487 Shares 4995 views

scrittore ceceno Sadulayev tedesco: biografia, la creatività e le migliori libri

Oggi vi mostreremo chi è il Sadulayev tedesca. Libri dello scrittore, così come la sua biografia è dato seguito. E 'nato nel 1973, il 18 febbraio. Stiamo parlando dello scrittore russo e pubblicista.


formazione

Tedesco Sadulayev è nato in un villaggio chiamato Shali, Cecenia-Inguscezia Repubblica socialista sovietica autonoma. Suo padre era un locale, e la madre – Terek Cossack. Ha iniziato la formazione a Grozny. Nel 1989 si recò a Leningrado per entrare all'università. Fu assegnato alla Facoltà di Giornalismo, emesso dal quotidiano regionale giovanile dove ha pubblicato saggi. Improvvisamente ha cambiato idea, la scelta di una direzione legale.

Il primo libro

Tedesco Sadulayev vive e lavora a San Pietroburgo. Il primo lavoro è stato il romanzo dal titolo "Una rondine non fa primavera". E 'stato scritto per un paio di mesi in 2004-2005. Originariamente distribuito su Internet dall'autore. Inoltre, ha inviato il manoscritto a vari editori. L'unico veramente interessato a questa storia, era una specie di Ilya Kormiltsev. Ha promesso di pubblicare un libro se Sadullayev scrivere un paio di pezzi. Questo è accaduto nel 2006. Questo è quando l'editore chiamato "Ultra.Kultura", che è stato guidato da capifamiglia funzionato, "Io – un ceceno!". Il libro è composto da 9 racconti e novelle, dedicati principalmente alle guerre cecene, e riflette l'esperienza personale dell'autore.

premio

Scrittore tedesco Sadulayev nel 2008 ha creato un romanzo intitolato "tablet". Ha raggiunto la breve lista di premio "Russian Booker". Nel 2009 ha vinto il "La maggior parte delle persone famose di San Pietroburgo" dalla rivista "Sobaka.ru". E 'stato presentato nella categoria "Literature".

attività

Sadulayev tedesco nel 2009, nel mese di giugno, ha pubblicato il romanzo «AD». rivista GQ ha riconosciuto i suoi mesi del libro. Nel 2010, un romanzo intitolato "Shali raid" è stato selezionato per il "Booker russo", e ha anche ricevuto un premio dalla rivista "Banner". La storia di "blocco" è stato in un'antologia di "Quattro passi dalla guerra". "Aurora", l'autore pubblicato nelle pagine della rivista San Pietroburgo. Propri punti di riferimento letterari dell'autore chiama "la Vedanta-sutra" e compilatore del "Veda" – Vyasa, Donald Barthelme, Benedict Erofeev, Andrei Platonov, Chaka Palanika. Nel 2010, entra a far parte del Partito Comunista. Secondo il sito ramo del partito a San Pietroburgo, è uno scrittore nel forum letterario civile in Russia. Nel 2010, intervista dell'autore dato al giornalista di "Komsomolskaya Pravda", provocato il commento critico di Ramzan Kadyrov. Contro lo scrittore anche fatto Nukhazhiyev N., il Mediatore della Cecenia. Questa situazione ha dato luogo al trattamento di una serie di lettere al Mediatore della Federazione Russa. Sadullayev Nukhazhiyev chiamato un dibattito. Writer nel 2012, il 25 febbraio ha partecipato a una manifestazione a sostegno di elezioni eque a Saint-Petersburg.

le opere

German Sadulayev è co-autore del progetto dal titolo "carta Sedici". I suoi racconti inclusi nella raccolta "Lo specchio della Atma." Inoltre possiede le seguenti opere: "Jump del lupo", "Marzo", "blocco", "Shali raid", "flagello di Dio", "AD", "tablet", "blizzard", "I – un ceceno", "Radio CAZZO ».

trame

Ora che sapete chi è il Sadulayev tedesca. "Shali raid" – un romanzo dello scrittore sulla questione cecena. E 'la storia poluhudozhestvennoy, semi-documentario delle operazioni militari. L'eroe principale si Tamerlan Magomadov, che ha studiato presso l'Università di Leningrado Facoltà di Giurisprudenza. Si torna a casa. La sua piccola patria – il villaggio di Shali. Il piccolo uomo è in grado di dire quel segreto di giornali. A volte il suo ruolo nella storia – cruciale. Parliamo di un altro pezzo importante che ha creato un Sadulayev tedesca. "Giorno della Vittoria" – una storia che dalle prime righe introduce il lettore agli argomenti dell'autore circa il valore del tempo per una persona anziana. Il personaggio principale è Aleksey Pavlovich Rodin. Anche prodotto degno di nota di "I – un ceceno!". L'autore parla di quanto sia difficile per loro fare riferimento a questo popolo. Secondo lui, il ceceno dovrebbe riparo e nutrire il tuo nemico a morire, non esitate a salvare l'onore della ragazza, uccidere i nemici faida, gettando un pugnale nel petto. Una tale persona non può sparare nella schiena. Dovrebbe durare pane da dare ad un amico. Ceceni hanno bisogno di alzarsi e uscire dalla macchina per salutare un vecchio che passa a piedi. Tale persona non avrà mai il diritto di eseguire, anche se migliaia di nemici e per vincere nessuna possibilità. Ceceno obbligato a combattere. Il libro ha rivelato la verità sulla guerra, sul lato opposto di notizie ufficiali. La storia ha uno storie inaspettate, immagini nitide, linguaggio vibrante che è impregnato con la forza della natura. Qui il candore lirica combinato con uno stile epico. La prima voce che combatte per la libertà.

Il libro "Radio Cazzo» racconta le avventure di un rastrello in di oggi San Pietroburgo. La narrazione combina lirismo e il cinismo. C'è una brillantezza secolare e gateway vento.

"Blizzard" – una storia in cui il protagonista – è la nostra, giovane uomo contemporaneo. Si trasferisce nelle proprie fantasie. In primo luogo entra nella fortezza e rappresenta che lui, il principe Kropotkin. Successivamente, si ritrova in l'era glaciale, diventando testimone della guerra scoppiata tra le tribù primitive. Si scopre che la mentalità umana del millennio ha cambiato solo leggermente. Lui estranei cauti. Gelosamente il loro territorio, non vuole i suoi vicini erano.

Nella "tavoletta" prodotto l'autore cita la storia di un middle manager che acquista improvvisamente sfumature del mito Khazar dai tempi antichi. Eroe Massimo Semipyatnitsky scorta tra confezioni di patate congelate olandese trova una scatola di strani compresse di colore rosa.

In «AD» romanzo descrive il misterioso omicidio che si è verificato durante le feste aziendali di Capodanno. La vittima era il presidente della partecipazione "AD". Nel libro, "Jumping Lupo", l'autore dice a proposito l'esperienza personale del disastro cecena. Tuttavia, la storia prende una rincorsa da inizio del Khazar Khanate. La traiettoria di sviluppo può essere tracciata attraverso Alania ceceno regno caucasico guerra, le campagne mongole, il cristianesimo, la deportazione del popolo Stalin. La parte finale esamina gli eventi drammatici della storia recente.