498 Shares 4178 views

Relazioni di lavoro

Uno dei prerequisiti per lo sviluppo e l'esistenza della società umana è quello di lavorare. Questo processo costituito da tre componenti, che sono gli stessi indipendentemente dal periodo storico. Questi sono i seguenti:


– oggetti del lavoro ;

– i suoi mezzi;

– effettivamente funzionare.

Nella produzione di uomo mediante i controlli azioni e regola lo scambio di sostanze esistenti tra sé e la natura. Con l'aiuto delle persone che lavorano accumulano e si moltiplicano i beni ei servizi di cui hanno bisogno. Processo di lavoro è un fenomeno socio-economico complesso. Da una parte una persona per raggiungere l'obiettivo finale di spendere la sua energia nervosa e fisica. Questo serve come una caratteristica fisiologica del processo lavorativo. D'altra parte il lavoro associato con l'interazione dei membri dello staff, che è i rapporti di produzione. Da questo punto di vista, sembra fenomeno sociale.

popolazione attiva di un paese non è in grado di produrre beni o fornire servizi fino a quando non è integrato in certe forme organizzative. A questo proposito, la base per qualsiasi tipo di sistemi economici sono le relazioni sociali e del lavoro. Essi presentano un unico insieme di relazioni tra loro legami:

– i datori di lavoro e dei lavoratori;

– il legislativo, l'esecutivo e le tipologie e soggetti.

L'elenco delle domande che coprono le relazioni sociali e del lavoro, è ampia. Egli possiede l'intera gamma di rapporti di proprietà economiche:

– la determinazione del livello dei salari e delle condizioni;

– esame di conflitti di lavoro;

– una decisione sulla partecipazione dei lavoratori dipendenti nel processo di gestione della produzione;

– la conclusione di contratti e accordi relativi al mondo del lavoro;

– l'attuazione della contrattazione individuale e collettiva.

Rapporti di lavoro – è l'elemento principale di tutto il sistema delle relazioni sociali. Essi servono come un modo di vita del criterio di persone. Secondo lo stadio di sviluppo di questi rapporti sono giudicati sulla società democratica, così come l'orientamento del suo sistema economico sulla sfera sociale.

Ci sono quattro gruppi di soggetti che entrano in contatto con l'altro durante il processo di fabbricazione. Il primo di questi è costituito da imprenditori e dei lavoratori, degli enti locali e dello Stato. Il secondo gruppo comprende i corpi delle organizzazioni rappresentative, le cui funzioni includono la delega di autorità. Questi includono i sindacati, i governi e le autorità, nonché le associazioni, tra cui i datori di lavoro. Il dialogo sociale è attuato con la partecipazione dei soggetti del terzo gruppo. Essi sono temporaneamente o permanentemente funzionanti dalle autorità regionali, così come l'organizzazione del Consiglio Nazionale di partenariato nazionale.

Regolamentazione dei rapporti sociali e del lavoro è prerogativa delle varie strutture di mantenimento della pace e di mediazione, così come esperti indipendenti e arbitri, membri del quarto gruppo. Essi sono progettati per mettere fuori tutti i tipi di conflitti e prevenire il loro aggravarsi nel settore industriale.

Le relazioni sociali e del lavoro si basano su alcuni principi. Questi includono:

– il principio di atti legislativi;

– il principio di partenariato;

– mira;

– integrazione.

Le relazioni sociali e del lavoro si stanno muovendo in un livello più democratica dello sviluppo di forme collettive e private di proprietà. Essi sono migliorate dal processo di introduzione di tecnologie avanzate e l'amplificazione del fattore umano nel ciclo produttivo.