290 Shares 1787 views

caccia alle balene Moderna: descrizione, la storia e la sicurezza

Che cosa è la caccia alle balene? Questa caccia alle balene al fine di ottenere benefici economici, piuttosto che il cibo. Raccolta e utilizzata carne di balena come alimento iniziata solo nella seconda metà del XX secolo.


prodotti caccia alle balene

Oggi, ogni scolaro sa che la caccia alle balene ha cominciato a produzione di grasso – olio di balena, che è stato utilizzato inizialmente per l'illuminazione, per la fabbricazione di iuta e come lubrificanti. In Giappone, il grasso è stato utilizzato come insetticida contro le cavallette nei campi di riso.

Nel corso del tempo, la tecnologia ha cambiato il grasso rendendo i nuovi materiali è venuto. Grasso non è più utilizzato per l'illuminazione finché c'era kerosene, ma ha prodotto una sostanza necessaria per la produzione di sapone. E usato come un supplemento per il grasso vegetale nella preparazione di margarina. Glicerolo, stranamente, è un sottoprodotto della rimozione degli acidi grassi dal grasso.

olio di balena utilizzato nella fabbricazione di candele, cosmetici e preparati medici e mezzi, matite colorate, inchiostro, linoleum, vernici.

carne di balena per estratto di carne di cottura o come polvere d'osso per l'alimentazione animale. I principali consumatori di carne di balena per il cibo – giapponese.

polvere d'osso è ancora usato come fertilizzante in agricoltura.

Il cibo per animali è un cosiddetto brodo di soluzione a base di carne dopo il trattamento in autoclave, ricchi di prodotti proteici.

pelle di balena in Giappone durante la seconda guerra mondiale è stato utilizzato nel settore calzaturiero per la produzione di suole, tuttavia, non è forte come la pelle normale.

polvere di sangue precedentemente utilizzato a causa dell'elevato contenuto di azoto come fertilizzante, ma a causa delle proprietà del legante – come adesivo nell'industria del legno.

Dal corpo gelatina tessuto balena preparata da fegato – vitamina A, dall'ipofisi – ormone adrenocorticotropo dall'intestino – ambra. Per lungo tempo in Giappone di insulina del pancreas estratto.

Non è quasi usato altri mammiferi marini, che un tempo era necessario per la produzione di corsetti, alti parrucche, crinoline, ombrelli, utensili da cucina, mobili e molte altre cose utili. Fino ad ora, ci sono arti e mestieri da denti di capodoglio, globicefalo e orche.

In breve, oggi balene utilizzati pienamente.

La storia della caccia alle balene

Il luogo di nascita della caccia alla balena può essere considerato Norvegia. Già nelle pitture rupestri di insediamenti risalenti quattromila anni, ci sono scene di balene di caccia. E da lì arriva la prima prova del regolare pesca balena in Europa durante il periodo di 800-1000 anni prima di Cristo. e.

Nel XII secolo fu cacciato nelle balene baschi nel Golfo di Biscaglia. Da lì, la caccia alle balene si trasferì a nord verso la Groenlandia. I danesi, seguita dalle balene inglesi e cacciato nelle acque dell'Artico. Sulla costa orientale del Nord America balenieri è venuto nel XVII secolo. All'inizio dello stesso secolo la stessa pesca origine in Giappone.

In quei giorni la flotta stava navigando. vela Whaling erano piccole, con leggeri e poco maneggevole. Pertanto cacciato balene e Biscaglia con arpioni barche a remi a mano e macellato in mare, prendendo solo il grasso e ossa di balena. A parte il fatto che questi animali sono piccoli, non annegare, di essere ucciso, essi possono essere legati alla barca e rimorchiata a riva o in barca. Solo i giapponesi hanno tolto alla flottiglia di mare di piccole imbarcazioni con reti.

Nel XVIII e XIX secolo, la geografia dell'industria baleniera è cresciuta, si afferrò la parte meridionale del Atlantico, Pacifico e Indiano, Sud Africa e le Seychelles.
Nel nord dei balenieri ha cominciato a dare la caccia alla balena della Groenlandia e balene, megattere e, più tardi, in Groenlandia, Devisovom stretto e nei pressi di Spitsbergen, nel mare di Beaufort, Bering e Chukchi.

È giunto il tempo in cui l'arpione è stato inventato un nuovo design, che, con lievi modifiche esiste ancora, e fucile subacqueo. Intorno allo stesso tempo le navi a vela sono stati sostituiti dal vapore, con maggiore velocità e manovrabilità e notevolmente più grande. In questo caso, non ho potuto cambiare e caccia alle balene. 19 ° secolo con lo sviluppo della tecnologia ha portato allo sterminio quasi totale della popolazione di liscio e balene, in modo che all'inizio del secolo successivo, ha cessato di essere una caccia alle balene britannico nella regione artica. Centro di caccia sui mammiferi marini spostato nell'Oceano Pacifico, a Terranova e la costa occidentale dell'Africa.

Nel XX secolo la caccia alle balene ha raggiunto le isole dell'Antartide occidentale. Grandi fabbriche galleggianti in baie riparate, vasi dopo-uterini, con l'avvento dei balenieri, che non dipende più dalla costa, ha portato alla creazione di lavorare nelle flotte offshore. Nuovi metodi di trattamento olio di balena, che era la materia prima nella fabbricazione di nitroglicerina per dinamite, ha portato al fatto che le balene sono diventate, tra le altre cose, le specie bersaglio strategiche.

Nel 1946, è stato stabilito dalla Commissione baleniera internazionale, che in seguito divenne un corpo di lavoro della Convenzione internazionale sulla regolamentazione della caccia alle balene, che è stato raggiunto da quasi tutti i paesi, balene minerari.

Dal momento che l'inizio dell'era della caccia commerciale alle balene fino alla seconda guerra mondiale, i leader in questo settore sono stati la Norvegia, Gran Bretagna, Olanda, Stati Uniti d'America. Dopo la guerra, sono stati sostituiti dal Giappone, seguito dall'Unione Sovietica.

Arpioni e fucili ad arpione

Dalla metà del XIX secolo fino ai giorni caccia commerciale non è senza arpione.

Norvegese baleniera Svend Foyn inventato il fucile subacqueo e un nuovo design ad esso. Era un'arma pesante del peso di 50 kg e una lunghezza di due metri, una lancia-granata al termine del quale sono montati gambe, pull-down già nel corpo della balena, e mantiene come ancoraggio, impedendo annegamento. scatola di metallo ivi fissato con una polvere e un recipiente di vetro con acido solforico, che fungeva da fusibile quando la base è rotto rivelare frizioni all'interno di un animale ferito. Successivamente il mezzo è stato sostituito da un detonatore.

Come prima, e ora arpioni in acciaio svedese estremamente elastico, non si rompono anche quando i più potenti scatti balena. Con arpione collegato tinca robusto lunga diverse centinaia di metri.

Poligono di tiro pistola con una canna lunga circa un metro e un diametro di 75-90 mm canale raggiunto 25 metri. Questa distanza è stato sufficiente, perché di solito la nave si avvicinava la balena quasi venuto. Prima pistola è stata caricata con la canna, ma il disegno invenzione senza fumo polvere da sparo cambiò e divenne culatta carica. Con la pistola disegno arpione non è diverso da un normale artiglieria con un semplice avvistamento e meccanismo di innesco, la qualità e l'efficacia del fuoco come prima, e dipende dalla bravura del ramponiere ora.

baleniera

Dal momento che la costruzione del primo vapore e di presentare entrambi i balenieri vapore e diesel, nonostante lo sviluppo della tecnologia, i principi fondamentali non sono cambiati. whaler normale ha arco smussato e poppa, la ruota ampiamente zigomi tipo equilibrio collassato, fornendo una maggiore manovrabilità, molto basso laterale e alta prua, sviluppa una velocità di 20 nodi (terra 37 km / h). Vapore o al motore diesel è di circa 5.000. L. a. La nave è dotata di una navigazione e dispositivi di ricerca.

L'armamento comprende fucili subacquei, verricello balena per tirare verso il lato del compressore per pompare aria nel carcassa e per garantirne la galleggiabilità, anche Foynom sistema di sospensione con molle elicoidali e pulegge inventato per impedire la rottura durante lin arpionato scatti animali.

balenieri di lavoro

I cambiamenti nelle condizioni di caccia mammiferi marini, e informazioni di sicurezza apparentemente la caccia alle balene non è necessario. Ma questo non è il caso.

La caccia alle balene si svolge nei mari del Nord centinaia di miglia dalla costa o base galleggiante, spesso durante una tempesta.

Grandi potenti motoscafi cacciano grandi balene. Solo prendere il blu balena baleniera moderno – già notevole abilità. E ora, nonostante gli strumenti di ricerca, seduto sul palo nella sentinella "nido del corvo", e il ramponiere deve indovinare la direzione di movimento del grande animale e adattarsi alla sua velocità, in piedi al timone. Un cacciatore esperto può governare la barca in modo che la balena testa vynyrnuvshego a inghiottire aria è vicino al muso della nave così vicino che si può guardare sfiatatoio l'enorme dell'animale. A questo punto, il fiociniere trasmette la timoneria e corre dal ponte alla pistola. Poi non solo controlla i movimenti degli animali, ma dirige anche il timoniere.

Quando la balena zaglotnuv dell'aria, abbassa la testa sotto l'acqua, sulla superficie mostrando la schiena, in questo momento il ramponiere e spara, prendendo accuratamente obiettivo. Di solito un colpo non è sufficiente, il vyvazhivayut balena il pesce, la nave si avvicina a lui, e segue un nuovo colpo.

Carcassa argano tirato in superficie, attraverso il tubo viene gonfiato con aria e bloccato il palo con una fiamma o una boa, che è montato nel trasmettitore, tagliare le estremità della pinna caudale, tagliati sulla pelle del numero di serie e lasciato alla deriva.

Alla fine della caccia tutte le carcasse che vanno alla deriva sono selezionati e trainati fino alla stazione nave-dell'utero o costa.

stazioni costiere

La stazione costa è formata intorno alla grande scorrimento con potente argano su cui sono allevati balene per taglio e trinciatura coltelli. Su entrambi i lati di caldaie situate: da un lato – per rendere il grasso, l'altro – per il trattamento della pressione di carne e ossa. In forni ossa e grasso carne dopo il rendering catene essiccati e tritati pesanti cicli, che sono sospesi all'interno del forno cilindrico, e poi macinati in polvere in appositi mulini e confezionati in sacchetti. I prodotti finiti sono immagazzinati in magazzini e serbatoi. Sulla moderna autoclave verticale puntello-montato e forni rotanti.

Controllo di processo e analisi grasso effettuate in un laboratorio chimico.

fabbrica galleggiante

Durante l'apice delle fabbriche galleggianti, che sono ora scomparendo, sono stati utilizzati da grandi navi passeggeri commerciali o convertiti.

La carcassa è tagliato in acqua, è salito a bordo solo lo strato adiposo che peretaplivalsya a bordo, e le loro carcasse sono stati gettati in mare per essere mangiato dai pesci. Le riserve di carbone sono state limitate, non abbastanza spazio, pertanto le apparecchiature per la produzione di fertilizzanti sui campi non ha messo. Carcasse sono utilizzati irrazionale, ma nelle fabbriche galleggianti avuto diversi vantaggi. In primo luogo, non ha dovuto affittare terreni per una stazione costiera. In secondo luogo, la mobilità della fabbrica permette di erogare grasso alla loro destinazione sulla stessa nave, nessun pompaggio dei serbatoi a terra.

Già nel XX secolo ha cominciato a costruire navi baleniere oceaniche che sono dotati delle più moderne tecnologie, possono essere conservate grandi scorte di carburante e di acqua potabile. Erano-uterine vasi, che sono stati attribuiti a piccole flotte baleniere.

Il processo tecnologico di taglio e lavorazione di grasso in tali navi, nonostante la differenza di apparecchiature, era approssimativamente uguale alle stazioni costiere.

Molte fabbriche C'era congelamento carne di balena attrezzature lombo, che viene utilizzato in cucina.

Moderna caccia alle balene spedizione

caccia alle balene moderna è limitata da accordi internazionali in materia di cattura e la durata della stagione di caccia, che, tuttavia, non ha effettuato tutto il paese.

La struttura della nave spedizione baleniera entra l'utero, e altre navi baleniere moderne, così come i veterani che sono impegnati in carcasse di traino che galleggiano nelle fabbriche e la consegna delle forniture di cibo, carburante e acqua da basi in navi impegnate in ricerca e tiro balene.

Sono stati fatti tentativi per cercare balene dall'aria. Una buona soluzione era quella di utilizzare gli elicotteri di atterrare sul ponte di una grande nave, come ha fatto in Giappone.

Negli ultimi decenni, le balene erano nel centro della simpatia del pubblico e l'attenzione, e il numero delle maggior parte delle specie a causa di caccia eccessiva ha continuato a diminuire. E questo nonostante il fatto che quasi tutti i tipi di prodotti di caccia già esistono sostituti artificiali.

In piccole quantità, continua la caccia alle balene in Norvegia, entro il fermo aborigena – Groenlandia, Islanda, Canada, Stati Uniti, Grenada, Dominica e St. Lucia, Indonesia.

Caccia alla balena in Giappone

In Giappone, a differenza di altri paesi, sempre impegnato nella caccia alla balena, carne di balena particolarmente pregiato, grasso e solo allora.

La struttura delle moderne spedizioni baleniere giapponesi includono necessariamente un recipiente separato, un frigorifero, che è congelato estratto o comprato dai balenieri di carne europea.

Utilizzare arpioni a cacciare balene giapponesi cominciarono verso la fine del XIX secolo, aumentando il volume delle catture a volte e si estende la pesca non solo sul Mar del Giappone, ma anche nella costa nord-orientale dell'Oceano Pacifico.

caccia alle balene moderna in Giappone fino a poco tempo si è focalizzata principalmente in Antartide.

Caccia alla balena flottiglia diversi paesi il maggior numero di attrezzature scientifiche. Sonar indica la distanza alla balena e la direzione del suo movimento. termometro elettrico rileva automaticamente la variazione di temperatura negli strati superficiali dell'acqua. Con bathythermograph determinare le caratteristiche delle masse d'acqua e la distribuzione verticale della temperatura dell'acqua.

Una tale quantità di moderne attrezzature permette di giustificare il valore dei dati scientifici baleniera giapponese e maschera la caccia al bandito la Commissione baleniera internazionale delle specie di cattura commerciali.

Molte organizzazioni non governative di tutto il mondo, soprattutto negli Stati Uniti e in Australia, si oppongono in Giappone per proteggere in via di estinzione rare specie di balene.

L'Australia è riuscita a decisioni della Corte internazionale, che vieta il Giappone per condurre la caccia alle balene in Antartide.

Giappone caccia le balene e le loro banche, spiegando le tradizioni dei villaggi costieri della popolazione. Ma la pesca aborigena è consentito solo persone per le quali la carne di balena è uno dei principali tipi di cibo.

Caccia alla balena in Russia

Russia pre-rivoluzionaria non era tra i leader di caccia alle balene. balene preda Pomors impegnati, abitanti delle popolazioni indigene Penisola di Kola e Chukotka.

Caccia alla balena in URSS per un lungo periodo, dal 1932, è stato concentrato in Estremo Oriente. La prima flotta baleniera "Aleut" consisteva di tre kitobazy e balenieri. Dopo la guerra nel Pacifico operato 22 nave baleniera e cinque taglio basi costiere, e negli anni '60 -. Kitobazy "Far East" e "Vladivostok"

Nel 1947, è venuto a coste dell'Antartide flotta baleniera "Gloria", che è stata ricevuta dalla Germania sulle riparazioni. La sua composizione è stata elaborando battello e 8 balenieri.

A metà del XX secolo nella regione hanno iniziato flottiglia caccia alle balene "Ucraina sovietica" e "Russia sovietica", e poco dopo il "Yury Dolgoruky" con basi più grande galleggiante del mondo, progettato per lavorare fino a 75 balene al giorno.

Far baleniera Unione Sovietica cessò nel 1987. Dopo che l'Unione ha pubblicato i dati sulle violazioni delle flotte sovietici quote IWC.

Oggi, come parte delle attività di pesca aborigeni nel distretto autonomo di Chukotka condotto quota di produzione costiera di balene grigie e balene beluga al permesso rilasciato IWC Rosrybolovstvo.

conclusione

Quando un divieto di pesca commerciale, ha iniziato a recuperare il numero di megattere e balene blu in alcune zone degli oceani.
Ma la popolazione di balene destra nell'emisfero nord sono ancora sotto la minaccia di estinzione. La stessa preoccupazione è le balene del Mar di Okhotsk e le balene grigie nel nord-ovest dell'Oceano Pacifico. Potrebbe essere troppo tardi per fermare la distruzione barbarica di questi mammiferi marini.