753 Shares 6276 views

malattia intestinale: sintomi e trattamento. I sintomi della malattia intestinale

processi patologici che interessano l'intestino, si sviluppano gradualmente, e nelle fasi iniziali difficilmente disturbati pazienti. Ecco perché le persone sono spesso lasciati senza cure mediche adeguate, fino a quando la malattia non va nella forma cronica. Quali sintomi indicano la malattia e come trattare un'infezione intestinale, ci occuperemo.


malattie intestinali sono un gruppo di processi infiammatori che si verificano nel colon e del piccolo intestino. Di conseguenza, vari fattori negativi e assottigliamento avviene lesione mucosa gli organi interni. problemi intestinali coinvolti gastroenterologi.

Fattori che influenzano lo sviluppo di patologie intestinali

Malattie dello stomaco e dell'intestino dovute all'azione sul corpo di fattori negativi, in rari casi, causare infiammazione è qualcuno circostanza. I più vari motivi, allo stesso tempo influenzano il corpo umano, tanto più difficile procederà malattia e, di conseguenza, più difficile sarà trattarlo.

Fattori che influenzano lo sviluppo di eventuali anomalie dell'intestino, comprendono:

– Violazioni della dieta;

– disturbi immunologici;

– deformazione mentale e lo stress le situazioni;

– fattore genetico;

– mancanza di attività fisica;

– infezioni gastro-virali;

– un'infezione intestinale batterica;

– L'abuso di alcol, il fumo;

– che alcuni farmaci (ad esempio, antibiotici).

Malattie dell'intestino tenue comprendono enterite (funzionalità disordine patologico intestinale), intolleranza carboidrati, enteropatia glutine (sorgere a causa della mancanza di enzimi necessari nel corpo), vascolari allergica e malattie intestinali, malattia di Whipple, e altri. Tutti loro iniziano il loro sviluppo a causa della violazione della integrità o irritazione delle mucose, rivestono l'intestino tenue a causa di una dieta scorretta o l'assunzione di farmaci specifici.

Malattie del colon comprendono la colite, compresa ulcerosa, morbo di Crohn, diverticolosi, e altri tumori del colon irritabile e altre malattie. I processi infiammatori più comuni in questo settore sono causate da un'infezione batterica, ma non esclude il caso in cui la causa diventa un lungo ciclo di antibiotici, disturbi alimentari e così via.

Malattie del tenue

Quando si tratta di Bowel Disease, sintomi e trattamento dipendono dai fattori negativi che hanno innescato la patologia. L'intestino tenue è la parte più lunga del tratto gastrointestinale. Si occupa l'assorbimento dei nutrienti dal cibo. Considerando la malattia dell'intestino tenue, è necessario considerare non solo fattori del loro aspetto, ma anche le loro diverse combinazioni. Questo permetterà al paziente di nominare la terapia più adatta.

processi infiammatori derivanti nel piccolo intestino, chiamato enterite. La malattia di solito è acuta o cronica. Causa di enterite acuta è di solito l'infezione (intossicazione alimentare, "malattia delle mani sporche", etc.). I sintomi tipici della malattia intestinale piccola espresso la comparsa di nausea, vomito, diarrea e altri sintomi di intossicazione, così come la febbre, febbre. Agenti patogeni sono la salmonella, il colera e altri microrganismi tifoparatifoznoy gruppo. Per enterite cronica caratterizzata da batteri e infezioni da protozoi, una varietà di disturbi del sistema immunitario. Una caratteristica della forma cronica enterite è il fatto che è preceduto da disturbi infiammatori o infiammatorie-distrofica, che si verificano nel piccolo intestino. A causa di questo disturbo nel umana sviluppare problemi digestivi, v'è la riproduzione dei microrganismi patogeni nel piccolo intestino, che porta a problemi immunitari e metaboliche.

Sintomi malattie intestinali

Quando intestinali sintomi della malattia e del trattamento dipendono dal grado di severità di infiammazione, e il luogo della sua posizione. I sintomi della malattia possono variare da lievi a gravi. Durante la fase attiva della malattia seguiti da periodi di remissione. Il quadro clinico della piccola infiammazione intestinale caratterizzata dai seguenti sintomi:

– diarrea – un problema comune per le persone con queste malattie;

– febbre e un maggiore senso di fatica – spesso in caso di problemi con l'intestino nell'uomo compare febbricola, si sente esausto e frustrato;

– dolori addominali, crampi – infiammazione e ulcerazione della mucosa intestinale può pregiudicare il normale movimento del cibo attraverso il tratto gastrointestinale e, quindi, causare dolore e crampi;

– nausea, vomito;

– la presenza di sangue nelle feci – solitamente indica emorragie interne dell'intestino tenue;

– diminuzione dell'appetito – dolori e crampi addominali, così come la presenza di infiammazione nel corpo, di solito la sensazione di fame;

– rapida perdita di peso.

Clinica delle malattie croniche dell'intestino tenue è causata dallo sviluppo di diarrea ricorrenti e sindrome da malassorbimento. Diarrea è provocata ipersecrezione di ioni d'acqua e calcio nel corpo, giperekssudatsiey intestinale, aumento della pressione osmotica e disturbo della funzione di trasporto contenuti intestinale. sindrome da malassorbimento è il risultato di diarrea ricorrente.

Sintomi di forme malattie croniche riferisce dispersione sindrome enterica (comparsa di sensazioni sgradevoli nell'addome nella zona intorno l'ombelico). Inoltre, il paziente fa male rombo e scoppio sensazione nell'addome, gonfiore. Il dolore addominale può essere di spasmodica, crampi o un personaggio noioso. Se il dolore peggio dopo aver mangiato, vuol dire che la malattia è passata in forma in esecuzione.

Malattie dell'intestino crasso

Malattie del colon comprendono infiammazione cronica di tutto o parte del colon. Questa la colite ulcerosa in primo luogo e la malattia di Crohn. Entrambe le malattie sono associate con grave diarrea, dolore addominale doloroso, affaticamento e perdita di peso. Se una persona è sospettata malattie intestinali, sintomi e trattamento deve essere determinato il più presto possibile, perché l'assenza di terapia adeguata può portare a complicazioni pericolose per la vita.

colite ulcerosa è una malattia infiammatoria che provoca ulcerazioni della parete interna del colon. morbo di Crohn è caratterizzata da infiammazione della mucosa del tratto gastrointestinale, infiammazione si estende tipicamente profondità nel tessuto affetto, e può interessare come intestino spessa e piccola. Collagene e colite linfocitaria sono considerati malattie del colon, ma è solitamente considerati separatamente dalla malattia intestinale infiammatoria classica.

Le cause esatte della malattia infiammatoria intestinale sono ancora sconosciute. fattori patologici precedenti includono lo stress, diete abusi. Ora i medici sanno che queste ragioni possono peggiorare, ma non provocare il problema. Si ritiene che la maggior parte del colon malattia nascono da un'infezione batterica, che penetra con i prodotti alimentari di bassa qualità, bevande, trattati con antimicrobici. Inoltre, una possibile causa è un disturbo del sistema immunitario e di eredità. Problemi intestinali appaiono anche a causa di restringimento dei vasi sanguigni nel colon e compromettere il suo apporto di sangue. Di solito, questo è tipico per gli anziani.

I sintomi di malattie del colon

Molti segni di malattie intestinali sono tipici e risuonano con l'altro. I sintomi caratteristici sono dolore addominale o crampi in natura smussato, possibili spasmi. La superficie interna è rivestita con ulcere del colon, che possono sanguinare. I pazienti lamentano di mattina feci fatica con il sangue e il rilascio di muco, anemia (con la perdita di grandi quantità di sangue), la tenerezza delle articolazioni. Spesso la malattia è la perdita di peso incontrollato, perdita di appetito, febbre, flatulenza, disidratazione. Spesso il paziente ha ragadi anali.

È importante che tale grande malattie intestinali, sintomi che possono essere scambiati per altre malattie, è stato diagnosticato in modo tempestivo. In assenza di un adeguato trattamento del paziente aumenterebbe il rischio di sviluppare le complicanze (oncologia, fistole, rotture intestinali e ostruzione intestinale).

enterocolite cronica

enterocolite cronica è un'infiammazione simultanea come sottile e crasso, che è caratterizzata da atrofia della mucosa della superficie interna dell'intestino, che provoca disturbi della funzione intestinale. A seconda della localizzazione del processo infiammatorio della malattia multa classificazione (enterite) e spessore (colite) singolarmente intestino.

Cause di enterocoliti cronico causato dall'impatto sul corpo umano a seguito di fattori patologici:

– a lungo termine dieta non corretta;

– l'immunità e il metabolismo alterato;

– disturbi ormonali, stress;

– farmaci intossicazione da farmaci e sostanze chimiche;

– particolare struttura intestinale;

– infezioni gastro-virali;

– malattie degli organi interni;

– intestinale e infezioni parassitarie.

Uno degli agenti patogeni più comuni di enterocolite cronica sono giardia intestinali (una foto di questi parassiti può essere considerato in questo articolo). Essi sono in grado di moltiplicarsi rapidamente e causare la giardiasi. I segni della malattia comprendono diarrea, eccesso di gas, crampi e dolori addominali, nausea, vomito. Giardia, una foto di che viene mostrato in figura, ci sono due forme: attivi e inattivi. forme attive di parassiti vivono nel corpo umano, in uscita verso l'esterno con le feci vanno in una forma inattiva e diffondere l'infezione di fuori del corpo.

enterocolite cronica è spesso il risultato di trattamento scarsa o ritardata di forme acute di processi infiammatori dell'intestino. Inoltre, v'è il rischio di trasmettere la malattia è ereditaria e le persone che come i bambini erano allattati artificialmente.

malattie intestinali adesivo

Aderenze tessuto fibroso sottile formata nella cavità addominale a causa di vari fattori negativi. malattie intestinali adesivo, i sintomi di cui sono spesso espresse nella comparsa di spazmiruyutsya dolore, è particolarmente pericoloso per gli esseri umani. La lamentela principale dei pazienti, di regola, è un dolore cronico in addome, che determinano la natura della truudno. A volte c'è un'ostruzione intestinale, stitichezza, disturbi. Inoltre, la malattia intestinale adesivo, i cui sintomi può essere simile a problemi ginecologici, spesso causa di sterilità femminile.

I sintomi principali comprendono disagio nella zona dell'ombelico, crampi, sensazione di distensione addominale. In luoghi dove ci sono aderenze, c'è una torsione dell'intestino, che interferisce con il normale movimento del suo contenuto. Forse lo sviluppo di ostruzione intestinale completa. Purtroppo, non molti metodi diagnostici sono in grado di rilevare adesioni: non possono essere visti come una radiografia o un esame ecografico. Essi possono essere considerate quando si utilizza un contrasto bario nella conduzione tomografia computerizzata. malattia adesivo trattamento effettuato chirurgia laparoscopica o chirurgia aperta da aderenze bisturi rassekaniya o elettrocuzione.

Diagnosi delle malattie dell'intestino

Diagnosticare la malattia infiammatoria intestinale dovrebbe essere solo dopo l'esclusione di altri possibili problemi. Ciò richiederà una combinazione di test diagnostici. Diagnosi di malattia intestinale comprende le seguenti prove e procedure:

– Analisi del sangue – è necessario controllare il livello di emoglobina.

– rilevamento feci di sangue in esso.

– La colonscopia – consente di visualizzare l'intero colon utilizzando un tubo sottile e flessibile con una telecamera collegata ad esso. Durante la procedura, il medico può richiedere per ulteriori analisi (biopsia) campioni di tessuto.

– sigmoidoscopia flessibile – viene effettuata tramite un tubo flessibile sottile con un sensore di luce, che permette di visualizzare porzione sigma.

– endoscopia superiore – il medico utilizza un tubo luminoso sottile, flessibile per esaminare l'esofago, lo stomaco e la prima parte dell'intestino tenue.

– capsulare endoscopia – effettuati per la diagnosi della malattia di Crohn.

– diagnostica a raggi X – è richiesta in caso di seri problemi con l'intestino, al fine di evitare complicazioni gravi (per esempio, la perforazione del colon).

– La tomografia computerizzata – un metodo permette di prendere in considerazione le parti più diverse nella foto che in X-ray. Il test valuta l'intero intestino ed il tessuto al di fuori di esso.

– La risonanza magnetica – è un metodo particolarmente efficace per eliminare le fistole, le pause, e altre complicazioni.

Trattamento delle malattie intestinali

Per curare in modo efficace malattie intestinali, sintomi e il trattamento deve essere strettamente legata. Lo scopo del trattamento delle malattie infiammatorie intestinali è quello di ridurre l'infiammazione che produce sintomi e provoca disagio. terapia adeguata non solo facilitare la manifestazione della malattia, ma anche portare a remissione a lungo termine, ridurre il rischio di complicazioni. Prima di trattare un'infezione intestinale, un medico effettua una diagnosi accurata che permette di selezionare le terapie più efficaci.

Il trattamento può essere il farmaco, e le tecniche chirurgiche popolari. I farmaci possono alleviare i sintomi e ridurre il rischio di complicanze. Immediatamente va notato che molti pazienti dovranno assumere farmaci per un lungo periodo di tempo. Selezione di farmaci dipende dalla localizzazione dell'infiammazione, della gravità dei sintomi e sarà diretto alla prevenzione della ricorrenza della malattia. A volte può essere necessario combinare farmaci, integrare terapia farmacologica ricette popolari.

Per il trattamento di infezioni intestinali e dei processi infiammatori utilizzare le seguenti categorie di farmaci:

– farmaci anti-infiammatori (aminosalitsitaly, corticosteroidi a);

– agenti antibatterici (per esempio, l'agente "Ciprofloxacina");

– immunomodulatori (farmaci "Methotrexate", "azatioprina");

– modificanti la malattia agenti (farmaci "infliximab", "Adalimumab").

Il trattamento di farmaci deve essere accompagnata da cambiamenti nella dieta, la riduzione dello stress, regime di conformità relax. Un passo molto importante nel trattamento è che il paziente segue una dieta con malattia intestinale. La dieta deve essere composto da prodotti sani e bilanciati con una quantità sufficiente di proteine e sostanze nutritive. La dieta è scelto individualmente per ogni paziente. Con i seguenti raccomandazioni generali può essere attribuito alla tensione corretta:

– mangiare piccoli pasti durante la giornata;

– bere molta acqua pura (fino a 2 litri a piccole porzioni distribuiti uniformemente durante il giorno);

– evitare cibi con alto contenuto di fibre (fagioli, noci, crusca);

– rifiutare di grassi e cibi fritti, salse, alimenti che causano flatulenza;

– per limitare i prodotti lattiero-caseari (intolleranza al lattosio);

– Durante il trattamento, è importante prendere le vitamine B12, integratori D, calcio, ferro.

Spesso il trattamento di malattie intestinali esegue chirurgicamente. Le operazioni di base di cui resezioni prevedono la rimozione di segmenti intestinali colpiti. ascessi e fistole trattamento attorno all'ano è tenuto mediante chirurgia seguita drenazhirovaniem.

prevenzione

La corretta funzione digestiva inizia con una buona salute generale. Organi del tratto gastrointestinale sono dipendenti da un sistema immunitario affidabile, in grado di resistere agli agenti infettivi. Le misure preventive sono volte a migliorare la salute e il benessere umano.

  1. Smettere di fumare. Tutti sanno che il fumo provoca malattie cardiache, le cause di ipertensione polmonare. Secondo le statistiche, il 30% di tutte le malattie causate dal fumo, è necessario sul sistema digestivo, oltre il 40% di loro – una malattia intestinale. Il fumo aumenta il rischio di sviluppare colite ulcerosa, morbo di Crohn, danneggia fegato e pancreas, e altri.
  2. Controllo del peso corporeo. L'obesità, in particolare il peso in eccesso localizzato nell'addome, causando malattie dell'apparato digerente, malattie soprattutto esofageo probabile e il cancro del colon.
  3. stile di vita attivo. Studi dimostrano che l'attività fisica riduce il rischio di malattie del tratto gastrointestinale, disturbi intestinali negli anziani.
  4. Nutrizione. Il rifiuto di cibi ad alto contenuto di grassi contribuisce alla perdita di peso. Oltre al cibo sana ricca di fibre, che contribuisce al normale lavoro dell'intestino.