445 Shares 5550 views

Le code di eredità per legge nella Federazione Russa

E 'noto che l'ereditarietà può avvenire per volontà o per legge. In quest'ultimo caso, la struttura è divisa tra i successori in ordine di priorità. Qual è l'ordine di successione ereditaria nella Federazione Russa, sarà discusso in questa pubblicazione.


Quando un eredità dalla legge

legislazione civile stabilisce che l'eredità per legge può avvenire solo se uno dei seguenti casi:

  • Non sarà o non contiene solo il destino della tenuta del testatore.
  • Le norme stabilite dalla legislazione della volontà dichiarate non valide.
  • successori specificati nel suo testamento ha rifiutato di accettare l'eredità, mancante, sono morti, privati del diritto di eredità.
  • Se ci sono eredi il diritto a una quota obbligatoria.
  • Se l'ereditarietà non reclamati.

informazioni generali

Secondo la regola, ereditare proprietà può essere cittadini che erano vivi al momento della morte del testatore, ei suoi figli, nati dopo la sua morte. successore Chiama per ereditare effettuata in conformità con l'ordine. Questa priorità si basa sul grado di parentela testatore con altri parenti. Il principio di base della legge di successione è che i parenti più stretti esclusi da ricevere in eredità di tutti gli altri parenti. Ci sono attualmente 8 diritto civile prevista dalla legge di raffiche successione. La gamma di possibili eredi ora (a differenza del recente passato) è ora incluso: matrigna, figliastri, patrigno e figliastra, le persone che erano al soldo del defunto, parenti fino al secondo grado di parentela, così come lo stato.

legislazione civile dell'individuo, ciò che può essere i successori identificati. L'elenco specificato nel codice civile, è un integratore completo non è soggetto. Per il procedimento è caratterizzato da una rigorosa definizione di eredità, cioè ogni giro successivo ha l'opportunità di diventare un erede solo quando non c'è legge precedente sulla linea ereditarietà. La parola "no" qui si riferisce non solo alla quasi totale assenza di eredi di persone, ma anche i casi in cui viene negato il diritto di rifiutare di accettare la proprietà del defunto, non ha accettato in tempo o giudicata indegna.

La proprietà tra successori stessa coda al momento della ricezione di eredità è divisa in parti uguali. In particolare, se l'appartamento è suddiviso in una persona deceduta, la madre e la moglie, che appartengono alla stessa linea, riceveranno l'eredità come un ½ condividere ciascuno. Cioè, non si può andare, per esempio, 1/3 del capitale, e l'altro – 2/3 la quota di spazio vitale.

Il primo e più importante. bambini

Prima di tutti i successori del defunto includono la moglie, i figli ei genitori. I bambini possono essere adottati e nati dopo la sua morte, ma non oltre trecento giorni dopo l'evento. Sotto i genitori ei genitori adottivi sono anche contemplato. Il codice civile nel determinare questi eredi si riferisce alle norme del diritto di famiglia, che è necessaria, e per determinare chi è parente di come e cosa l'ordine di eredità dalla legge.

I bambini del testatore possono essere chiamati a prendere la sua ricchezza dopo la morte solo nel caso se il loro aspetto è stata confermata da organismi legalmente autorizzate, cioè in conformità con il codice della famiglia. I bambini nati da genitori che si trovano nel matrimonio, ovviamente, erediteranno da entrambi i genitori. E qui è la stessa che è apparso in costanza di matrimonio sarà in grado di ereditare dalla madre, e solo in alcuni casi, da suo padre. Se la paternità è ufficialmente installato (anche se i genitori non sono in un matrimonio registrato), poi i bambini saranno i successori della prima legge della linea di successione.

Nei casi in cui la persona non è sposato con la donna, ma tutte le loro azioni e le azioni hanno riconosciuto che il padre del suo bambino, il bambino dopo la morte di suo padre può andare in tribunale. I tribunali possono stabilire la paternità. Sulla base di un ordine del tribunale un tale bambino può diventare l'erede del primo stadio.

Se i bambini sono nati nel matrimonio, che poi si sciolse, il loro padre è ancora considerato l'ex marito della loro madre. Ci sono momenti in cui matrimonio contratto tra individui non validi. Se in tali matrimoni bambini sono nati, è la decisione del tribunale di invalidare il matrimonio non influenza i bambini. Qui la situazione può cambiare solo l'atto giudiziario, in base al quale ha stabilito che l'ex coniuge, per esempio, non è il padre, o il padre è un altro uomo. In altre parole, quando l'eredità dei figli dopo un coniuge o l'ex coniuge della madre, questi bambini sarà considerato come il successore della prima legge di coda di diritto successorio. Non dipende sugli accessori reali e paternità penserà così finché la procedura stabilita è stato dimostrato un'altra posizione.

Si deve tenere presente che non solo sono nati figli del testatore può essere suoi successori. Così i bambini concepiti possono anche essere tali, se sono nati non oltre trecento giorni dopo la morte del padre. Essa si basa anche sulle norme del codice della famiglia, secondo il quale i bambini nati prima della scadenza di 300 giorni seguenti il divorzio, l'invalidazione del matrimonio o la morte della moglie della madre di questi bambini, considerati figli della madre della moglie.

La privazione della potestà genitoriale non viola i diritti del bambino, che dopo la morte dei genitori indegni sarà il successore della prima legge della linea di successione. Non ci sono altre condizioni, come la convivenza o qualcosa del genere non è richiesto se il rapporto parentale è ufficialmente confermata.

I bambini che sono stati adottati, se del caso, saranno sottoposti ai successori dei loro nuovi genitori, e allo stesso tempo non erediteranno il patrimonio dopo la morte della loro madre biologica e il padre.

Il primo e più importante. coniugi

Il coniuge del defunto sarà incluso nel 1 ° fase di eredità dalla legge, se al momento della sua morte è stato un matrimonio raccomandata con testatore. Dovete capire che il matrimonio deve essere registrato dal corpo autorizzato. Quei matrimoni che sono fatti in un modo sconosciuto, non riconosciuti dallo Stato, per esempio, alcune cerimonie religiose, così come de facto coniugali di relazione, uomini e donne, in una società chiamata "matrimonio civile" non saranno considerate valide. Pertanto, una "coppia sposata" tale non erediterà dopo la morte di uno di essi.

In caso di risoluzione del rapporto coniugale tra l'uomo ex coniuge perde il diritto di ereditare se sopravvivere il suo ex-marito (moglie). In una tale situazione, una cosa è interessante. Questo è il momento del divorzio. E 'noto che la separazione può essere effettuata tramite l'Ufficio del Registro di sistema o alle autorità giudiziarie. Se il divorzio sta accadendo in tribunale, una tale risoluzione è considerato perfetto al momento di entrata in vigore dei rispettivi atti giudiziari. Pertanto, se un marito o una moglie sono morti nel periodo tra quando il giudice il divorzio annunciato, ma non ancora ricevuto la loro forza di legge, come ad esempio il coniuge superstite si considera ancora valida, ma non il primo, rispettivamente, sarà senza dubbio possedere i diritti di eredità. Prima di tutto, secondo la legge di successione apparterrebbe a questa coniuge.

E 'inoltre necessario distinguere tra il divorzio e l'annuncio del coniuge deceduto in tribunale. In una tale situazione, anche se il coniuge superstite verrà dopo la morte del testatore in un altro matrimonio, da registrare in modo corretto, sarà ancora chiamato a ricevere l'eredità.

Il primo e più importante. genitori

Insieme con i bambini ei coniugi vengono prima inclusi entrambi i genitori sono parenti di sangue gli ascendenti diretti. E 'il loro diritto non pregiudica né la loro età o capacità di lavorare. Così come i bambini, i genitori esercitano i loro diritti sulla base del set nel corretto ordine di nascita (origine) dei loro figli. Quando si eredita dai bambini provengono dalle stesse regole come in eredità dai suoi genitori. adottanti, anche, sono pari a, rispettivamente, e nella questione successione avere diritti identici, che avrebbero i genitori biologici.

Quei genitori che hanno evitato le prestazioni delle loro responsabilità per l'educazione e mantenimento dei figli, quelli in tribunale sono stati privati di diritti materni e paterni, la proprietà non eredita dopo la morte dei loro figli, e giudicato eredi indegni. Né gli eredi dei genitori adottivi, se tale adozione è stato annullato. Se i genitori non sono privati dei loro diritti per il bambino, ma solo limitato, che non possono essere identificati successori indegni, basata esclusivamente su questo fatto.

nipoti

La prima fase di eredità per legge, certo diritto civile, implica anche che si può entrare e nipoti del testatore. Sotto nipoti intendono i discendenti del defunto secondo grado, sono in linea diretta di discendenza da lui. Può essere bambini come un figlio o una figlia, e ha adottato testatore bambini.

Si ritiene che i nipoti sono rappresentate successori 1 ° stadio per diritto di rappresentanza. Cioè, essi hanno il diritto di proprietà, se nel momento in cui è stato aperto l'eredità, non c'è nessuno che vivono nei loro genitori, che sarebbe l'erede della prima coda secondo la legge di eredità. Nipoti potrebbero non essere gli unici eredi per diritto di rappresentanza. Cc espressamente previsto, ma si presume che, oltre a loro per diritto di rappresentanza può essere gli eredi ed i loro bambini, e in generale tutti i discendenti di sangue di scendere in linea retta. Nella ripartizione di porzioni del patrimonio del defunto in tali eredi dal diritto di rappresentanza nei confronti di tale azione, che avrebbe avuto i loro genitori defunti. Tale quota, si sono divisi in parti uguali.

Per esempio: se la persona deceduta aveva un figlio che è morto al momento della apertura della successione, i figli del figlio morto (nipoti del testatore) saranno coinvolti nel processo di successione. Tutti dell'eredità sarà diviso equamente tra loro. Inoltre, questi nipoti sono esclusi dalla successione eredi di tutte le fasi successive. Se al testatore aveva due bambini, per esempio, il figlio e la figlia, e per il momento di apertura del figlio eredità è morto, la proprietà sarà divisa, seguito da questo: la metà – la figlia, l'altra metà è distribuita in modo uniforme tra i nipoti del testatore.

La seconda fase. Sorelle e fratelli

8 della legge di successione scoppia fratelli dell'uomo deceduto occupano il secondo posto. Come menzionato sopra, secondo il principio di priorità, possono diventare eredi in assenza di tutte le persone che potrebbero essere i successori del primo stadio. Essi sono considerati i successori a bordo campo del secondo grado di parentela. Non è necessario avere fratelli e sorelle dei genitori comuni defunti, e abbastanza di questo. Vale a dire i successori del secondo stadio sono classificati come un esame completo del sangue così e sorellastre, fratelli. Inoltre, non importa quello che hanno un genitore comune – la madre o il padre. Durante la distribuzione del patrimonio ereditario del defunto fratello o la sorella non fratelli pieni hanno gli stessi diritti full-sangue.

Fratelli e sorelle che non hanno genitori comuni del defunto, il cosiddetto consolidato, non hanno diritto di ereditare ai sensi della legge. Coda eredi di tali parenti non di sangue in sé non è incluso.

Relativamente ai figli adottivi di genitori del testatore defunto può dire che hanno gli stessi diritti dei figli biologici. Questo è il bambino adottato è equivalente alla titolarità da parte dei parenti di sangue non è esclusivamente per il genitore adottivo, ma anche per altri parenti dell'adottante. Di conseguenza, i figli adottivi del genitore deceduto hanno diritti identici ai propri figli e saranno sottoposti agli eredi del secondo stadio, senza alcuna restrizione su di loro.

In situazioni in cui, ad esempio, due fratelli sono separate tra loro adozione in una varietà di famiglia, il loro rapporto, in quanto sono state interrotte, quindi questi fratelli non possono ereditare uno dopo l'altro.

La seconda fase. Nonni

La seconda fase di eredità per legge, oltre a fratelli e sorelle, agli eredi e assegna la nonna con mio nonno. Tuttavia, al fine di diventare successori richiedono parentela con il defunto. Madre e padre madre defunta possono essere gli eredi del 2 ° stadio in ogni momento. Ma il padre e la madre del padre defunto solo se l'origine del bambino e di paternità è legalmente definito nel modo prescritto. madre adottiva o il padre del defunto saranno coinvolti in successione nella seconda fase.

Distribuzione delle attività tra i nonni e nonne, fratelli avviene in proporzioni uguali.

Per diritto di successori di rappresentazione del testatore può solo figli di fratelli e sorelle, che è, nipoti del testatore defunto.

La terza fase

L'ordine stabilito di priorità secondo la legge di successione continua la terza fase, costituito dai genitori e fratelli del defunto, cioè zii sul lato del uplink. La parentela in questi casi sono definiti in modo simile fratelli del testatore di parentela e le sorelle, i suoi genitori e bambini.

Con diritto di rappresentanza di un terzo di tutti i bambini sono compresi zii del testatore, vale a dire, i suoi cugini e sorella. Distribuzione delle azioni si svolge sullo stesso principio come quello della eredità diritto di rappresentanza nelle altre code.

fratelli del testatore (secondi cugini e più) a successione più distanti non è permesso.

Il resto della linea

Tutti gli altri parenti del testatore, che non è elencato sopra, sono gli eredi di queste code. Essi consistono principalmente di ascendenti e discendenti rami del lato nativo. E mentre il legislatore ha recentemente ampliato il numero dei potenziali eredi, anche se il loro elenco non è infinita, e termina al quinto grado di parentela. Una tale restrizione può tranquillamente dire a favore dello Stato, come in assenza di parenti in testatore, che può ereditare proprietà sarà dichiarato non reclamati e trasferita allo Stato. Restrizione sul diritto di successione imposta tali parenti distanti come secondi cugini, nipoti, nipoti e così via. N.

La legislazione in materia di rapporti civili ha rilevato che il grado di parentela è determinato in base al numero delle nascite, sono separati l'uno dall'altro famiglia.

Ad esempio, la quarta linea appartengono parenti del testatore, il rapporto che è determinata nel terzo grado. E 'bisnonni del defunto. Nella quinta tappa, rispettivamente, sono parenti di quarto grado al quale il legislatore ha preso i bambini adoravano nipoti, di cui ci sono ancora possono essere chiamati cugini, nipoti. Al quinto posto è ancora incluso cugini e nonni, cioè, sorelle e fratelli, la nonna e il nonno del testatore.

Sesto posto – bambini cugini nipoti, nipoti, fratelli, sorelle, nonni. Essi possono essere chiamati cugini, nipoti, pronipote, nipoti, zii, zie.

Figliastri, figliastra, matrigna e il patrigno sono composte nel settimo secondo la legge di linea di successione. 8 del codice civile e soprattutto, che è l'ultimo, dà a carico – le persone che non sono inclusi nel l'altra linea di successione. Tuttavia, queste persone possono essere chiamati ad ereditare in condizioni di parità con altre code.

Così, nonostante l'apparente complessità della sequenza genetica del sistema, se si attentamente esaminare la questione, possiamo concludere che è abbastanza semplice. Naturalmente, tutte le sfumature e le sottigliezze del processo chiamante alla successione devono capire il notaio, che condurrà una cosa ereditaria. Che egli deve chiamare per la distribuzione di tutti i beni sotto la legge della coda di successione. Bielorussia (Bielorussia), così come la Federazione Russa e in altri paesi della CSI, in questo numero mostrano l'unanimità, in modo che le leggi che regolano il diritto successorio, nei paesi dell'ex campo sovietico è molto simile.