377 Shares 1396 views

La serie "Fargo": recensioni. Attori e ruoli

Essere basato sulla storia lungometraggi, una volta liberati e rifare in formato seriale è recentemente diventata una tendenza molto comune in televisione. Lo stesso vale per dipinti religiosi fratelli Coen nel 1996, che è stato trasformato nel 2014 nella serie "Fargo". gli spettatori del cliente e critici non possono essere chiamati se non entusiasta, e dopo un trionfo così clamoroso della prima stagione, si è deciso di rilasciare un secondo, ma con altri attori e personaggi. A giudicare dai voti, ha fatto un tonfo ancora più grande, in modo da l'annuncio della continuazione è stato ampiamente anticipato.


creatori

Ispirato dal film dei fratelli Coen, Noah Hawley ha sviluppato l'idea della serie, in cui gli eventi hanno spiegato nella stessa area, come nel film "Fargo". Inoltre, ha fornito la sceneggiatura di ogni serie dei numerosi riferimenti ad altre opere registi, tra cui "vecchi" e "Il grande Lebowski". Dietro le spalle a Hawley avevano precedentemente lavorato su altri quattro progetto televisivo. Il maggior successo, forse, è la "Bones", continua ad essere pubblicato per 10 anni. Il team del regista nel mese di novembre una dozzina di altre persone che hanno realizzato la serie "Fargo". I critici hanno già riscaldato dopo la prima serie di interesse dello spettatore, e il fatto che i produttori esecutivi sono stati elencati Ethan e Dzhoel Koen, così come un guru di serie Adam Bernstein, ha ulteriormente rafforzato la propria posizione in classifica.

Stagione 1: Terreno

Uno dei personaggi centrali, per così dire, ha iniziato tutto il casino che gli eroi districare tutta la stagione, è diventato un perdente Lester Nygaard (Martin Freeman). Lavora in una compagnia di assicurazioni, invece, le cose vanno male, e ogni giorno a casa ad aspettare la moglie insoddisfatta. Una volta, incontra per caso un ex compagno di classe per la strada, che lo ha battuto di fronte ai loro figli. Una volta in ospedale, Lester incontra un misterioso straniero, interpretato da Billy Bob Thornton. L'eroe gli racconta il suo stato triste, ma non ha nemmeno il sospetto che il suo interlocutore è un assassino, abile e criminale. Dopo questa conversazione misteriosamente trasgressore Nygaard brutalmente ucciso, e lui è sicuro che questo è fatto esattamente l'uomo misterioso. Nel frattempo, la polizia sta grattarsi la testa su quello che è successo. L'iniziativa Solverson Molly (Allison Tolman) aiuta attivamente il suo capo e costruisce congetture veramente plausibili. Ben presto, però, il capo di un incidente assurdo ucciso. Molly sicuro Leicester sono coinvolti, ma oltre a lei nessuno supporta questa versione. Ma dopo un paio di episodi incontra un bona fide ufficiale di Gus Grimley (Colin Hanks), che la aiuterà.

Stagione 2: la trama della serie

Nella seconda stagione il pubblico è ripreso negli anni '70 in città Sioux Falls più familiari per la prima serie di dieci. Inoltre, la parte posteriore e uno dei personaggi, tuttavia, è molto più giovane di quanto ricordasse. Prenderà il posto del protagonista principale Lou Solversona, il padre di Molly. Si vedrà anche la moglie – Betsy. La città ospita una famiglia Gerhard criminale, il più giovane dei quali a causa della sua follia carneficina soddisfatti in una piccola tavola calda. Lu guidata dal capo della polizia, e part-in-law, Hank Larsson, sta studiando il caso. Anche nella serie appaiono personaggi minori si trovano improvvisamente complici Criminale (rappresentato da un macellaio di nome Ed e sua moglie Peggy enigmatica, interpretata da famosa attrice Kirsten Dunst).

Il ruolo principale della prima stagione

Come accennato in precedenza, il ruolo del protagonista esegue Martin Freeman. Gli ultimi anni hanno picchi nella carriera di attore per lui. Al suo attivo un sacco di denaro, ed i progetti di fama mondiale, tra cui "The Hobbit", "La guida del Hitchhiker alla galassia" e TV "Sherlock". L'antagonista principale nella performance di Billy Bob Thornton, è possibile conoscere non solo come attore del film "Babbo bastardo" e "Monster Ball", ma anche come scrittore e regista, con molto talento. Ha anche "Oscar" per la migliore sceneggiatura (per il film "Sling Blade"). E dopo le schermate di fuori della serie "Fargo", recensioni del suo gioco brillante inondato Internet, hanno reso uno dei migliori cattivi della storia. La filmografia di Tolman, che ha giocato il vice sceriffo, Molly, di partecipare al progetto sono stati pochissimi i ruoli, e tutto esclusivamente per la televisione. Ma ora la sua carriera sta rapidamente salendo. Colin Hanks, ha incarnato l'immagine di Gus, vanta più di 40 film e serie TV, ma l'attore e non era particolarmente significative opere.

Il ruolo principale della seconda stagione

La seconda stagione vanta una composizione ancora più stellare. famiglia Padre Gerhard, Otto, interpretato da Maykl Hogan, che rappresentano circa un centinaio di ruoli in televisione, tra cui "Supernatural" e "Battlestar Galactica". Il suo figlio maggiore, Dodd (Dzheffri Donovana) può essere visto nei film "Changeling", "Killer" e "John. Edgar ". Media, per il nome di Bear, si noterà in tutte le parti del dipinto "Astrale" e il nuovo "Mad Max". Ma il giovane, Paradiso, da Kieran Culkin brillava in "Scott Pilgrim", ed è il fratello del protagonista di film "Home Alone". Padre eroina Allison Tolman – o meglio, la sua versione più giovane, incarnata sullo schermo Patrik Uilson, protagonista in film di alto profilo come "Watchmen", "Prometeo", "incantesimo", "Astral". Il suo capo, Hank, ha giocato il proprietario di tre "Golden Globe" Ted Danson, che molti ricordano per la commedia "Tre scapoli e un bebè", così come il suo sequel.

altri attori

Tra gli altri artisti che hanno un ordine di grandezza meno tempo schermo da quelli sopra elencati, è possibile chiamare Bob Odenkorka, che ha giocato il ruolo nella prima stagione del nuovo capo della polizia. L'attore è noto per l'immagine di Saul Goodman della serie "Breaking Bad" e ora hanno il loro progetto "Better Call Saul". È interessante notare che Dzhessi Plemons, Ed Butcher dalla seconda stagione, anche recitato nella serie TV "Breaking Bad". Sua moglie, Peggy, ha giocato una delle attrici di Hollywood di maggior successo – Kirsten Dunst. Sul suo conto per più di 60 ruoli, ad esempio, in film come "Malinconia", "Intervista col vampiro", "Spider-Man", "Mariya Antuanetta" e altri. Nel anziano padre di Molly ha reincarnato in un famoso attore e musicista Keith Kerredin, ricevute "Oscar" per la canzone per il film "Nashville". E sua moglie fuori della seconda stagione ha giocato Cristin Milioti, è lo stesso carattere, che racconta i suoi figli il padre della popolare serie "How I Met Your Mother".

Recensioni e Critica

Non appena gli schermi fuori serie "Fargo", recensioni di essa riempito come Internet, e premere. Nonostante il fatto che la prima stagione, ci sono stati alcuni reclami relativi lenta sorta di narrazione, violenza eccessiva e il sangue di abbondanza, è ancora immediatamente riscosso un enorme successo tra il pubblico, e subito cominciò a profetizzare nel titolo di una delle migliori serie dell'anno alla pari con " un vero e proprio detective. " Ma la critica della continuazione divenne quasi del tutto positivo. Secondo la maggior parte degli utenti, le nuove 10 serie sono rivelati più dinamica, ei personaggi è venuto fuori molto più realistico e più luminoso. Con ogni episodio feedback hanno continuato a crescere. Ecco perché, senza attendere il finale, i creatori della serie esteso per la terza stagione, che uscirà nel 2017.

onori

Non senza la sua serie di nomination per il prestigioso premio, che è stato vinto da un sacco della prima stagione di "Fargo". Serie, gli attori coinvolti in essa, storie forti e le modalità di ripresa ha consentito di ottenere uno dei premi più prestigiosi del mondo del cinema – il "Golden Globe". Oltre alla vittoria principale nel 2014 Billy Bob Thornton notato come miglior attore allo stesso cerimonia. Si può presumere che la seconda stagione e ripetere il successo del suo predecessore e vincere un sacco di statue, ma accadrà nel 2016, quando la maggior parte dei premi avrà luogo per tutti i tipi di successi e realizzazioni in cinema.