838 Shares 1492 views

regime democratico


regime democratico – uno dei più difficili sul metodo di realizzazione tra le altre modalità in politica. E 'nata nell'antichità, e letteralmente significa "potere del popolo". Da allora, nel 1260 è stato trasferito alla "Politica" Aristotele prima usato la parola "democrazia" non è un dibattito in corso sul suo significato e l'essenza del regime. Insieme con lo sviluppo e l'evoluzione della società ha avuto luogo nella sua comprensione.

Ad esempio, nei tempi antichi, dal 5 ° secolo e aC, regime democratico inteso come la regola diretta dei cittadini che hanno vissuto in politica con una piccola quantità della popolazione. Esso si basa sul desiderio delle persone di coesistenza, alla creazione di ricchezza per tutti, al rispetto reciproco. Le decisioni sono state prese a maggioranza dei cittadini liberi (non c'erano più di uno per cento dei tre milioni di abitanti). Allo stesso tempo, il vecchio regime democratico ha avuto anche diverse qualifiche: la residenza, la cittadinanza e la proprietà. Mentre la democrazia non è considerato il miglior modo, come nel caso governato non cittadini che hanno un basso livello di cultura politica, e governanti. La democrazia è rapidamente passato nella regola della folla, e poi trasformato in una tirannia.

Avanti il concetto – legale o classico. E 'venuto in un momento in cui gli stati nazionali si sono formati, che occupano un territorio più politiche, caratterizzate da conflitti e il rapporto tra il Terzo Stato e l'aristocrazia. Una nuova pietra miliare nello sviluppo di questo concetto è iniziata con la rivoluzione francese. regime democratico ha trattato come tale, che rifiuta elitarismo, la monarchia, e forma le tendenze oggettive della società e della politica. C'era bisogno di un nuovo rapporto tra i cittadini e le autorità inerenti alle esigenze di uguaglianza sociale e di autonomia. La democrazia in questa fase è stato un consiglio rappresentativo che ha eletto i cittadini solo ricchi.

interpretazioni moderne del regime democratico, ci sono diversi. Differenze di loro per l'assenza del principio dell'analisi democrazia. I sostenitori del approccio normativo credere che il modello originale di governo democratico è perfetto, ma in pratica ha dovuto adattarsi alle questioni pratiche. Ma i sostenitori di approccio descrittivo empirica ritengono che il regime è un insieme di procedure politiche, principi che hanno dimostrato la sua efficacia nella pratica. In questo caso il governo, che la gente non è più fiducia, è sostituito da un modo pacifico completamente senza spargimento di sangue.

La comprensione di questo fenomeno è del tutto dipende dal fatto che uno dei suoi componenti a concentrare la loro attenzione su delle varie teorie degli autori.

L'esperienza dei trentacinque paesi con una democrazia regime politico , in pratica, rivela le seguenti caratteristiche e gli attribuisce:

1) le leggi che si applicano a tutti. E 'confermato che è in procinto delle elezioni, quando il popolo elegge i suoi rappresentanti, ed essi, a loro volta, prendono decisioni importanti per gli elettori. I media, gruppi di interesse e le persone indipendenti fare in modo che il potere che hanno votato, di svolgere le sue funzioni.

2) La concorrenza. Questo è l'evento principale in una democrazia, in cui tutti i candidati hanno il diritto di partecipare alle elezioni competitive, a competere tra di loro per il diritto di rappresentare la volontà del popolo.

3) La presenza di diversi partiti politici, che aiuta le persone a fare scelte informate.

4) Le sociali, civili e diritti politici della popolazione.

Il regime democratico è caratterizzato da vulnerabilità in condizioni che cambiano di frequente. Allo stesso tempo, stabile in società con elevata organizzazione è sotto forma molto efficace del rapporto tra potere e cittadini.