442 Shares 3418 views

Il mondo organico del Mar Glaciale Artico (brevemente)

Gli organismi viventi che vivono nella regione artica, stanno lottando. clima molto freddo, ghiaccio eterno, neve e notte polare per 5-6 mesi l'anno – le caratteristiche principali delle dure condizioni nella regione polare e sub-artica. Il mondo organico del Mar Glaciale Artico si è formato in queste condizioni difficili. In molti modi l'alta latitudine diversi ecosistemi dalle regioni temperate e tropicali del World Ocean (IO). Evidenziare e descrivere brevemente queste caratteristiche.


dure condizioni naturali nell'Artico

Neve e gelo prevalgono al di sopra del Circolo Polare Artico, il mondo organico si adatta a queste caratteristiche della natura. Una parte significativa della regione artica del pianeta occupata da spazi acqua fredda, incatenato al ghiaccio. Nei diversi paesi nel corso dei seguenti toponimi: l'Artico, polare o l'Oceano Artico. Estate nelle alte latitudini breve e freddo, l'inverno è lungo e grave. Precipitazione cade come la neve, il loro numero totale è piccola – solo circa 200 ml.

Il mondo organico del Mar Glaciale Artico – è degli esseri viventi che abitano il fondo, la costa e le numerose isole dei mari artici. Molti animali e alcuni piccoli piante adattate alle basse temperature su neve e ghiaccio. Come sono questi abitanti hardy della terra così grave? Uccelli e mammiferi che vivono ad alte latitudini, di solito bianco.

Il mondo organico del Mar Glaciale Artico (brevemente)

Tutta la diversità della vita in basso mostra benthos. Questo alghe, molluschi, celenterati, attaccato al substrato del ripiano e scarpata continentale, strisciando crostacei. Alghe dominato fuco e fucus. La fioritura eelgrass pianta si trova nel Mar Bianco. animali bentonici sono principalmente correlati alla invertebrati (vermi, spugne, mare anemoni e stelle, vongole, granchi). Sono in grado di sopportare i rigori del freddo e le profondità oscure del mare.

Delle quasi 200 specie di fitoplancton, più legati a diatomee.
flora sparse sulla riva del mare e numerosi arcipelaghi rappresentati gimnosperme, le piante e licheni fioritura. catene alimentari includono zooplancton, invertebrati marini, pesci, uccelli, mammiferi. Gli ultimi due gruppi abitano la costa e le isole, cibo per se stessi più spesso trovato in acqua è priva di ghiaccio. Per il mondo degli uccelli nella regione artica è caratterizzato da ricchezza di specie, e rumoroso "colonie" diversificare il mondo organico del Mar Glaciale Artico.

Elenco degli animali nell'Artico

Invertebrati: ciano Medusa, Ophiuroidea "La testa di Gorgone", vongole e crostacei.
Groenlandia Shark si distingue tra le grandi dimensioni del pesce. Altri rappresentanti della fauna di pesce: salmone, aringa, merluzzo, pesce persico, pesci piatti (tra cui Paltusova). Uccelli: pernice bianca, Guillemot, civetta delle nevi, sterne, aquila calva.

mammiferi:

  • odontoceti (Beluga, narwhal);
  • guarnizioni (arpa, strisce, foca dagli anelli, foche dal cappuccio);
  • trichechi
  • bianco o orso polare;
  • renne (caribù)
  • Lupo artico;
  • bue muschiato;
  • lepre artica;
  • Lemming.

Adattamenti di piante e animali nell'Artico

Il mondo organico del Mar Glaciale Artico su una varietà di fitoplancton quasi come zone settentrionali dell'Atlantico e del Pacifico. È interessante notare che alcune alghe microscopiche mantengono la capacità di fotosintesi anche sul ghiaccio. Di conseguenza, una superficie bianca è ricoperta con una pellicola verde-marrone, e il ghiaccio si scioglie più velocemente. acqua moderatamente fredda ricca di ossigeno disciolto e azoto, quando si abbassa un pesante profondità strato ascend micronutrienti necessari superiori a fitoplancton. Queste caratteristiche creano le condizioni favorevoli per il rapido sviluppo di organismi microscopici.

Una sorta di emblema, il simbolo che riconoscono il mondo organico del Mar Glaciale Artico – l'orso polare. Questo è uno dei più grandi predatori terrestri; corpo maschio adulto raggiunge una lunghezza di 2-3 metri. Si nutre principalmente di foche, pesce. White Bear Artico e altri animali hanno la capacità di ridurre il metabolismo a basse temperature. Crescono lentamente, ma possono raggiungere dimensioni enormi e anziani. Ad esempio, un riccio di mare tropicale vive raramente 10 anni, possono esistere una specie polari più di 60 anni.

Le condizioni climatiche un po 'più morbida nei mari della parte europea dell'Artico, così la flora e la fauna sono più ricchi. Il più popolata è la piattaforma continentale poco profonda. Ma in tutta la pianta e il mondo organico è povero di specie. Tra le ragioni principali – le condizioni climatiche estreme, mancanza di luce solare e calore per le piante, la mancanza di cibo per gli animali.

Sintesi del Mar Glaciale Artico

La parte più bassa e più fredda del mondo marino occupa solo il 4% della sua superficie totale. L'Oceano Artico si trova quasi al centro della regione artica. L'area di confine è una linea condizionale – Circolo Polare Artico (66 ° parallelo w ..). L'Artico include non solo gli spazi acqua, ma anche l'isola, la costa dei continenti. I fiumi del Mar Glaciale Artico – una delle più piena che scorre in tutto il mondo. Flusso nella mari artici: Yenisey, Lena, Ob, Pechora, Yana, Kolyma, Indigirka. Stretto di Bering Strait separa le acque polari del Pacifico. Il confine con l'Atlantico attraversa la penisola scandinava e il sud della Groenlandia. Sul territorio della regione artica è il polo geografico del nord.