, menta piperita) soluzione alcolica di propoli spirito e la soluzione di olio di acqua "chlorophyllipt" alcalino minerale, mucolitici.

Come trattare le ghiandole a casa?

I metodi tradizionali di trattamento di un mal di gola si consiglia di respirare per 5-10 minuti oltre cotto "in uniforme" patate. È possibile far bollire un litro di acqua spicchio d'aglio schiacciato; non appena l'acqua inizia a bollire, aggiungere un cucchiaino di bicarbonato di sodio e fare inalazione. Respirare sopra la pentola è raccomandato tre volte al giorno.

Un metodo efficace per i pazienti ghiandole è gargarismi con succo di barbabietola. Per il bicchiere era pronto significa che è necessario aggiungere un cucchiaio di aceto. Procedura viene eseguita 5-6 volte al giorno.

Un buon risultato nel trattamento del mal di gola si verifica quando il risciacquo olio al basilico, qualche goccia di che è raccomandato da sciogliere in un bicchiere d'acqua bollita, per sciacquare 3-4 volte al giorno.

Prevenzione di puntini bianchi su tonsille

Per evitare la comparsa di puntini bianchi sulle tonsille raccomanda di monitorare l'igiene privata, per mantenere la bocca e il naso purezza. Cibo da mangiare accuratamente lavato. L'igiene è anche tenuto a rispettare nelle case e nei luoghi di lavoro: condurre una pulizia a umido regolare, costantemente ventilato.

Assicurarsi che la dieta deve essere monitorata. Quando si riceve una quantità adeguata di vitamine da parte dell'organismo, microrganismi nocivi e batteri acidi grassi e oligoelementi sono meno probabili penetrare. Come misura preventiva raccomandare necessariamente i gargarismi decotto di erbe medicinali.