887 Shares 7132 views

Secondo il presidente degli Stati Uniti Dzhon Adams: A Biography

Dzhon Adams è meglio conosciuto come il secondo presidente degli Stati Uniti (1797-1801 biennio). La sua giovinezza è caduto al dominio britannico. Dopo la rivoluzione, è diventato un noto personaggio pubblico e funzionari. Con la partenza dalla carica di presidente Adams cessato di essere impegnato in politica, e per molti anni ha vissuto tranquillamente in pensione.


Infanzia e l'adolescenza

Il futuro del secondo presidente degli Stati Uniti è nato nel 1735 a Quincy. Per gli standard americani, aveva radici profonde della reinsediamento. Bisnonno Adams viaggiato a ovest, ha ricevuto 40 acri di terra per ordine del re Carlo I Stuart.

John è nato in una famiglia di contadini. Già essendo un vecchio, ha lasciato una grande memorie e patrimonio epistolare. Nelle sue memorie, il secondo presidente degli Stati Uniti ha parlato con orgoglio di suo padre, chiamandolo "il più onesto delle persone più oneste." Kolonistskoy Secondo la tradizione, tutta la famiglia era stato il risparmio di denaro per qualcosa di inviare il figlio maggiore in un college. Nel 1755, l'anno Adams si è laureato ad Harvard. La sua scienza preferito iniziò lingue, in particolare il latino. Stava leggendo scrittori libero pensiero dei Lumi, sia Milton e Voltaire, così come i classici – Plutarco e Virgilio. Istruzione ha fatto il suo lavoro – Adam ha dato un ecclesiastico carriera, che potrebbe brillare a lui dopo il college.

Insegnante e l'avvocato

In gioventù, Dzhon Adams ha lavorato come insegnante di scuola. Non voleva fermarsi lì e iniziò a studiare legge. Nel 1758, Adams è diventato un avvocato, e questo si è guadagnato un nome per se stessi. Il futuro secondo presidente degli Stati Uniti ha vissuto a Boston – una delle più grandi città americane al momento. C'era la vita ribolle, il che significa un sacco di lavoro per l'avvocato diligente.

scatto di carriera per l'Adams ha iniziato la sua difesa di soldati britannici che sono stati condannati a seguito delle rivolte che hanno ricevuto il documento nella storiografia del massacro di Boston. Questo processo ha avuto luogo nel 1770. Avvocato perfezionare la sua difesa e salvato dalla conclusione di diverse persone.

Partecipazione alla vita politica

La carriera politica di Adams ha avuto inizio nel 1765, quando era nella stampa hanno espresso la loro insoddisfazione per il governo britannico ha approvato lo Stamp Act. Questa legge impone dazi addizionali sulla commissione di tutte le transazioni nelle colonie americane. In realtà, la Gran Bretagna ancora una volta di incassare i loro cittadini all'estero. L'atto è stato approvato al fine di chiudere il buco nel bilancio del regno, formato durante le guerra dei sette anni in Europa. Con la critica di questa decisione ed è apparso in stampa il prossimo presidente degli Stati Uniti. Foto memorizzate nel museo della Dichiarazione di Indipendenza originale contiene anche la sua firma.

Poi, nel 1776, Adams era già politico di primo piano ben versati nelle complessità legali. Questo il suo talento professionale è molto utile per il futuro presidente del Congresso continentale, dove le colonie di lingua inglese hanno deciso di rompere con la loro madre patria.

diplomatico

Durante la guerra d'indipendenza americana , Adams non era al fronte, ma un sacco di fare sul campo giuridico e diplomatico. E 'diventato uno degli autori della Costituzione della neonata gli autori dello stato del Massachusetts. Questa terra era la politica terra natale, e, naturalmente, non poteva stare lontano da imprese locali.

Nel 1777-1779 gg. Adams è stato il primo ambasciatore degli Stati Uniti in Francia. Monarchia borbonica già riconosciuto l'indipendenza delle colonie, al fine di indebolire la posizione del Regno Unito. Unito ha aiutato gli americani e l'esercito. Quando la guerra finì con la sconfitta degli inglesi, un trattato di pace non è stato firmato solo da nessuna parte, ma a Parigi. Lì, nel 1783 con la partecipazione John Adams, che ha preso parte attiva nella redazione dei punti di accordo. A questo la sua carriera diplomatica non è finita. L'avvocato era ancora diversi anni come ambasciatore in Gran Bretagna, poi nel 1788 ha finalmente tornato in patria.

Vicepresidente

Un'apparizione sulla scena politica interna degli Stati Uniti Adams ha scelto il maggior successo. Proprio come il paese stava subendo delle modifiche legislative necessarie per creare un chiaro stato del sistema. Secondo i risultati delle riforme nel 1789 ha dato il suo primo presidente degli Stati Uniti – Dzhordzh Vashington.

Adams è stato il suo più stretto collaboratore e sostenitore. Non è sorprendente che il soggiorno a Washington al potere, ha ricoperto la sede del Vice Presidente – secondo posto nella burocrazia.

Capo dello Stato

Dzhon Adams (che è stato il secondo presidente degli Stati Uniti) è stato eletto capo dello Stato nel 1797, dopo la fine del mandato di George Washington. Era un'epoca turbolenta, piena di eventi luminosi. Giovane governo americano ha continuato a cercare il riconoscimento internazionale, lo sviluppo delle infrastrutture interne e si è arricchita.

Prima di capitale di Adams era a Philadelphia, dove, in particolare, che si tiene dal Congresso Continentale. Tuttavia, alla fine del XVIII secolo si è deciso di costruire una nuova città che sarebbe diventata il centro di gabinetti pubblici. La famosa Casa Bianca è venuto in un momento in cui la posizione è stata occupata dal secondo presidente degli Stati Uniti. La biografia di questa politica era piena di decisioni difficili.

Quando Adams iniziò guerra diplomatica con la Francia, espressi in scontri flotte dei due paesi nell'Oceano Atlantico. Questo episodio storico è stato chiamato XYZ Causa. L'incidente gravemente colpiti l'atmosfera a Washington.

Il conflitto con la Francia è stata la critica di Adams tirannica ordine rivoluzionario a Parigi. In questo momento, i giacobiti rovesciò la monarchia e persino l'esecuzione del re. Inoltre, un riavvicinamento con gli Stati Uniti è andato per l'avversario eterno di Francia, Gran Bretagna. Ciò è avvenuto anche se le vecchie tensioni tra l'ex madrepatria e le colonie.

Gli americani e gli inglesi hanno firmato il trattato di Jay, l'iniziatore di cui è stato il secondo presidente degli Stati Uniti Dzhon Adams. I due Paesi hanno stabilito un commercio e da allora costantemente pronti a collaborare. Il conflitto è con la Francia del valore delle relazioni danneggiate tra Washington e Parigi.

ultimi anni

Adams è stato il principale rivale di un altro pioniere politica di Thomas Jefferson americana. Nel 1801, è diventato il terzo presidente degli Stati Uniti. Adams ha lasciato la politica e non aveva più nessun post. Tuttavia, ha continuato ad essere attivo nello spazio pubblico a parlare quando era un privato. Ancora giovane Adams ha iniziato l'abitudine di tenere un diario. Con l'età che aveva accumulato un materiale enorme e prezioso. Le sue memorie (pubblicato in seguito) sono diventati una fonte importante di conoscenza circa i primi anni di esistenza degli Stati Uniti e l'adozione di meccanismi di decisioni cruciali.

Adams è morto serenamente nel 1826 nella sua nativa Massachusetts. Aveva 90 anni. Discendenti lo ricorderanno come uno dei padri fondatori degli Stati Uniti, è diventato i creatori di nazionalità americana.