289 Shares 4225 views

La montagna più lunga del mondo: Top 4

Una montagna – è grande, ma ancora meglio se un sacco di montagne. Soprattutto piacevole per gli occhi, quando sono combinati in una lunga cresta, con un picco si alternano a valli piccole creste, e tutto questo viene diluito fiumi gorgoglianti. Tale bellezza, che si estende per migliaia di chilometri, non lascerà nessuno indifferente. L'emergere di catene montuose spiegare la teoria della formazione di sollievo. Si legge valli cresta, montagne e colline formate a causa di collisione delle placche continentali, si insinua a vicenda. E 'difficile immaginare le forze che sono necessarie per questo processo. E non è necessario. E 'meglio godersi il risultato delle loro attività. Soprattutto se è la montagna più lunga del mondo. Facciamo le loro valutazioni e scoprire la posizione.


cordigliere

Per cominciare, voglio chiarire un punto importante. Troppi confondere questi con le montagne delle Ande, ma si tratta di due circuiti completamente diversi, formate in tempi diversi. Alcuni chiamano le Ande "Cordigliera delle Ande", ma non hanno queste montagne irrilevante. Inoltre, confusione nasce sulla loro posizione. Cordillera "abbracciare" il Nord America da sud e ad ovest, creando una barriera climatica denso. Per il Sud America, lo stesso ruolo svolto dalle Ande. E 'interessante il fatto che queste montagne quasi convergono all'incrocio tra 2 delle Americhe. Pertanto, essi sono spesso combinati in un unico catena montuosa, che è fondamentalmente sbagliato. Sarà corretto non confondere questi giganti e lasciare la Cordigliera del Nord America, e le Ande – Sud.

Così, la Cordigliera – la montagna più lunga del mondo, una lunghezza di poco più di 18 mila chilometri. Si differenziano dai loro "colleghi" una serie di caratteristiche. Cordillera submeridional estendere esclusivamente in una direzione avere un'alta percentuale di alta montagna formate orotektonicheskih cinque zone di età diverse avere sismicità alta e vulcanica attiva.

mare montagna

Non tutti sanno che le montagne possono essere non solo sulla terra, ma anche sott'acqua. Purtroppo, la maggior parte dei quali nascosti dagli occhi di escursionisti. E sono interessati a un po ', perché in queste montagne non andare a sciare. Ebbene, la conquista di cime sarà abbastanza ridicolo. Ma la catena subacquea non è inferiore al numero di overhead. Altezza giganti subacquee è difficile da determinare, ma la lunghezza della misura difficile.

Così, il secondo posto classifica "La montagna più lunga del mondo" nella dorsale medio-atlantica, con una lunghezza totale di 18.000 chilometri. Si trova nel centro di dell'Oceano Atlantico lungo il circuito coste americane. Questa formazione comprende diverse gamme: Knipovicha Mona Reykjanes, del Sud e del Nord Atlantico. picchi individuali sono stati trasformati in isole (Azzorre, Bermuda, e così via. D.). Tra le gamme di cui sopra non è particolarmente elevato, giovane o vecchio, è solo la montagna più lungo a terra dopo la Cordigliera, che troppo. Vai avanti.

Andes

Andes – è la montagna terzo più lungo del mondo, con una lunghezza totale di 9000 chilometri. Il suo ampio fronte Ande focalizzata su l'Oceano Pacifico, e il nord venire ai Caraibi. La parte orientale del confine conduce alle catene montuose andine. A proposito, diverse fasce d'età sono situati lungo l'intera lunghezza del sistema montagna. movimenti orogeniche hanno continuato, e ora, accompagnata da terremoti e processi vulcanici.

Andes è tipico per terreno montagnoso, determinando un importante zona di alta quota e la formazione di glaciazione significativo. La grande lunghezza del sistema mineraria determina la differenza di umidità e calore delle sue singole parti. Nonostante il fatto che il subcontinente ha un carattere montuoso, il suo territorio è da tempo densamente popolata. popoli andini hanno imparato gli altipiani, valli Intermountain e bacini all'interno del sistema montagna e adattati alla vita in queste condizioni. Nelle Ande sono i villaggi più montuose, città e terreni agricoli. Nel giro di sei montagne esistono unità physicogeographical. Ma in questo articolo andremo a discutere solo due: le Ande centrale e Terra del Fuoco.

Ande centrali

La più grande parte della catena montuosa. Nella sua gamma di montagna situati in Argentina, Cile, Bolivia e Perù. Per la struttura orotektonicheskoy è caratterizzata da altopiani di alta montagna e altipiani – "Pun" (o "Altiplano" in Bolivia). Duro matrice mediana, entro cui è formata la pianura dati, è suddiviso in più blocchi. Ciò è evidente sulle fessure che sono emersi a causa della crescita di magma e flussi di lava. Di conseguenza, v'è una combinazione di pianure nel terreno di pianura, zone peneplain e piattaforma di lava. Sul clima, Ande Centrali è piuttosto arida.

Terra del Fuoco

Arcipelago comprende diverse decine di isole di varie dimensioni. Il più grande di loro, che occupa due terzi della superficie totale – circa. Terra del Fuoco. Isole appartengono in Argentina e Cile. La parte occidentale della Terra del Fuoco, il sistema montuosa delle Ande continua e fortemente sezionato. Monti (1000-1300 metri) divisi da valli Intermountain, e alcuni sono riempite con le acque del mare – stretti, fiordi. Il punto più alto (2469 metri) si trova sulla Big Island. Dominato da antica sollievo glaciale. Un sacco di laghi dighe da morene.

Nella maggior parte dell'arcipelago, ha un temperato clima marittimo. Nella parte occidentale durante tutto l'anno, forti precipitazioni (pioggia) a 3000 mm. La precipitazione est di meno – 500 mm. Fresco d'estate e l'inverno relativamente caldo (1-5 ° C). Visitato nella Terra del Fuoco, i turisti dicono che l'estate lì, come nella tundra e gli inverni come i subtropicali (per temperature). Con l'aumento dei monti e la temperatura scende bruscamente già a circa 500 metri raggiunge un valore negativo.

montagne Transantartiche

In Antartide, non c'è solo ghiaccio, neve e pinguini, ma anche la montagna. E piuttosto lungo. Tutto Antartide attraversa un enorme crinale, dividendola in Oriente e Occidente. Questo gigante di ghiaccio, che occupa l'ultimo posto nella classifica "La montagna più lunga del mondo", si estende per 3500 chilometri. La cresta è stato scoperto nel 1908 dal capitano Ross. Negli anni successivi, è stato più volte attraversato spedizioni di ricerca, ma la maggior parte rimane ancora inesplorato. Per fortuna, ora c'è un sondaggio via satellite, che consente, se non si sente la cresta, almeno guardare.