687 Shares 9287 views

A chi sono i cristiani ortodossi pregando di sposarsi?

Chi dovrebbe pregare di sposarsi? Questo tema provoca un sorriso della sua non moderna e ingenuità – in modo da sposarsi in modo insopportabile! A prima vista sembra che questo, in effetti, sia un tipo di anacronismo. Ora, il matrimonio non è l'unico oggetto di interesse per una ragazza – puoi studiare, puoi fare una carriera, puoi finalmente incontrare un giovane senza legarsi al matrimonio. Ma questa libertà di scelta non è adatta a tutti e certamente non si adatta alle ragazze credenti.


Cento anni fa, senza dubbio, era il matrimonio e il grado del suo successo che ha determinato la direzione dell'intera vita della donna. In realtà, avrebbe potuto scegliere solo tre opzioni: il monachesimo o il matrimonio, o rimanere nei secoli, le vecchie vergini. Una prospettiva triste!

Il primo è sempre stato il lotto degli eletti, il terzo era un analogo del concetto moderno di "perdente". Perciò – sposarsi, naturalmente! A quel tempo, il divorzio era un fatto raro, il matrimonio era letteralmente per la vita – fino alla morte di uno dei coniugi.

Niente di sbagliato nel voler trovare la tua anima gemella, dal punto di vista della Bibbia, no. Non è bene che un uomo sia solo, dice Dio nel secondo capitolo della Genesi. Il primo comandamento ricevuto da Adamo e da Eva in Paradiso è stato: "Fai fecondatevi e moltiplicatevi e riempite la Terra". Lo stato dell'amore è descritto e poeticamente descritto da Re Salomone nel canto dei canti. L'apostolo Paolo parla di un amore ideale che "copre tutto, crede tutto, spera tutto, tollera tutto e non cessa mai".

Come vuoi trovare un tale amore nella tua famiglia? Il ruolo di una donna sposata, madre di una grande famiglia, amata amica di un marito dilagante e virtuoso, è sempre stata venerata.

Ma … c'era un problema che non scomparve nel credente e in generale Qualsiasi ragazza e fino ad oggi – come trovare un tale marito? Vale la pena ricordare che un credente ha delle occasioni molto limitate per datare e flirtare. Quindi l'aiuto di Dio, l'aiuto di un intercessore celeste è molto necessario!

A chi pregano di sposarsi? Qui entriamo nell'area dei miti vicini alla chiesa – ci viene in mente un comico: "Santa Caterina, mandami un nobile!"

Ma le nonne di qualsiasi tempio certamente illuminano chiunque desideri, quale icona per pregare di sposarsi.

È bene ricordare che, probabilmente, la virtù più importante di una persona credente è la mania e l'umiltà prima della volontà di Dio. E a chi pregano di sposarsi, ma al Signore? Dopo tutto, il quotidiano credente ripete: "Il tuo volere sarà fatto". E se la volontà di Dio non l'ha ancora portata a conoscere il marito futuro, probabilmente è necessario mostrare l'umiltà e aspettare. Forse questo beneficerà solo la donna impaziente.

In secondo luogo, per la persona credente, l'assurdità è l'espressione "pregare l'icona". Non pregano l'icona, è solo "l'immagine visibile dell'invisibile". A chi pregano di sposarsi? Il santo, ritratto sull'icona, viene chiesto aiuto e intercessione davanti a Dio.

Una parte significativa delle leggende che se applici una certa icona in un certo giorno e poi comporta un certo tipo di rituale, si dovrebbe fare riferimento al folklore vicino alla chiesa, con cui la chiesa stessa combatte in ogni modo possibile.

Eppure, se vuoi davvero – chi prega di sposare una persona degna, i cristiani ortodossi? C'è una "specializzazione" tra i santi e che, oltre a naturalmente, Cristo e la Vergine, chiedono la felicità nella sua vita personale? Padri della Chiesa e, dopo di loro, i parroci sono invitati a chiedere aiuto e consiglio di quella santa la cui via di vita è simile al proprio.

Il cristianesimo conosce i santi sposati e vissuti felicemente in una vita virtuosa. Questi sono i genitori della Santa Madre di Dio. Joachim e Anna, St. Pietro e Fevronia di Murom, S. Adrian e S. Natalia, St. Juliana Lazarevskaya.

Non ci sono preghiere particolari su questo punteggio, ma la preghiera viene dal cuore e la preghiera domestica non è incatenata nella catena della convenzione. Soprattutto dal momento che Cristo ha detto: "Chiedete, e sarà dato a te, cercate, e troverete, bussate e saranno aperte a voi".