706 Shares 4778 views

Kali Linux: installazione su una chiavetta USB. brevi istruzioni

Kali Linux è utilizzato per rilevare tutti i possibili errori in dispositivi di sicurezza, reti e altri sistemi operativi. Ecco perché il principale strumento è posizionato come l'hacking del sistema operativo. Ma in realtà, spesso usarlo per testare la sicurezza. Nulla impedisce a scaricare tutto il software necessario e per fare questo in altre distribuzioni, ma anche Kali è dotato di una serie di programmi e strumenti, e più adatto ad un inizio rapido, senza lasciare tracce.


Kali Linux è un ulteriore sviluppo del sistema Backtrack 5. In generale, le differenze di montaggio di altre distribuzioni Linux basate su "Linux" e Kali non sono particolarmente grandi. Eppure sono, e quindi abbiamo bisogno di soffermarsi su ogni aspetto.

Come tutti i sistemi * nix, Kali è basato sul kernel Linux. A causa di questa struttura del sistema è molto simile ad altre distribuzioni Linux. Se avete avuto esperienza nel trattare con loro, dovrebbero sorgere i problemi con l'installazione.

Molti utenti ritengono che la Kali – "Giochi hacker" semplicemente per Sì, si è focalizzata sulla ricerca di vulnerabilità in altri sistemi, ma è abbastanza comodo da utilizzare per le attività di tutti i giorni, ad esempio, di Ubuntu o Mint. È che l'impostazione richiede un po 'più di tempo.

Preparazione del USB-drive

Per creare Live USB con Kali scegliere il bastone non inferiore a 4 GB. In sostanza, non è necessario drive USB in una preparazione speciale. E 'sufficiente formattare in formato FAT32. Tutto il resto il programma di installazione farà se stesso: e il layout, e formattare lo system ext4. E 'anche interessante notare che per una regolazione veloce e confortevole si consiglia di utilizzare un dispositivo di memorizzazione USB 3.0.

Crea Live USB-stick

Per prima cosa è necessario scaricare l'immagine stessa in esecuzione Kali Linux. L'installazione su un flash drive avviene piuttosto rapidamente, a condizione che si dispone di un supporto USB 3.0. In caso contrario, il processo può essere ritardata, soprattutto se il mezzo è vecchio. Dopodiché è necessario scaricare l'utilità Unetbootin, che viene utilizzato per creare Live USB con qualsiasi distribuzione Linux. In generale, i programmi per la creazione di unità flash avviabile sono tanti, ma questo è libero e più comodo da usare. Con Unetbootin riempire il bastone di installazione di Kali Linux. Come lavorare con lo strumento è molto semplice. È necessario selezionare una distribuzione, quindi specificare il dispositivo di memoria, e avviare la registrazione.

Dopo il completamento del processo di installazione si arriva a Kali sistema Live USB. Ora può essere eseguito senza installazione. Ma il pieno potenziale del suo sistema può anche essere completamente installato sul vostro drive USB o disco rigido Flash stessa.

Installazione di un'USB-drive

Per installare il sistema, abbiamo bisogno di un flash drive USB non inferiore a 16 GB. E può essere meno ottimale ma detto volume. Inserire l'unità flash nella porta USB slot, riavviare il computer e scegliere l'avvio "Caricamento FDD-HDD». Questo inizierà il lancio in diretta Kali Linux USB. Nel menu che appare, selezionare la voce Installazione grafica. Questo processo di configurazione del sistema attraverso un ambiente grafico.

Poi ha chiesto di selezionare la lingua di installazione, il fuso orario, e il layout della tastiera. Seleziona tutto il necessario, e fare clic su "Avanti". Dopo di che, il programma di installazione tenterà di connettersi a Internet e scaricare i file mancanti. Fai clic su "OK" e scaricare. Ma dipende dalla versione del sistema, spesso il programma è completamente autonomo e non richiede l'accesso alla rete.

Il layout USB-unità corretta

Se fatto correttamente, il programma di installazione viene chiesto di selezionare un modo per installare il sistema sul disco. È possibile, naturalmente, scegliere e versione automatica, ma dal momento che è necessario installare il sistema su un flash drive, e non sul disco rigido, quindi scegliere il partizionamento manuale. Apre la finestra di selezione della partizione. Selezionare la sezione da USB-drive e fare clic su "Aggiungi chiave". Dovrebbe anche essere un luogo per il sistema stesso. volume minimo consigliata di 5 GB. Formato deve essere nel file system ext4 – questa è l'opzione più praticabile. Esporre il punto di mount "/". Questo è il simbolo della partizione di sistema. In generale, l'installazione di Kali Linux su un flash drive è molto simile ad installare Backtrack 5, che non è sorprendente. Infatti, è una e la stessa distribuzione.

Allora avete bisogno di selezionare la sezione per il file di paging. Nel caso di installazione del bastone è desiderabile selezionare la dimensione del dispositivo RAM, che viene installato. Ad esempio, su un computer con RAM 4GB scambio deve essere non inferiore a 8 GB. Questo è il numero, è tenuto a Kali Linux. L'installazione su un flash drive USB è la stessa per tutta la famiglia Linux. sistema di formattazione non ha bisogno di scegliere, nel sottomenu, fare clic sul "partizione di swap".

Dal momento che usiamo memoria flash, il punto di mount «/ home» non necessariamente, saltare questo passaggio.

Ma per quanto riguarda il boot loader GRUB, non si può fare a meno. Ma è sufficiente selezionare un pezzo di 2-3 MB di dimensione.

Continuare l'installazione

Dopo il partizionamento, siamo invitati a inserire il nome utente e il computer. Si prega di notare, a differenza di altri sistemi basati su Linux, dove la password è root di default, nella password toor Kali Linux. Dopo di che inizia la copia dei file. Si può richiedere da 10 a 20 minuti, tutto dipende dal vostro sistema informatico.

Dopo aver copiato correttamente i file viene richiesto di riavviare per fare pieno uso di tutte le funzioni. Siamo lieti di essere d'accordo. Dopo di che, godiamo di una completamente funzionante Kali Linux. L'installazione su un flash drive USB, come possiamo vedere, per molti versi simile a un'altra famiglia OS Ubuntu e Mint. Da ora in poi non può limitarsi a Live-partenza e non perdere tempo con lunghe installazione sul disco rigido, se necessario.

invece di una conclusione

Ora si può godere il Kali Linux. L'installazione su un flash drive USB ha avuto solo mezz'ora. Ma non dimenticare, anche se il sistema ed è progettato per tutti i tipi di test di sicurezza effettuati dovrebbero essere esclusivamente sulle attrezzature, altrimenti si rischia di inciampare su problemi con la legge, anche se le vostre azioni non implicano malizia.