575 Shares 6825 views

dialisi renale, come un modo per estendere la sua vita

La dialisi renale – pulisce e filtra la procedura di sangue eseguita da "rene artificiale", il cui funzionamento si basa su una copia esatta delle funzioni dell'impresa.


reni spezzate – è la strada per un fine molto triste, perché essi svolgono un ruolo importante nella vita dell'organismo. Questa coppia di organi a forma di fagiolo rimuove sangue da diverse tossine e altre sostanze nocive che si formano a seguito dei processi di scambio costanti.

Molti fattori possono influenzare il fallimento del loro funzionamento. Questa forma di insufficienza renale acuta o cronica, e avvelenamento da alcool, intossicazione e veleno, e una dose eccessiva di farmaci, e tutto ciò che porta a cambiamenti nel livello di elettroliti, nonché ad una violazione dell'equilibrio acido-base.

Non sia turbato se il problema ancora ti ha toccato. Per quasi quattro decenni, viene utilizzato attivamente la macchina, che è in grado di sostituire il rene e come affrontare con successo i compiti ad essa assegnati.

La cosa più importante in questo metodo che il "rene artificiale" è in grado di distinguere adeguatamente tra gli elementi nel sangue, così sbarazzarsi di eventuali "ingredienti" tossici senza influenzare la composizione delle proteine del plasma.

La dialisi renale – una sorta di terapia, che richiede anche l'approccio tempestivo. Egli è in grado di prolungare la vita del paziente da un altro 10, 15 o anche 25 anni, ma solo se l'aiuto è stato fornito nel tempo.

Nonostante l'emodialisi "azione di miracolo", il suo uso ha una serie di controindicazioni. Tra questi:

1) tubercolosi polmonare in forma attiva;

2) Malattie con un'alta probabilità di sanguinamento (ulcera, fibroma uterino, sindrome di Mallory-Weiss);

3) I disturbi mentali (schizofrenia, l'epilessia, psicosi) e le malattie del sistema nervoso;

4) tumori incurabili;

5) anomalie nel sistema circolatorio (anemia aplastica, leucemia);

6) di età superiore ai 80;

7) l'insufficienza cardiaca, l'aterosclerosi, l'epatite cronica, cirrosi, malattia polmonare ostruttiva, malattia coronarica dopo infarto miocardico.

8) L'alcol e la droga.

Il medico curante deve informare il suo paziente che l'emodialisi è necessario per aderire alle raccomandazioni dietetiche. Abbiamo bisogno di nutrire il vostro corpo le proteine quotidiane che si trovano nella carne, pollo e pesce. l'uso di potassio dovrebbe essere limitato (disponibile in banane, arance, patate, cioccolato, frutta secca e noci). sale da cucina, troppo, viene utilizzato in cucina, il meno possibile.